605 Shares 1422 views

The Mentalist – un uomo con una mente straordinaria

Nei primi mesi del 1935 nato negli Stati Uniti un uomo meraviglioso Dzhordzh Kreskin -. Già da bambino era conosciuto per la sua capacità di trovare rapidamente le cose nascoste. Fin da bambino, ha dimostrato una notevole capacità telepatiche. Era in grado di sviluppare i loro talenti nel corso del tempo. Era conosciuto come un mago e inimitabile Hypnotist, i suoi trucchi anche ora potrebbe causare confusione e shock. Dzhordzh Kreskin sviluppato il termine "mentalista". Io sono colui che è stato in grado di sviluppare la coscienza e l'intelligenza soprannaturale. The Mentalist – questo non è un sensitivo, dice Kreskin. Una tale persona ha un livello di coscienza molto al di sopra della media, e la magia o la comunicazione con forze superiori non hanno nulla a che fare con esso. Egli possiede una nitidezza della mente, le competenze e la gestione suggestione del pensiero di altre persone. The Mentalist – è l'unico che può facilmente connettersi alla coscienza di un'altra persona. Egli immagina anche un futuro di certe persone. Sembra incredibile che tutto questo è possibile senza alcuna comunicazione con l'energia ultraterreno. Tuttavia, dobbiamo considerare il fatto che quasi tutte le capacità di una persona non si sviluppa "al cento per cento". E pochissime persone portarli alla perfezione.

The Mentalist – una persona che ha imparato a capirsi. Allo stesso tempo, opera sfumature, che la maggior parte delle persone semplicemente non prestare attenzione. Questo, per esempio, le espressioni facciali, i gesti e l'espressione del volto di un'altra persona, così come altri comportamenti.

Con tutta la sua eccezionale capacità di illusionista e ipnotista Kreskin trascorso gran parte della sua vita, quanto più di 60 anni, è quello di diventare un grande mentalista. La gente moderna non hanno tale tempo da perdere. Tuttavia, possiamo almeno sapere cosa ci vuole per essere un mentalista. In primo luogo, è la capacità di capire gli altri. Devi essere in grado di ascoltare gli altri, di approfondire quello che hanno detto, a mostrare un interesse genuino per la persona. Quando v'è la comprensione di ciò che pensano e ciò che gli altri hanno da dire, le informazioni relative alla loro percepita senza distorsione e modelli soggettivi.

Più spesso di quanto non mente – si tratta di una miscela di idee individuali, differenti idee ed emozioni.

Questa "vinaigrette" a volte molto difficile da capire. Questo impedisce l'attività intenzionale del pensiero. In particolare, non è sempre facile mettere a fuoco su una qualsiasi idea su cui lavorare. E quando si scopre che ci sono pensieri chiari, delinea il problema.

A questo proposito, un buon strumento sarà la popolare serie televisiva "The Mentalist". Il suo personaggio principale – Patrik Dzheyn – consulente presso la stazione di polizia. Lavorando sulla divulgazione di reati, fin dall'inizio vede chiaramente il problema su cui è necessario lavoro che lo aiuta a venire rapidamente a un risultato. I suoi metodi nel corso degli anni di lavoro professionale affinato quasi alla perfezione. Non tutti i suoi colleghi come il fatto che lavorare con loro questo "parvenu". tecniche di Patrick sono molto diverse da quelle a cui sono abituati. Tuttavia, anche i suoi nemici invidiosi della sua capacità è una persona. Osserva le normative, le azioni, le espressioni facciali, i gesti e le altre persone a capire subito il significato. The Mentalist Dzheyn Patrik, tra l'altro, le competenze di un ipnotizzatore. Il più delle volte è il caso rskryvaet davanti ai suoi colleghi.

Un sacco di informazioni interessanti dà al film "The Mentalist". Lista delle serie e il loro contenuto può essere facilmente trovato su Internet. Essere un mentalista, un genio di ipnosi e suggestione, maestro prevedere il futuro e svelare il passato degli individui non devono. Inoltre, la maggior parte delle persone non hanno a che fare qualsiasi di questi istinti, come George Kreskina, né il tempo né la pazienza. Tuttavia, la capacità di capire gli altri e la loro percezione del mondo e di ciò che vivono – si tratta di una capacità molto utile, su cui dobbiamo lavorare.