112 Shares 6296 views

Emoglobina – è solo proteina, o qualcosa di più?

Emoglobina – questo è uno dei componenti del nostro sangue e, se è accurato per la proteina contenente ferro, responsabile del trasporto del sangue dai polmoni ai tessuti e agli organi. A partire da quanto sopra, si può concludere che la quantità di ossigeno nelle cellule del nostro corpo dipende direttamente dalla quantità di emoglobina nel sangue.


Vale la pena ricordare che l'emoglobina è una proteina contenente ferro, a sua volta, il suo livello è associato con una quantità sufficiente di ferro nel corpo. La mancanza di questo elemento di traccia conduce a tali conseguenze spiacevoli nel corpo come l'anemia. Si ritiene che il livello di emoglobina sia influenzato anche dalla vitamina B 12, dall'acido folico, dal rame e dallo zinco. Una conseguenza di una carenza di questi elementi di traccia può essere una bassa emoglobina, le cui conseguenze avranno un impatto negativo sulla condizione generale di una persona.

Quindi, da 130 a 160 g / l negli uomini e da 120 a 140 donne – è il normale contenuto di emoglobina nel sangue degli adulti. Le deviazioni dalla norma comportano sensazioni piuttosto sgradevoli, anche scomode: letargia e apatia, stanchezza e mancanza di respiro, capelli e unghie fragili, una diminuzione generale dell'immunità.

I più colpiti dalla carenza di emoglobina sono donne, ciò è dovuto alla perdita mensile del sangue, della nascita e dell'alimentazione. Gli uomini soffrono di anemia meno spesso. La maggior parte dei casi, l'emoglobina ridotta è una conseguenza della perdita di sangue. In altri casi, gli scienziati tendono a considerare l'anemia come conseguenza del deterioramento dell'ecologia e della nutrizione squilibrata.

La nutrizione può mantenere l'emoglobina normale. Tutto ciò che è necessario per questo è una dieta equilibrata, con la quale un numero sufficiente di prodotti contenenti ferro entrerà nel nostro corpo . I leader del contenuto di ferro possono essere chiamati grano saraceno e fegato, così come abbastanza in manzo, mele e cavoli. Questi alimenti sono ricchi di vitamina B 12, che ha anche un effetto benefico sui livelli di emoglobina.

Vale la pena ricordare il fatto che l'assimilazione del ferro passa molto più facilmente dai prodotti di origine animale e con una quantità sufficiente di vitamina C. Pertanto, mangiato dopo la cena pompelmo o arancio, non solo diventerà un meraviglioso dessert ma migliorerà anche il processo di assimilazione del ferro nel corpo.

Dalla verdura e frutta per ottenere il ferro al corpo è molto più difficile, ma la loro efficacia è anche ottima. I leader nel contenuto del ferro possono essere chiamati alcune varietà di mele, melograno e cachi. Abbastanza ferro in insalata di foglie, spinaci e noci.

Riduce il grado di assorbimento del ferro a causa di una diminuzione dell'acidità dello stomaco e di un aumento del contenuto di tannino nella dieta. A proposito, il tannino è una parte dei prodotti caffeinati (caffè, cacao, tè), di conseguenza, in caso di anemia, si dovrebbe limitare l'uso di tali bevande.

Si ritiene che mantenere l'emoglobina normale è un compito fattibile per tutti. Per raggiungere questo obiettivo, è possibile correggere la nutrizione. Sbarazzarsi di anemia con l'aiuto di una dieta non funziona, sarà necessario introdurre farmaci, ma solo dopo aver consultato un medico. Non auto-medicare.