117 Shares 5152 views

"Ong Bak" attore Toni Dzha

In questo articolo andremo a parlare del famoso attore, sceneggiatore, stuntman e wizard boxe thailandese Toni Dzha. E 'diventato il segno distintivo del suo sensazionale film d'azione "Ong Bak", in cui un bambino prodigio dalla Thailandia recitato.


L'inizio di una carriera di attore

Pan Yiram, meglio conosciuto in tutto il mondo con lo pseudonimo di Toni Dzha, nato nel 1976 in Thailandia in un luogo chiamato Surin. Fin da bambino, il giovane è stato attratto da occupazioni in arti marziali e acrobazie. Per la prima volta sullo schermo, è apparso nella famosa azione film di fantascienza "Mortal Kombat 2" – dove è stato un backup Robin Shaw. Nel 2003, Toni Dzha famosa in tutto il mondo di gioco nel blockbuster attore "Ong Bak" nel personaggio interpretato da Tiang. Nel film, Jha senza assicurazione e gli strumenti speciali per eseguire acrobazie complesse e ha mostrato squisita tecnica dell'antica arte marziale del Muay Thai.

Sintesi del film

La trama si svolge in un piccolo villaggio chiamato Thai Nong Pradu. Dove la gente comune vivono e studiano Thai Boxe giovani guerrieri. Guai cominciano con il fatto che i banditi, trafficanti hanno rapito il capo della Ong Bak – statue di Buddha, i principali santuari del villaggio. residenti insediamento copre il dolore indescrivibile, e sono tutti d'accordo sull'idea che la testa deve essere restituito, altrimenti il paese in attesa del grande difficoltà. Abbiate il coraggio di andare alla ricerca di un giovane combattente Tiang.

"Ong Bak": l'attore principale e il carattere del suo eroe

La natura del personaggio centrale Tiang abbastanza zauryad: è semplice, ma solo un ragazzo di campagna con il cuore di un grande guerriero, pronto a sacrificare tutto, compresa la loro vita, per tornare la reliquia al villaggio. Fin dalla tenera età, ha studiato l'arte della Thai boxe dal suo maestro. Al termine della formazione, una sola istruzione ricevuta da lui Tiang: "… Dimenticate tutto quello che ho insegnato, e non usare mai in vita mia …."

Questo primo giuramento pellicola si lega un giovane uomo in azione, come egli ha il diritto di unirsi alla lotta. In combattimenti di strada, che non si applica agli attacchi mortali, ma gli avversari solo gettando a terra senza infliggere danni significativi. Anche quando una banda di furfanti lui tutto attaccare insieme, lui non combatte con loro e fugge, che mostra il percorso della bravata acrobatica incredibile e pericolosa senza doppie. Un altro indiscutibile vantaggio del film "Ong Bak" attore, oltre a vari tipi di salti mortali, effettua saltando da parkour.

Ma in futuro l'istinto guerriero deterrenza diventa impossibile. bandito capo, il cui santuario improvvisato e ha rubato dal villaggio di Tiang, si basa sui suoi combattenti contro il giovane mago come egli è nella tana, dove i combattimenti sotterraneo senza regole. Tiang è stato costretto a venire qui, perché la testa del Buddha ladro in giro da qualche parte nelle vicinanze. Eroe Toni Dzha si rifiuta di salire sul ring: ha appena vaga per la stanza alla ricerca del ladro. Poi caccia europeo comincia a provocare Tiang, battendo i ragazzi e le ragazze tailandesi. Di fronte a una scelta – o per mantenere il giuramento che l'insegnante o trascurato la sua promessa e alzarsi per gli innocenti, Tiang sceglie quest'ultimo.

A questo punto inizia le principali partite del film, che mostra Ja elementi stordimento acrobatici e una sofisticata tecnica di muaythai possesso. I combattimenti in scena molto, quanta enfasi è posta su una ginocchia e gomiti di combattimento – un biglietto da visita di boxe e film thailandese "Ong Bak". L'attore anche esibisce frequentemente belle calci, eseguiti nelle migliori tradizioni di "Mortal Kombat 2".

Influenza della Dzheki Chana e Bruce Lee

Su pericolose acrobazie eseguite nel film "Ong Bak", l'attore è stato ispirato, cercando in un sacco di film con la partecipazione di due leggende combattenti: Dzheki Chana e Bruce Lee. Come sapete, questi maestri di kung fu e acrobazie nei suoi film è stata effettuata per conto proprio che lo schermo sembrava fantastico. Così, la preparazione per il film "Ong Bak" Ci sono voluti Toni Dzha circa tre anni. A differenza dei suoi idoli, Jha aveva intenzione di utilizzare la tecnica nelle partite del arte nativa marziale della Thailandia per avanzare alle masse è un'arte marziale e cultura tailandese in generale.

"Ong Bak": attori e ruoli

Nel film, vale la pena notare il gioco Petchtay Vongkamlao, che ha svolto il ruolo di YMCA. YMCA – il figlio di uno degli abitanti del villaggio che si sono trasferiti in una grande città per guadagnare denaro illegale. Insieme a podelnitsey partecipa nel gioco d'azzardo e la frode vince la conservazione dei loro avversari. Non a caso, i piccoli trucchi del calo, e la YMCA perseguono costantemente guai e teppisti quale deve.

Suha Pongvilay giocato il cattivo principale in "Ong Bak". L'attore interpreta un paralizzato sotto la gente vita disabile con problemi con le corde vocali, a causa di ciò che ha di utilizzare un dispositivo speciale per gli altri a sentire il suo discorso. Egli è auto-centrato e trafficanti narcisistiche in luoghi sacri rubati di monasteri buddisti. In aggiunta a questo sporco affare, scambia le scommesse su combattimenti clandestini, dove i suoi soldati, due dei quali hanno giocato Eric Marcus Schütz e Don Ferguson, si diffondono ai concorrenti nines portando il vostro capo soldi favoloso. Questi due pit bull in alcuni momenti del film incontrare l'eroe Toni Dzha, dove non lascia i malvagi alcuna possibilità di vincere.