293 Shares 2883 views

Clistere durante la gravidanza. Danno o beneficio?

Sì, la gravidanza, una questione delicata. Come pure, e la salute, soprattutto le donne. Per quanto riguarda la gravidanza può dire che qui, come altrove, forti superstizioni, le fantasie, le paure, i pregiudizi … per tagliare o non tagliare i capelli, o non andare al bagno aiuta o danneggia un clistere durante la gravidanza e l'altro, altro, altro …


Se ci pensate, nemmeno un particolare sforzo, è possibile continuare la "lista solving-divieto."

Eppure, forse, non v'è giustificazione scientifica sul fatto che è possibile per le donne incinte di fare un clistere e quando questo accade?

Quindi, in primo luogo è necessario decidere qual è la ragione si teme che avete deciso di fare questo passo?

La causa più comune è la costipazione. E se lui non "situazione interessante" potrebbe, si decide su tale senza troppe esitazioni, l'intestino pulito, allora forse l'inerzia di ricorrere a questo metodo e adesso? Ma il corpo di una donna incinta non è incinta e richiede un approccio completamente diverso.
Lo sapevate che lo stesso controllo muscolare contrazioni uterine, e contrazioni dei muscoli intestinali durante la defecazione? Pertanto, lanciarli in azione con l'aiuto di stimoli di terze parti, è possibile avviare il processo del parto. Soprattutto questo vale per coloro che hanno un rischio di aborto spontaneo, tonificare la muscolatura dell'utero o di età gestazionale è già considerevole – più di 35-36 settimane. clistere Pertanto durante la gravidanza, accompagnata da fattori simili, indesiderabili.

Ma se la gravidanza non è consigliato clistere, come pulire l'intestino? Questa domanda si sente ogni giorno su tutti i ricevimenti ginecologi. Il fatto è che anche ricorrere a un modo così radicale e veloce per pulire l'intestino, non è possibile eliminare il più importante – le cause della stipsi. Dobbiamo combattere è con loro, non con le indagini.

In primo luogo, è importante la dieta. Aprire il frigorifero e votare critica di tutto ciò che è memorizzato lì, essendo il fondamento della vostra dieta. Almeno la metà della dieta dovrebbe essere frutta e verdura, crusca, succhi naturali, yogurt, kefir, latte fermentato cotto. Credetemi, si adatta immediatamente il tuo corpo sulla strada giusta e non clistere non può far fronte meglio durante la gravidanza.

Si consiglia di bere yogurt fresco prima di andare a letto, e la giornata dovrebbe iniziare con un bicchiere di acqua calda. bere solo acqua bollita, meglio pura primavera o acqua filtrata a temperatura ambiente. Può essere un po 'riscaldato.
Un secondo fattore importante per aiutare il vostro intestino – un cambiamento di stile di vita. Costipazione, ahimè, il destino di chi si muove un po '. Ma durante la gravidanza, è particolarmente importante perché l'utero mette sotto pressione l'intestino e rende difficile che attraversa il paese. Pertanto l'uscita – movimento. Naturalmente, questo non significa che ora è possibile eseguire su simulatori o quel che è peggio, per far oscillare la stampa, proprio come ai vecchi tempi. Tuttavia, speciali esercizi per le donne in gravidanza con palle di gomma, luce stretching e massaggi è veramente in grado di compiere miracoli!

In ogni caso, un clistere durante la gravidanza, anche se è stato posizionato, è solo dopo il medico, avendo provato metodi più parco, dare l'assenso a una procedura simile. E questo avverrà solo se ci sono gravi indizi.

Ricordate, un clistere è fatta al massimo una volta a settimana. Il suo volume non deve superare i 0,5 litri. L'acqua aggiunta alla tintura di camomilla, calendula, o qualche goccia di olio – viene anche risolto dal medico.

E poi, la procedura viene eseguita sotto la supervisione di un infermiere come mettere un clistere a casa , si rischia di portare l'infezione, e non è meno grave di costipazione. Solo buone condizioni sterili possono clysterize bermennosti e alternative che non dovrebbero essere.

Non prendere tutte le misure, basate solo su consiglio e la speculazione di produzione propria. La vostra salute e la salute del nascituro è mille volte più importante!