519 Shares 2711 views

"Kalina Krasnaya", Shukshin: sintesi dall'analisi capitolo

Avete mai notato che alcuni autori in modo così vivido, ma è chiaro che scrivono le loro opere, che anche molti anni dopo, i ricordi delle loro creazioni emergono in tutta la testa film. Così vividamente immaginare l'eroe della storia durante la lettura, che poi, di fronte con l'adattamento, letteralmente grida: "Esattamente, questo è quello che sembra!" Questo è ciò che accade durante la visione del film "Kalina Krasnaya" (Shukshin). Una sintesi della storia può richiedere diversi minuti, ma l'esperienza resta con noi per sempre.


Vasily Shukshin – il grande tragediografo

I critici letterari sostengono all'unanimità che la fusione in un insieme talenti e le qualità differenti vi sorprenderà e costretto ad ammirare più di una generazione di lettori. Anche nonostante il fatto che il lavoro di Vasiliya Makarovicha si riferisce al periodo sovietico. "Kalina Krasnaya" (sintesi per capitoli analizzare in seguito) – l'esempio più chiaro di come l'autore si dissolve, non vede se stesso di fronte ai problemi posti dai lettori. Shukshin letteralmente apparteneva all'arte.

A volte i critici sostengono che Vasiliy Makarovich "mostrato" se stessi, sfilare per ottenere ancora di più il riconoscimento. Ma i suoi amici e parenti, così come molti critici letterari dicono il contrario: ogni riferimento a noi stessi, ogni manifestazione del suo "io" ero completamente estraneo. È per questo che è diventato un memorabile.

kinopovest

Prendiamo, per esempio, forse il più famoso del suo lavoro – "Kalina Krasnaya". Shukshin (sintesi non dà intensità emotiva, ma almeno ricordare storyline) ha scritto la storia del film nel 1973. trama dinamica, un sacco di dialogo e narrazione in terza persona – queste sono le caratteristiche principali di opere letterarie.

I critici subito notato che questa immagine del personaggio principale – Yegor Prokudin – in arte non esisteva. E 'stato lui – ciò che distingue il film dal numero totale di "Kalina Krasnaya". Una breve descrizione del suo personaggio è questo: lui è dolce e sentimentale, che abbraccia quasi ogni contatore di betulla, il ruvido e "in cerca di guai"; uno minuti Yegor allegro e gentile, e la prossima – già un bandito e un amante di bere pesante. Alcuni critici letterari hanno ritenuto che questa incoerenza indica una mancanza di carattere, e quindi non trasmette tutta la verità della vita "Kalina Krasnaya".

Sinossi (analisi dei suoi interlocutori Shukshin condotto alla velocità della luce e precisa) di tutti gli eventi che si svolgono con lui, è – un attore, regista e scrittore – letteralmente vissuto. Tutto, sia parafrasare una discussione con un portiere o una riunione alba, causato una tempesta di passione in esso e tore della carta e pellicola. Questa "trinità" Shukshin creato un sacco di problemi nella vita.

L'incoerenza coerente

L'apparente inconsistenza dell'azione Prokudina in realtà non è facile, non spontanea. Shukshin è stato in grado di trasmettere la persona logica Ordinary Alien. Non capiamo, e, molto probabilmente, non capire e accettare le azioni dell'uomo. Ma questo non significa che una tale vita non ha diritto di esistere in linea di principio.

Quindi, "Kalina Krasnaya" Shukshin. Sinossi iniziare con il fatto che Yegor – un ladro-recidivo – ha ricevuto parole di commiato dal capo della zona in cui Prokudin scontare la pena. Al mattino si deve uscire in libertà, e noi venire a conoscenza di alcuni dei sogni dell'uomo: per avere una mucca e sposarsi. La sua scelta Egor non hanno mai visto in vita mia. Si sono conosciuti attraverso la corrispondenza.

Una volta libero, Prokudin inviato ai loro amici (come si sa, anche, "disonesto"). La società ha raccolto lì in attesa di notizie su come superato la successiva rapina. Ognuno sta cercando di chiedere Guai (i cosiddetti amici Egor) dal carcere, ma non voleva parlarne. A Spring Street e Prokudin gode la vita.

Ha ricevuto una telefonata interrompe raduni: soci coperti la polizia, e tutti dovrebbero disperdersi. Rendendosi conto che non era in pericolo, anche Prokudin corre. Tale è la forza dell'abitudine …

La strada per una vita normale

Come gli eventi si svolgono nel racconto "The Red palla di neve albero"? Shukshin (sintesi non trasmette tutte le sfumature del rapporto Prokudina alla vita) manda il suo eroe per incontrare la sua futura moglie – Qualsiasi. Lei lo incontra alla fermata dell'autobus ed è familiare con i loro genitori.

Al fine di non spaventare gli anziani, Lyuba, dice che la sua scelta – un ex commercialista. Ma quando era solo con i suoi genitori e le indagini telefoniche, Egor dice: "Sette morti, otto non hanno avuto il tempo …". Egli è sicuro che una persona ha il diritto alla riabilitazione, e ha ricevuto la punizione, non si può tornare indietro. Ed è anche impossibile giudicare. Ha criticato gli "arretrati" vecchietti e il loro mondo, un esempio del ruolo di un personaggio pubblico.

pregiudizio

la moralità pubblica è chiaramente affermato nel racconto "Kalina Krasnaya". Contenuto (Shukshin mostra più volte l'influenza della società sull'individuo) conversazioni Luba, sua madre e la sorella sulla nuova conoscenza viene a insoddisfazione per un solo motivo: Egor è stato appena rilasciato dal carcere. Le donne trasmettono gli abitanti del villaggio di opinione.

Egor e passa il tempo nella vasca da bagno con il fratello Luba, Peter. Questo taciturno è assolutamente indifferente a ciò che sta accadendo. Ha troppo pigro per fare la conoscenza con Yegor e condurre conversazioni intime con lui. Scene con Yegor offeso Peter, con la realizzazione conseguente non Orgoglio e pregiudizio li guidate, e la solita taciturnità, molto vividamente descritti Vasily Shukshin. "Kalina Krasnaya" (sintesi, stiamo cercando di ricordare) Pietro continua a gridare dal bagno, il tutto stringendo per "pesante" e correre in soccorso. E infatti, Egor versò accidentalmente acqua bollente su Pietro. L'incidente è stato trasformato in uno scherzo, e il resto della serata passata in un "ambiente caldo e accogliente."

dettagli

Girlfriend Luba, Varya, offre parte di Egor e prendere indietro il suo ex-marito – Kolka. Sono le piccole cose che lui ubriacone. Cucinare, ridendo racconta la sua vita felice con il marito, un alcolizzato. La sua storia è che gli ubriachi che battono rolling pin – la norma, alcuni vasetti Luba. Luba non vuole essere "come tutti gli altri", ed è molto fastidioso abitanti del villaggio.

Un Prokudin pensa intanto suoi compagni, con i quali è riuscito a vedere dopo il suo rilascio dalla prigione. Uno di loro (mumbler) ha addirittura invia denaro posta. Perché tutto questo dimostra Shukshin? "Kalina Krasnaya", il cui contenuto è a breve – il nostro interesse attuale, secondo l'umore della società in relazione ai recidivi, quelli che vanno contro le norme accettate. Shukshin non poteva sollevare la questione nel suo lavoro.

gaudente

Egor baldoria in un ristorante con gli estranei contadina. Si versa il denaro e tutti i tipi di "dissolutezza" (così chiamata da solo Shukshin): cantare, ballare, bere e fornisce discorsi ispiratori. Ma più vicino alla notte in cui si ricorda di Lyuba, la chiama e dice che le cose lo hanno trattenuto in città. Madre non crede tale "leggenda", ma il padre di Lyuba salva e l'aiuta a parlare con la madre. E 'stato il sostegno del padre sottolinea con forza Shukshin.

"Kalina Krasnaya" – una sintesi della schiena non contiene tutti gli eventi e dialoghi – va che Prokudin prende un taxi e restituito al Luba. Ma va a suo fratello, e sono nella vasca da bagno (in un mondo oscuro, vicino ha chiamato questo luogo Shukshin) continuano a alcol.

nuovo lavoro

Vedendo la mattina ammirando la fattoria in cui lavora, Egor ricorda la sua infanzia – madre mucca Manka e spensieratezza fanciullesca. Luba anche menziona casualmente ubriaco – ex marito. Così, per le chiacchiere casuale raggiungono la fattoria dove Yegor incontrato il regista e poi ottiene un lavoro come autista. Dopo aver completato il primo compito, Prokudin si rifiuta di lavorare e dice che è più facile sul trattore.

Notte su un autocarro con cassone ribaltabile in prestito guidato da Lyuba Guai al paese vicino. Lui le chiede di introdurre assistente sociale e parlare con la vecchia Kudelihoy. Egli stesso durante questa visita sembra molto seria e non rimuove gli occhiali scuri. Sulla strada di casa si scopre che avevano visitato la madre di Egor.

Anche una sintesi di "Kalina Krasnaya" Shukshin storia non può essere trasferito senza la descrizione del momento in cui, per la prima volta seduto al volante del trattore, Prokudin rende il primo solco. E 'stato riempito di gioia e di orgoglio, non può respirare l'odore della terra arata.

Non senza nodi

Quando la casa di Luba sostenuto l'ex marito con i miei amici e cercando di oscillare a destra, pugni Egor espone tutta l'azienda fuori dal cancello. Sintesi della storia di "Kalina Krasnaya" Shukshina non può trasmettere la pienezza di scene cinematografiche di questa lotta. Dopo che era finita il fatto che sotto il severo sguardo di Yegor smesso di venire verso di lui con un paletto Kolka.

Successo e uno più problemi nella vita Prokudina. un ex amico di Shura è venuto fuori dalla città a lui. Ha portato i soldi dal mumbler, che dovrebbe aiutare Egor un ritorno alla vecchia vita. Ma Prokudin rifiuta una tale offerta, buttare i soldi a fronte del visitatore. Egor riesce a calmare l'agitato Luba, ma è evidente che ordine sul bordo.

tragica morte

Lavorare nel campo, dice Yegor ai margini della foresta "Volga" con gli ex amici. Va a lui, ma nel frattempo si apprende che mumbler ha deciso di regolare i conti con dolore per quello che era partito da ladri di vita.

Con il tempo la questione Luba capito cosa stava succedendo, ed è arrivato con il fratello al margine del bosco, i visitatori della città hanno già lasciato a casa. Lyuba trovato gravemente ferito Egor, e hanno cercato di aiutare Peter Prokudin. Ma ad un certo punto si sentiva vicino alla morte e gli ha chiesto di mettere a terra per ascoltare … L'ultimo sforzo Egor Prokudin chiesto di dare i suoi soldi a sua madre.

"Ed egli giacque con un contadino russo, nella sua nativa steppa, vicino a casa …"