887 Shares 3534 views

Gocce dal freddo "Pinosol" – per i bambini e non solo

Questo liquido trasparente verdastro è una miscela di essenziali (pino, peperita, eucalipto) e oli vegetali. La droga efficace rimuove il gonfiore della mucosa nasale, ripristinando la respirazione nasale disturbata. Inoltre, i suoi olii essenziali forniscono l'effetto antisettico e antimicrobico del farmaco e utilizzati come vitamina ausiliaria E (tocoferolo acetato) accelera il processo di guarigione dei tessuti infiammati. Come conservante, Pinosol per bambini e adulti contiene butile idrossi anisolo.


"Pinosol" è indicato per l'uso in malattie croniche o acute che influenzano la mucosa della nasopharynx, dei bronchi e della trachea. Si combatte efficacemente contro il processo infiammatorio locale e, inoltre, migliora l'approvvigionamento di sangue alla mucosa, facilitandone il rapido recupero. "Pinosol" per bambini e adulti allevia il corso della rinite e elimina rapidamente i suoi sintomi. Viene anche mostrato dopo l'intervento chirurgico nella cavità nasale.

Il "Pinosol" è di solito ben tollerato, ma è possibile una reazione allergica ai suoi componenti, causata da una intolleranza individuale agli oli essenziali. Durante l'applicazione di questo rimedio, in particolare per il trattamento dei bambini piccoli, occorre prestare attenzione e controllare la reazione del corpo. Se la sensazione di bruciore si verifica sulla membrana mucosa, diventa infiammata, rossore o gonfiore, l'applicazione di Pinosol deve essere sospesa. Per lo stesso motivo, categoricamente non è consentito l'uso di "Pinosol" per bambini sotto un anno. Inoltre, con inalazione involontaria di fondi da parte di bambini piccoli (fino a due anni), broncospasmo può essere spasmodica, un restringimento riflesso che rende difficile l'espirazione. Questa condizione richiede un'attenzione medica urgente. Per evitare questa complicata complicazione, i bambini di età compresa tra i due anni non possono scavare "Pinosol" per i bambini nel naso. Far cadere i fondi su un flagellum o una bacchetta di cotone con una punta di cotone e poi lubrificare delicatamente i passaggi nasali del bambino.

I bambini di età superiore ai due anni e gli adulti "Pinosol" stanno gocciolando nel naso. Dose bambino ammissibile del farmaco – 1-2 gocce, non più di 4 volte al giorno. Adulti prima infondano "Pinosol" ogni ora, e poi, dopo aver alleviato i sintomi e ripristinando la respirazione libera, – con un intervallo più lungo. La dose ammissibile è di 2-3 gocce alla volta, in ciascuno dei passaggi nasali. È possibile utilizzare "Pinosol" per bambini di età superiore a 3 anni e adulti e sotto forma di inalazioni: in 1 litro d'acqua, prendere 50 gocce di farmaco (2 ml). L'inalazione può essere effettuata due volte al giorno per 10 minuti, solo su consiglio di un medico.

"Pinosol" è uno dei pochi farmaci per il trattamento della rinite, il cui uso è permesso durante la gravidanza. I suoi componenti influenzano efficacemente la mucosa del naso, eliminando non solo le manifestazioni infiammatorie, ma anche la cosiddetta "rinite della gravidanza". Questa condizione spiacevole, causata da cambiamenti ormonali nel corpo, si verifica, di regola, nel mezzo della gravidanza. Nella maggior parte dei casi, viene espresso leggermente e passa da solo presto dopo il parto. Tuttavia, a volte per il sollievo della respirazione nasale, una donna incinta richiede l'uso di medicinali. Tuttavia, va ricordato che in ogni caso l'uso di Pinosol, un bambino o destinato al trattamento di pazienti adulti, non dovrebbe durare più di 7 giorni.

Quando si utilizza il farmaco, evitare il contatto con gli occhi per evitare di bruciare le membrane mucose. Sovradosaggio di "Pinosol" con applicazione locale non è pericoloso e non ha alcun danno. Conservare questo farmaco in un luogo buio a una temperatura non superiore a +25 gradi, non più di tre anni. Le informazioni sull'interazione di Pinosol con altri medicinali non sono disponibili oggi.