404 Shares 7895 views

Il supporto della pistola "Nona". Russo artiglierie semoventi

Anche negli ultimi anni dell'Unione Sovietica sotto le truppe dell'esercito hanno cominciato il declino del VDV fosse una forza considerevole, che è stato utilizzato in tutti i conflitti locali nel territorio dell'ex Unione Sovietica. E per una buona ragione, perché poi adottato la dottrina prescrive l'uso di truppe, "Zio Vasja" come mezzo di attacco preventivo. Vividamente dimostrato caschi blu a Praga nel 1968 e gli eventi in Afghanistan.


Qualunque cosa fosse, ma alcune macchine e non molto navoyuesh BMD: paracadutisti urgente bisogno di armi, in grado di resistere a saltare dal piano, ma ha il potere di combattimento, paragonabile ai sistemi di artiglieria. Si potrebbe fornire solo l'artiglieria, a collaborare con i paracadutisti.

Mentre nel servizio erano l'installazione di ACS-57 e ASU-85, che avevano lo scopo di reprimere un possibile nemico veicoli blindati pesanti. La loro performance è stata abbastanza accettabile per il momento, ma l'atterraggio in quanto tale, per la loro distribuzione non è stato utilizzato: ASU necessaria attenzione scaricato dal piano, si sedette sul campo d'aviazione. Naturalmente, che circa una sorpresa in questo caso, il discorso non poteva andare.

Inizia lo sviluppo di nuove macchine

Naturalmente, lo status quo non poteva tenere alto comando. ordine è stato dato: per iniziare a progettare una macchina che sarebbe perfettamente in grado di soddisfare tutte le esigenze sopra esposte. Quindi c'era un supporto pistola, "Nona". Naturalmente, non è accaduto una volta.

Il suo sviluppo è iniziato negli anni '60, e in BMD-1 è stato utilizzato come una piattaforma. Il nuovo semovente aveva nome in codice 2C2 "Violet". Subito è apparso chiaro che una potente pistola 122-mm, che era stato "preso in prestito" dalla ACS "Garofano" distrugge semplicemente troppo fragile per lui chassis BMD. Allo stesso tempo, il telaio longanimità è stato sviluppato da 120 mm di mortaio semovente "Lily of the Valley", ma alcune delle stesse ragioni non ha tratto vantaggio.

Una serie di "oggetti"

A metà degli anni '70 in progetti Volgograd fondamentalmente nuovi carri leggeri, studiati appositamente per le esigenze del VDV ( "Object 934" e "Object 685") sono stati creati. I loro principali armi ha un potente cannone 100 mm. Purtroppo, a causa di alcuni difetti di progettazione e le differenze con gli sviluppatori, ma anche non sono andate a serie. Il problema di dotare le truppe alato artiglieria cellulare è diventato più nitida.

"Nona" La nascita

Tuttavia, in quegli anni su armi truppe aviotrasportate ancora fatto BTR-D. Al contrario, lo stesso BMD (sulla base del quale è stato creato), una nuova tecnica era molto più sollevamento, come il vecchio telaio è stato prolungato di un rullo di supporto.

Infine, gli esperti dell'Istituto Centrale di Ricerca della meccanica di precisione, così come i progettisti leggendarie del Perm "Motovilikha", prendendo in considerazione tutte le esperienze negative dei loro colleghi, hanno creato un nuovo marchio pistola 120 mm 2A51. La sua unicità è che, sulla base delle armi potrebbe creare un sistema di artiglieria universale, che dovrebbe includere l'intera gamma di qualità positive di mortai, cannoni e obici.

Il nuovo semovente, stabilito sulla base di questa pistola, denominata ACS 2S9 "NONA C". E 'opinione diffusa, anche se il suo nome ha ricevuto da qualche passione del capo progettista, ma tutto è molto più prosaica: "Nuova pistola artiglieria a terra" il nome sta per

Le principali differenze rispetto agli altri campioni

Naturalmente, molti nauseam ammassati la frase "non ha analoghi nel mondo." Ma se consideriamo l'ACS 2S9 "NONA C", quindi il timbro più che giusto.

Unicità (ancora una volta, questa parola è appropriata in questo caso) del sistema è che si sta godendo un dimensioni molto modeste, fornisce una potenza eccellente di fuoco sul campo di battaglia, ma ancora può essere utilizzato in sostituzione di diversi tipi di armi! Per cominciare, montare la pistola, "Nona", può non solo fiducia per sopprimere fanteria nemica, ma anche combattere i carri armati nemici. In gran parte le caratteristiche impressionanti Sau obbligati più ampie missili a.

A proposito di strumenti utilizzati

Che cosa, allora, può sparare proiettili di installazione "Nona", le cui caratteristiche sono riportate qui di seguito?

apparecchiature di alta esplosivo dell'artiglieria è particolarmente interessante. Portata massima – circa 9 km, e a causa della bassa (non più di 360 m / s) della velocità iniziale e la balistica specifici fuoco possono "intoppo". Particolarmente ben educati che hanno dimostrato in Afghanistan, dove il nemico è stato in grado di battere un passaggi particolarmente importanti, nemmeno unendoli a diretto contatto del fuoco. Sulla efficacia di questi gusci in un poco inferiore agli analoghi obice 152 millimetri, ampiamente utilizzato nell'esercito dei nostri paesi, e tra gli stati membri della NATO.

Così, l'installazione di "Nona", che ha una foto in questo articolo – una davvero unico esemplare di armi.

miniere

È particolarmente importante (in termini di specifiche operazioni Airborne), che è la gamma possibile di minimo uso di tale proiettile è 1,7 km di distanza, e miniera – circa 400 metri. Dal momento che le caratteristiche strumenti permette di utilizzare i gusci standard di 120 mm, paracadutisti a disposizione di tutti la più ampia gamma. Convenzionale frammentazione miniera di installazione ad alto potenziale di artiglieria "Nona" può sparare a 7,3 km. Il grande vantaggio della pistola è che permette senza alterazioni d'uso dei mortai da 120 mm paesi esteri.

missili

Oltre ad altre cose, le munizioni potrebbe includere proiettili razzo-assistita. Il loro design incorporato un motore a reazione, che permette di sparare per 13 chilometri. In questa impostazione "Nona" di ruolo, foto che sono disponibili in questo articolo, possono essere utilizzati efficacemente per le armi di composti, il cui compito principale è quello di distruggere l'armatura pesante del nemico.

Va notato particolarmente missili guidati che può indipendentemente essere indotte apposta utilizzando un puntatore laser. Hanno colpito carri armati e altri mezzi pesanti dalla parte superiore, nella parte più indifesa. La probabilità di distruggere il bersaglio in questo caso è di almeno 0,8-0,9. Questo tipo di munizioni è chiamato "Kitolov-2." Anche può essere utilizzato con successo ACS "Nona", le fotografie di cui si vedrà in questo articolo.

Tuttavia, i gusci cumulativi convenzionali possono essere utilizzati per combattere con veicoli blindati. Quando la velocità iniziale di 560 m / s si ottiene una precisione sufficiente per l'arte nemico a distanze fino a un chilometro, e la capacità di bruciare fino a 600 mm armatura omogenea suggerisce che, con il loro aiuto è possibile produrre una sconfitta tutti gli attuali MBT probabile avversaria.

Meccanismo Caratteristiche di caricamento

Poiché usando minuti ad altitudini significativi – un'attività molto laborioso per il meccanismo di caricamento equipaggio è stato fornito con il sistema di addensamento speciale che opera su aria compressa. Tra le altre cose, la possibilità di un modulo che utilizza 2S9 "Nona", secondo dopo ogni colpo spurgare il cilindro, che riduce sensibilmente i fumi nella cabina, aumentando il comfort dell'equipaggio.

alcune specifiche

Dal momento che il semovente è stato creato con la possibilità di suo atterraggio, i progettisti hanno dovuto facilitare al massimo la costruzione. Come il materiale di una speciale lega di alluminio è stato utilizzato per la prenotazione, che, tuttavia, ben protegge l'equipaggio dal fuoco di armi-machine-gun. Leggero e resistente all'acqua fornire galleggiabilità positiva, quindi "Nona" può aumentare in modo indipendente ostacoli d'acqua.

La potenza del motore diesel – 240 l / s e la qualità e la sospensione idropneumatica affidabile permette ACS "Nona" dispersi lungo l'autostrada a 60 km / h, acqua – fino a 9 km / h. Tra le altre cose, il controllo di sospensione permette in caso di necessità di ridurre l'altezza della macchina da guerra di 35 cm.

altre varietà

After Afghanistan ha rivelato che montare la pistola, "Nona" – un'arma molto efficace. Lo sviluppo è così soddisfatto con i rappresentanti di diversi tipi di truppe, che hanno espresso il desiderio di ottenere qualcosa di simile alle armi di tutte le unità delle Forze Armate terreno di fanteria. E perché è stato sviluppato e adottato per il servizio trainate 2B16 ACS "NONA-K."

Grazie al suo freno di bocca unica, che elimina fino al 1/3 energia di rinculo, la pistola si è rivelato per rendere il più leggero possibile. Il suo peso non supera i 1.200 chilogrammi. Quasi tutti parte dell'utensile può essere piegato, che facilita notevolmente il trasporto e la distribuzione in condizioni difficili. È stato progettato per spostare la macchina GAZ-66, ma empiricamente è stato dimostrato che più o meno accettabile strada dalla carrozza per gestire anche le UAZ-469. Poiché le estremità dei percorsi sono rulli, se necessario, la pistola può muoversi in gioco costringe suo calcolo.

Un'altra variante del telaio

In Perm, sotto la guida del talentuoso Yuri Kalachnikova 2S23 "Nona SVK" è stata creata nel 1990.

Telai in questa forma di realizzazione, un BTR-80. Per montare un nuovo strumento là fuori, abbiamo dovuto rielaborare completamente il progetto della torre è in realtà la creazione di nuovo esso. Il grande vantaggio è stato l'imponente volume interno delle APC abitative, attraverso la quale è riuscita ad aumentare le munizioni 2S9 "Nona" fino a 30 scatti. Nelle stesse condizioni di proiettili combattimento può letteralmente segnare tutto il vano truppe, che aumenta ulteriormente il valore di questa impostazione. Inoltre, in particolare per la cottura da posizioni ricoperte nella costruzione di "NONA" SVK alimentatore gusci terra è stata inclusa.

armamento supplementare

Per fornire ulteriore potenza di fuoco, la torre progettisti installato inoltre mitragliatrice PKT 7,62 mm, che può essere controllato a distanza comandante pistola. Per ulteriori munizioni armamento equipaggio comprendeva quattro mPADs "ago", quattro AK-74 (o analogici), quindici granati (RGD o F-1, a seconda della situazione). Tra le altre cose, la torre montato lanciagranate per granate fumogene.

Così, "Nona" – armi, fornisce una soluzione per la più ampia gamma di missioni di combattimento che può essere assegnato solo a qualsiasi connessione fanteria o di atterraggio.

Le caratteristiche positive del nuovo telaio

Attraverso l'uso del telaio del BTR-80 è stato in grado di migliorare in modo significativo la velocità e la manovrabilità della nuova macchina. In primo luogo, la velocità massima è stata aumentata a 60 km / h, l'autonomia della vettura è ora 600 km. Inoltre, il telaio a ruote del BTR-80 è estremamente affidabile durante il trasferimento di truppe su lunghe distanze: tutti i 600 chilometri della macchina potrebbero andare sotto il proprio potere, senza alcun danno e arresti forzati.

Tra le altre cose, il telaio standard riduce drasticamente i costi di manutenzione e formazione del personale, in modo significativo riduzione dei costi operativi. Fino ad oggi, abbiamo già dimostrato che le macchine sulla base di BTR-80 costano 1,5-2 volte meno costoso funzionare che "Nona" basato sulla BRDM-1.

modificatori di malte

Ad oggi, creato una luce semi-malta "Nona-M", la carica avviene con l'otturatore. Il suo peso è tale che il calcolo può in pochi minuti per smontare e spostare o in casa o essere trasportato su animali da soma e di autoveicoli leggeri. Questo rende "Nona-M" un'arma indispensabile per il terreno boscoso e montuoso.

risultati

Oggi, "Nona" non ha analoghi nel mondo per la potenza e la flessibilità di utilizzo in una varietà di condizioni di combattimento. Dal momento che la macchina utilizza tutta una serie di proiettili comuni utilizzati dai dell'Esercito Forze Armate, la sua efficacia è altrettanto grande in qualsiasi teatro di operazioni. Opportunità batterie "Nona" sono tali che lasciano molto indietro i calcoli malta standard di unità di fanteria meccanizzata. Così, "Nona", – le armi non hanno analoghi nel l'esercito russo.

In aggiunta, tutte le conquiste che sono state utilizzate per la creazione e la modifica, "Nona", applicare attivamente i nostri progettisti con l'introduzione di nuovi sistemi di artiglieria fondamentalmente.

Altri lavori di installazione semovente di russo

Probabilmente si potrebbe ottenere la falsa impressione che la pistola semovente "Nona" – l'unica arma in questa classe, era in servizio del nostro paese. Questo non è così.

"Vienna"

Analogo dell'impianto considerato è "Vienna", per molti aspetti simile al sistema descritto. Al contrario, "Nona", si è stabilito sulla base della BMP-3. Come nel caso precedente, armato con una pistola 120 mm. Ahimè, con tutti i suoi vantaggi (un aumento del personale di sicurezza, per esempio), "Vienna" e oggi è presente nell'esercito forse in singole copie.

Che altro sono artiglierie semoventi russo? In linea di principio, non sono così poco. Facciamo elencare le principali:

  • 2C19 "MSTA-C".

  • 2C1 "Garofano".

  • 2S3 "Acacia".

  • 2S5 "Giacinto" e 2S25 SPRUT-SD "Sprut-SD".

Tutti i campioni di cui sopra, ad eccezione del "Octopus" – obici pesanti, lo strumento di base avente un calibro di 152 mm. I loro compiti sono un po 'diverse da quelle eseguite da cannone semovente "Nona". Così, la loro destinazione principale è ripresa dalla posizione di chiusura o la distruzione delle posizioni nemiche fortificate. Ad esempio, a Grozny nel 1995, è stata l'installazione "MSTA-C" in modo efficace utilizzato per sopprimere le difese nemiche in profondità.

Tutti artiglierie semoventi russo diversi dai loro omologhi occidentali unificazione con l'altro e con il T-72 MBT (e T-90, rispettivamente). Questa circostanza fornisce sia una riparazione semplice e basso costo di esercizio.