689 Shares 9907 views

Summer Garden – Pearl St. Petersburg

complesso storico e architettonico di Pietroburgo del Giardino d'Estate – un esempio unico di arte del paesaggio. Questo è uno dei più antichi monumenti della città, perché il parco è stata fondata da Pietro I nel 1704, anche come la decorazione principale della sua residenza estiva. Il clou del complesso sono le sue numerose fontane e statue di marmo, di cui ci sono 250 pezzi!


Purtroppo, nella sua forma originale Giardino d'estate a San Pietroburgo non durò a lungo. Inondazioni si è verificato nel 1777 quasi completamente distrutto le fontane e statue. La maggior parte delle fontane, per inciso, non è ancora stato ripristinato. Ma andiamo con ordine.

Per la Russia, agli inizi del 18 ° secolo, l'idea di parchi pubblici è stato un po 'insolito, tuttavia, come tutte le innovazioni di Peter I. Ecco perché il giardino estivo con le sue fontane e sculture originali è stato percepito dai contemporanei come un miracolo all'estero progressiva re. E il fatto che per il funzionamento delle fontane dovuto trascorrere la prima a San Pietroburgo acqua per molto tempo ha fatto il giardino estivo di fronte i cittadini un simbolo di progresso e di unità con l'Europa.

È vero, la prima città d'acqua non sarebbe così caldo – ha dato pressione dell'acqua debole nelle fontane, in modo che sarà presto non è più valida. E 'stato solo dopo il restauro che si è conclusa nel 2012, residenti e visitatori hanno potuto ammirare nella loro forma originale. Ma è riuscito a recuperare pienamente solo 8 di quelle fontane che ornavano il Giardino d'Estate sotto Pietro I.

Detto ripristino distrutto 129 alberi complesso panorama, ma il numero totale di spazi verdi è aumentata, poiché un gran numero sono stati piantati tigli e traliccio trapiantati da altri parchi in molti alberi appartenenti alle specie pregiate. Vivere recinzione di alberi e arbusti oggi come lo era secoli fa, formano un labirinto, che "nascondere" le sculture barocche uniche.

Concepire Giardino d'estate, Peter mi aveva programmato di trascorrere ci sono feste di corte e la ricezione di ambasciatori stranieri. Oggi, sul suo territorio, può arrivare a chiunque. Escursioni nel parco, le sue fontane e sculture, e anche la recinzione del giardino estivo, che sono anche opere d'arte creano i residenti e gli ospiti di San Pietroburgo esperienza indimenticabile di bellezza che rende tornare qui ancora e ancora.

Camminando lungo i sentieri, e oggi si può visitare la residenza estiva di Pietro I, che è considerato un modello di facciate architettoniche di austerità e di modestia. Padiglioni tè e caffè case invitano gli ospiti al Giardino d'Estate per valutare mostre temporanee, che vengono costantemente aggiornati e cambiati.

Dopo due anni di restauro, che, come già detto, si è conclusa nel maggio 2012, da un'idea di Pietro I sono stati restituiti alle caratteristiche del giardino attuale del 18 ° secolo. Giardino d'estate, che è stato aperto al pubblico di quest'anno, che si tiene alla vigilia del Giorno della Vittoria – 8 maggio, per celebrare la Giornata City (25 maggio) per lanciare in fontane d'azione restaurato. A proposito, ora gli ospiti del parco saranno soddisfatte da due cigni bianchi che si stabilirono in Karpievom stagno dopo la ristrutturazione.