751 Shares 4632 views

Come posso accedere al router TP-Link e alle sue impostazioni?

In ognuna delle istruzioni fornite con il router TP-Link, esiste un algoritmo per la configurazione di apparecchiature di rete, ma si tratta di risolvere i problemi di connessione, non una parola. Ma senza l'accesso alla parte software del router, l'utente non sarà in grado di configurare il dispositivo.


In questo articolo, il lettore imparerà come accedere al router TP-Link e alle relative impostazioni. Sarà offerto un algoritmo completo di azioni con una soluzione passo dopo passo dei problemi emergenti. Naturalmente, per ottenere il risultato, l'utente dovrà utilizzare tutte le raccomandazioni.

La prima inclusione

Se stiamo parlando di un dispositivo completamente nuovo, acquistato solo in negozio e non ancora incluso, l'efficacia della connessione dipende direttamente dalle impostazioni del computer. Infatti, collegando correttamente i cavi, come descritto nell'istruzione, l'utente può facilmente collegare due dispositivi.

Tecnologia aziendale successiva: come accedere all'interfaccia del router TP-Link è indicato nello stesso manuale. È necessario immettere l'indirizzo IP del dispositivo di rete nella barra degli indirizzi del browser e specificare l'accesso e la password all'autorizzazione (sono identici – admin). Questa procedura è semplice e non richiede al proprietario del router qualsiasi conoscenza della tecnologia dell'informazione.

Apparecchiature di rete configurate

Ci sono situazioni in cui l'utente acquista un router utilizzato. Qui la situazione può essere risolta in diversi modi. Conoscere come entrare nel router TP-Link (se il venditore ha cambiato le impostazioni di fabbrica e ha trasmesso le informazioni sull'autorizzazione al cliente), è possibile re-programmare facilmente l'apparecchiatura di rete per te.

Ma ci sono situazioni in cui l'utente non conosce le informazioni sull'indirizzo IP del router, nonché sul login e la password. Il problema viene risolto semplicemente – è necessario reimpostare le impostazioni dell'apparecchiatura di rete alle impostazioni di fabbrica. Questo è fatto da un pulsante di Reset speciale, che si trova sul pannello di controllo. L'ulteriore connessione viene effettuata in base alle istruzioni fornite con il router. Inoltre descrive in dettaglio come accedere al router TP-Link.

Fornitori di furtività

I prodotti TP-Link sono piuttosto popolari tra i fornitori che forniscono agli utenti i servizi di rete completamente gratuiti (ovviamente l'utente deve connettersi su base contrattuale). Qui la situazione per il proprietario è aggravata dal fatto che i programmatori di organizzazioni che forniscono servizi di accesso a Internet spesso installano il proprio firmware con il proprio sistema di autorizzazione. La password, naturalmente, non viene comunicata a nessuno.

Prima di pensare a come accedere al modem TP-Link, l'utente deve assicurarsi della desiderabilità dei suoi desideri. Nella maggior parte dei casi, il router è già configurato e fornisce accesso sia al canale cablato che wireless a Internet. Ma ci sono situazioni in cui è necessario modificare la password per Wi-Fi o inviare porte. Il problema viene risolto in diversi modi. È possibile chiedere al provider di modificare le impostazioni o installare il firmware del produttore.

Impedenze nel processo di aggiornamento del software

Sembra che possa essere più semplice di scaricare il firmware dal sito ufficiale del produttore e installarlo su un router? Ma c'è un problema. Il fatto è che l'utente non sarà in grado di accedere alla scheda "Amministrazione" nel pannello di controllo del dispositivo. Puoi suonare qualsiasi cosa che ti piace – sia a livello di programmazione che in hardware. La domanda qui è diversa: devo davvero fare questo?

Come posso inserire le impostazioni del router TP-Link senza conoscere l'accesso o la password? Inoltre, il dispositivo di rete stesso dispone di un firmware non standard. Basta. Individuare l'indirizzo IP del router e utilizzare un'utilità speciale per versare nuovamente firmware nel dispositivo in modo forzato. È vero, qui si pone un'altra domanda: il fornitore darà al suo cliente le impostazioni per la rete, dopo aver appreso che utilizza un dispositivo non marcato.

Dall'altro lato del filo

Pensando a come entrare nel router TP-Link, l'utente dimentica che oltre ai problemi con il dispositivo di rete, l'impossibilità di lavorare può essere causata da non rendere il computer "vedere" il router. La scheda di rete di qualsiasi PC può essere in tre stati: disconnettere, lavorare in modalità statica o ricevere un indirizzo IP tramite DHCP. In quest'ultimo caso, non ci dovrebbero essere problemi con la connessione di apparecchiature di rete. Ma con i primi due stati è necessario capirlo.

La scheda di rete può essere disattivata in hardware e software. Se il dispositivo non viene rilevato dal sistema operativo, è necessario entrare nelle impostazioni del BIOS e attivarlo (o installare il driver). Una scheda software è attivata tramite il pannello di controllo. Durante la ricerca di risposte alla domanda di come accedere al router TP-Link, l'utente non deve dimenticare le impostazioni di rete.

Intervento degli utenti

Vai al "Centro di gestione della rete", il proprietario dovrebbe trovare l'elemento "Modifica dei parametri della scheda". Successivamente, viene selezionata la connessione di rete desiderata e dopo aver richiamato il menu alternativo dell'icona selezionata, l'utente deve andare sulle proprietà dell'adattatore. Tutto è semplice. Nell'elenco di componenti attivi, è necessario trovare il menu "IP versione 4" e andare alle sue proprietà.

Nel menu che si apre, l'utente deve annullare le impostazioni di rete manuali selezionando la casella accanto a "Ricevi automaticamente". È necessario farlo per entrambi gli indirizzi IP e DNS. In generale, prima di andare a TP-Link WR841N o ad altre apparecchiature di rete, è meglio assicurarsi immediatamente che il computer sia configurato per ottenere automaticamente l'indirizzo e il nome di dominio del server (DNS).

In conclusione

Come si può vedere dalla recensione, non c'è niente di complicato per collegare il router al computer. Sì, è necessario dedicare più tempo a procedure inutili quali reset, lampeggiare le apparecchiature di rete o modificare le impostazioni di un personal computer. Ma queste sono soluzioni pronte per aiutare ogni utente a risolvere i problemi di connessione.

Chiedendo come ottenere il router TP-Link, ogni proprietario dovrebbe capire che nella maggior parte dei casi (la probabilità del 99% è garantita) la soluzione al problema dipende direttamente da lui. E naturalmente, dalla conoscenza che aiuterà sempre a risolvere qualsiasi compito posato.