401 Shares 9197 views

Indulgenza – il permesso di peccare?

Vediamo quello che l'indulgenza. Determinazione deve essere – è l'esenzione totale o parziale dalla punizione per i peccati commessi, che dà alla chiesa un credente. Il pentimento (che è il perdono del peccato) è di solito dato durante la confessione. Perché è stato necessario introdurre un concetto così difficile? Venite al credente prete. Bye. Sacerdote lo ha condannato. Il credente si esibirà. E gli saranno perdonati tutti i peccati. Così è stato in circostanze normali. Ma sempre più cominciarono ad apparire una situazione in cui una visita settimanale al Tempio divenne impossibile. Ad esempio, in tutto il mondo ci sono stati i credenti che desiderano intraprendere un pellegrinaggio ai Luoghi Santi. Cosa fare in questo caso? Si pente – impossibile. Ma il pellegrinaggio non c'è nulla gradito a Dio.


E 'stato coniato il concetto di "indulgenza"

Si tratta di una sorta di assoluzione in anticipo. Cioè, la gente paga un determinato importo, la chiesa passò il suo dovere di espiare i peccati. Per lui, ha avuto preti e monaci, compiere la sua "punizione". In questo caso, il credente è esente da frequenza in chiesa obbligatoria, perché la possibilità di un tale viaggio non averlo fatto. Sembra che tutto è abbastanza logico. L'uomo pagato per il suo obbligo spirituale per compiere la chiesa servitori, mentre lui sarà impegnato con altri atti pii.

Significato indulgenza

Indulgentia latino significa "grazia" o "perdono". Questo privilegio non è elargito per niente. Al fine di ottenere il rotolo (e indulgenza era un documento scritto), era necessario avere una buona ragione sufficiente. Se nelle prime fasi con i motivi su cui il credente è chiamato a "misericordia" molto sul serio capito (tra i quali il pellegrinaggio, la partecipazione alla Crociate, e alcuni altri), poi nel corso del tempo è stato possibile ottenere l'indulgenza plenaria a tutti coloro che desiderano per una tangente. Soldi donati alle necessità della Chiesa. Così, nel corso del tempo, è diventato possibile riformulare una qualche nozione: l'indulgenza – è quello di ottenere la redenzione non ha commesso il peccato per un premio in denaro. Ma il significato del concetto di acquisito immediatamente.

Il periodo d'oro delle indulgenze

Dopo l'introduzione del concetto effettivamente utilizzato molto di rado, credendo che il pentimento dovrebbe essere ancora effettuata personalmente. Consentire lo spostamento di azione responsabile sulle altrui spalle Chiesa non voleva. Solo in casi molto rari, una persona potrebbe essere concessa l'indulgenza. Questo è stato considerato una sorta di prova della imperfezione dell'uomo. Egli è debole e peccatore. Raramente l'uso delle indulgenze Chiesa sottolinea solo questo fatto. Ma ai tempi di crociate tutto è cambiato drammaticamente. Un sacco della Chiesa di soldati inviati in terre lontane con la missione divina. Inoltre, sono stati privati della possibilità di effettuare conversione, quindi anche per quelli della campagna che hanno accumulato una innumerevole. Così, tutti coloro che è andato in campeggio in nome di Cristo, la Chiesa ha ricevuto la remissione di tutti i peccati che ha commesso durante un viaggio.

estensione del concetto

Nel Medioevo, "pentimento" ha dato non solo per i viaggiatori. Dal momento che in senso ampio "indulgenza" – una "misericordia", si inizia ad utilizzare casi meno fondamentali. Quindi non v'è la possibilità di "comprare" il diritto di utilizzare le uova nel post. Uno speciale "grazia" preparato ordini monastici. Nel corso del tempo, il concetto delle indulgenze si è cambiato molto. E non è visto come una penitenza, ma come il permesso chiesa per commettere alcun peccato. Siamo venuti a credere che il documento è esente non solo dalla redenzione, ma anche dagli atti più discutibili di Dio. Questa posizione ha causato una grande quantità di critiche da parte della illuminazione delle menti.