159 Shares 3040 views

Il film "The Sniper": commenti e opinioni

Nel 2014 ci fu un film Klinta Istvuda "Sniper" nel noleggio. Il ruolo principale è andato bello Bredli Kuperu, che appositamente per questo ruolo ha fatto la massima similitudine con il suo prototipo stellato.


Le origini del film

"Sniper" – un film sulla guerra, quindi ci si aspetterebbe che questo bobina di film sarà nominato per "Oscar". Allo stesso tempo, con lui stendere la seconda parte dell'azione acclamato basato sul libro "The Hunger Games". Hollywood con il fiato sospeso in attesa dei risultati delle competizioni in box office, e alla fine finale "Sniper" ancora ha preso il comando. Ad oggi, non vi sono informazioni che questa bobina di film ha raccolto il più grande box office secondo i risultati del 2014!

Le origini del film origine nel 2012 e per il fatto che Bredli Kuperu è stato in grado di ottenere i diritti cinematografici per un film biografico su cecchino americano, che era famoso per la sua agilità e distrutto 260 combattenti nemici in Iraq. Il vero nome del protagonista, interpretato da Cooper – Kris Kayl. È entrato nella storia degli Stati Uniti come i soldati più letali, non ha paura di combattere per il loro paese e coprire i soldati piede posteriore.

In particolare trama acuto attribuito al fatto che sopra la testa di Chris è stata dichiarata un premio elevato, ed è diventato il più ambito preda dagli oppositori iracheni. Nel 2012, l'eroe è già in pensione a casa, e toccato dalla sua storia Bredli Kuper ha lavorato instancabilmente nel corso della documentazione del film.

Avvio di un progetto

film "Sniper", che ha raccolto le risposte sono stati positivi, anche se contraddittoria, deve molto del suo successo, che è stato il motivo per il lancio del progetto. Il progetto era molto ambizioso, e Cooper era originariamente previsto che il film dovrebbe essere un serio contendente per il "Oscar". Non voleva agire, e il pensiero di limitare il lavoro di produzione. Ma il destino ha decretato diversamente.

Bredli Kuper ha firmato con successo un contratto con lo studio e ha suggerito come candidato per il ruolo principale Criss Pratt, che in precedenza non differiscono ruoli seri. Compagni erano insoddisfatti con questa decisione e Bradley messo davanti a una scelta: o lui gioca un ruolo di primo piano o di un progetto e non aspettare per il lancio.

Il prossimo passo verso la creazione di un capolavoro cinematografico del pensiero militare era quello di trovare un regista e produttore. E 'successo in fretta, e presto è stato annunciato che questo sarà David Russell. Press aspettava un tale stato di cose, perché non sarebbe la prima collaborazione dei ragazzi sul set, tanto più che entrambi hanno parlato tra di loro molto calorosamente. Ma il destino ha decretato altrimenti, e Russell non è riuscito a creare il "cecchino". Recensioni del film hanno cominciato a guadagnare slancio in anticipo, come segue l'arena è andato fuori Steven Spielberg. E 'successo con un certo ritardo, nel maggio del 2013, Cooper ha avuto a che fare con i suoi altri progetti cinematografici.

piega inaspettata

"Sniper" – un film sulla guerra, basata su eventi reali. Forse ha aggiunto pellicola certo il karma, come dipinta dalla trama era cambiato radicalmente a causa dei tragici eventi avvenuti. Una volta che si è saputo che Spielberg è il regista, e ha iniziato le riprese, il prototipo del personaggio principale del film, Kris Kayl, morto tragicamente per mano di un ex collega. E 'molto sconvolto tutti i partecipanti al processo di ripresa, dando loro più fiducia nel fatto che la memoria dell'eroe degli Stati Uniti deve rimanere per sempre nel cuore degli americani.

Steven Spielberg, con il suo caratteristico scrupolosità ha deciso di cambiare radicalmente la trama, portare a nuovi attori. Ciò ha causato polemiche dallo studio e compagni. Il processo di negoziazione è stato minacciato non avere successo, perché il regista non ha voluto scendere a compromessi. Successivamente, si è deciso di estendere la parte finale del film che ritraggono la più tragica morte di Kyle. Le idee di Spielberg sul bilancio possono essere confrontati con successone high-tech, di conseguenza, non volendo fare concessioni, è stato costretto a lasciare il set e non andare al lavoro.

Klint Istvud – una testa

L'attore stesso ha ripetutamente cercato nel ruolo di regista. Ha costantemente afferma che ciascuno dei suoi lavori – l'ultimo, e lui non sarà sul set. Tuttavia, ha accettato subito di condurre il processo di creazione delinea il capolavoro cinematografico "Sniper". Il film, attori, e anche la storia originale non ha causato Eastwood è senza dubbio nel completamento del progetto. L'idea non era quella di ritrarre se stessa guerra con l'Iraq, ma solo per evidenziare i momenti fenomenali dalla storia delle missioni Chris Kyle. La sua morte, è stato deciso di pubblicare nei titoli di coda, in modo da non allontanarsi dalla trama – un film sulla brillante cecchino, un padre di famiglia amorevole, un marito premuroso e cittadini rispettati del loro paese.

Klint Istvud agito con predatore precisione, che ha delineato una vittima. La troupe si mise immediatamente al lavoro. La prima volta del film sono state girate a Los Angeles, e poi il gruppo si è spostato in Marocco, dove si è deciso di girare la scena delle ostilità.

Noleggio Yield

Nell'autunno del 2014, per l'esattezza – nel mese di novembre, il film è stato presentato al festival del cinema. I critici attesi e immagine molto commovente, e la capacità di valutare la Klinta Istvuda come direttore del progetto così promettente.

Per quanto riguarda i critici, che uno dopo l'altro previsto del progetto numerosi premi, e preannuncia che passerà alla storia come uno dei migliori film di guerra. Il film "The Sniper", che passa in rassegna in una gamma stretta prefigurato tutto il merito, infatti, non ha soddisfatto le aspettative. Il fatto che è uscito nel mese di dicembre in un rotolamento di massa, il nastro aveva solo un paio di premi minori le candidature, che non poteva contrastare Eastwood.

Forse è nel 2014?

Un po 'sconvolto il destino del film del Management Studio ha pubblicato una foto in una macchina enorme alla fine di dicembre, limitandosi a solo tre sale cinematografiche. E 'stato un peccato, dal momento che il box office pari a importo abbastanza insignificante. Gennaio 2015 è stato il mese fatidica nella storia del cinema. La cerimonia di premiazione "Oscar" un impatto positivo sul film, come è stato annunciato di aver ricevuto 6 premi. La gente si precipitò a comprare i biglietti, ma piuttosto una guida subito accettato di trasmettere film in 35 sale. Per tre giorni, con grande sorpresa di più, e Klinta Istvuda tra cui il film "Sniper", le recensioni dei quali ha volato per tutto il mondo, ha incassato 90 milioni di $ al botteghino.

Un paio di settimane storia di Chris Kyle in testa su tutte le vendite dei biglietti degli Stati Uniti. Nel mese di marzo, si diffonde in tutto il mondo notizie senza precedenti! Si è scoperto che egli "Sniper" (film), gli attori, che avrebbe potuto giocare in una squadra per raggiungere il massimo rispetto tra il pubblico e insignito del titolo di botteghino del film alla fine del 2014! Forse questo suona mistica, ma in realtà è stato necessario attendere l'inizio del 2015 al fine di raccogliere tutti gli allori di lavoro scrupoloso e meticoloso dell'equipaggio?

Il segreto del successo dei film?

Può sembrare che questo è solo un dramma ordinario con una vendetta aromatizzato tipico pathos e di eroismo americano. Ovviamente, questo non è vero, perché la simpatia del pubblico è difficile da guadagnare ancora titani cinematografici di affari! Ci sono alcuni fatti. In primo luogo, con il punto di vista del regista, il film è basato, si dice, "l'occhio del toro." I lettori saranno d'accordo che in questi ultimi anni, le questioni di natura militare e calmare la situazione nel mondo sono particolarmente acute. Se dieci anni fa, girato per motivi militari il film potrebbe beneficiare di un premio solo in caso di un elevato budget, attori di prima classe e PR senza errori, oggi motivi patriottici era salito al cielo. famiglie americane con un brivido speciale vivendo costante viaggi la sua famiglia in territorio nemico. Numerosi attacchi terroristici costretti a tremare dalla paura anche i residenti delle città che sono lontane dalla realtà della strategia militare. La storia del protagonista, che potrebbe facilmente nascondere dietro le mura delle rovine dell'Iraq e praticamente rischiare la vita per i soldati meno addestrati non può toccare i cuori di coloro che conoscevano Chris Kyle personalmente e di certo sapevano come stavano le cose nella realtà.

Per lungo tempo sulla bocca di tutti gli americani è stato il leggendario cecchino americano. Recensioni del film è in gran parte basata sulla precedenza sentito la notizia dall'Iraq, dove durante la vita di Kyle copriva i suoi successi militari. Klint Istvud si è dimostrato molto saggia in termini non solo il regista, ma anche il responsabile PR del proprio progetto. Numerosi simboli patriottici, le bandiere degli Stati Uniti, la cosiddetta sindrome post-guerra … Tutto questo insieme reso pubblico tremare ogni cuore, anche lontano dal servizio militare.

film "Sniper". Heritage. Recensioni

Naturalmente, la bobina di film basato su eventi reali che passerà alla storia come un artefatto di inestimabile valore. La tragica morte di Chris Kyle all'inizio delle riprese ha fatto questo film ancora più promosso, e il processo del suo assassino – Marine Eddie Ruth – Olio aggiunti al fuoco. Senza pari e realistico gioco di Bredli Kupera conferisce al progetto un fascino speciale, che mostra il protagonista non è solo dedicato al suo paese, ma anche un uomo amorevole, che per il bene della sua famiglia è disposto a fare qualsiasi cosa – anche rinunciare alle cose della sua vita. Tuttavia, le opinioni circa la purezza delle intenzioni dei soldati americani sono stati divisi, come a Hollywood ha approvato il parere che l'adattamento cinematografico è venuto fuori molto crudele e mostrato molta violenza.

dramma biografico Klinta Istvuda incontrato un numero di recensioni di rimprovero. Questo ha messo uno spettacolo non solo l'ego del regista, ma anche il progetto futuro "Sniper". Recensioni del film erano un po 'accusatorio chiamando Eastwood chiedo quanto sia vero per rappresentare l'immagine di un mercenario eroica. I critici hanno attaccato i realizzatori accuse di priorità non corretta e propaganda di guerra immorale. Tuttavia, come si può dire al pubblico fino alla fine, che, da un lato, si rallegra se visto con un senso di orgoglio nazionale va al cinema due volte lo stesso film, ma dall'altra – allora rimprovera film creatori di mancato rispetto delle norme etiche?

Per quello che la critica specifica accuse scagliato contro i creatori di "Sniper"?

Sharpshooter e cowboy frustrati a prima vista, secondo i critici di Hollywood sembrano bello e decente ragazzo. In realtà, egli assassino crudele che è andato in guerra per uccidere legalmente la gente. Solo due volte eroe varia con la decisione: sparare o no sparare. In entrambi i casi, il bambino è sotto la pistola, e subito ha rivelato tutta la tensione trama. Il film "The Sniper", recensioni di che si trasformò in recensione della pubblica accusa, una volta che ha dato origine soprattutto critici cinematografici prendere una posizione aggressiva quando Chris ancora il coraggio di sparare al bambino. Agli occhi dei governanti di questo atto del destino cinematografico sembrava imperdonabile.

Particolare sdegno per il film, così come sarcastico replica espresso mestiere collega Klinta Istvuda – diretto da Maykl Mur. Egli fece del suo meglio per ridicolizzare i dettagli dello scenario, così come pubblicamente ridicolizzato balenò nella scena di un film in cui i soldati chiamati selvaggi iracheni.

film russo "Cecchini: amore sotto la pistola"

Il cinema russo è anche divulgato tema difficile situazione delle persone che hanno a vivere dall'altra parte della vista. Il film "The Sniper: l'amore per occhio" – un degno interpretazione del direttore nazionale Zinovy Roizman come può mentire carta durante la guerra. La trama del film di serie racconta la storia di ragazzi e ragazze, che alla vigilia della Grande Guerra Patriottica si sono trovati sui lati opposti della barricata e guidato gruppo cecchino nemico. I personaggi principali sono in amore e non il sospetto che avrebbero dovuto lasciare presto. Essendo molto giovane, sono tutti il romanticismo, sogno di una lunga vita insieme, e non crede che qualcosa possa lacerare. Si è scoperto che la guerra ha posto ogni cosa al suo posto.

film russi nel suo bagliore e colore emotivo che ricorda il film americano "The Sniper". Resistenza Eroe militanti iracheni Chris vuole porre fine alla guerra, nella speranza che avrebbe potuto proteggere la sua famiglia dagli orrori che possono venire dagli attacchi dei nemici. Giovane Katya e Sasha, gli eroi del cinema russo, convinti che la guerra non loro e dei loro sentimenti reciproci interesserà. In definitiva, entrambi i film mostrano allo spettatore che la crudeltà e l'uccisione di un impatto su ogni persona, e alla fine tutti dovranno passare attraverso un difficile periodo di auto-identificazione dopo la fine delle ostilità.

Di chi cecchino è stato prima?

Nel 2012, il russo di distribuzione cinematografica thriller "Sniper 2. Tungus", il prototipo del personaggio principale era un cecchino intelligente e ben assestato, a causa della quale 360 sono stati uccisi dai tedeschi. L'azione si svolge durante la Seconda Guerra Mondiale, e gli attori principali sono tiratori inesperti che insegna in una Tungus cecchino locale di nome. Questo è un altro storia militare che riflette la complessità dei soldati durante l'esecuzione di missioni di combattimento.

Il film "The Sniper 2" – Russo al centro di ogni personaggio, ma che non si ferma a tracciare un parallelo tra lui e film di successo, si basa sulle azioni militari iracheni, come ad esempio il film "Sniper". Le risposte su di lui molto più arrabbiati, che un simile in Russia. Forse questo è dovuto alle peculiarità della mentalità dei popoli o il fatto che la seconda guerra mondiale è impossibile ritrarre senza violenza e crudeltà. Ma i critici non conduce un confronto tra le immagini, nonostante le loro somiglianze apparenti.