138 Shares 6527 views

Alimentatori automatici per i cani: caratteristiche del dispositivo e dell'operazione. Come fare un alimentatore da soli?

La modalità di alimentazione è importante non solo per l'uomo, ma per qualsiasi animale. Ciò vale soprattutto per i cuccioli, che devono essere nutriti in un certo tempo e dare solo la quantità necessaria di cibo. In questo caso, alimentatori automatici per i cani vengono a disposizione dei proprietari.


Dispositivi di alimentazione automatici

Le caratteristiche tecniche di tutti gli alimentatori sono quasi identiche. Il proprietario deve riempire il cibo nel contenitore e impostare il timer di consegna e il volume della porzione. L'automazione fornisce una chiara conformità a tutte le raccomandazioni veterinarie per il monitoraggio dell'alimentazione dell'animale domestico.

L'alimentazione dal contenitore entra nel vassoio solo all'ora programmata e solo in questo caso il cane può mangiare dal vassoio. Più spesso vengono venduti i feeders automatici per i cani, che consentono di impostare il numero di feed da uno a quattro volte al giorno.

Questo è importante quando si alimentano cuccioli che devono mangiare più spesso dei cani adulti, ma utilizzano porzioni più piccole. In alcuni modelli di dispositivi, è possibile impostare un timer per l'alimentazione fino a un massimo di cento giorni. E registrare messaggi vocali per l'animale in modo che non si annoia.

Varietà di alimentatori

L'alimentatore è un dispositivo che alimenta l'animale ad una certa quantità di cibo in un tempo programmato con l'aiuto di un timer. Anche in assenza dei proprietari della casa, il cane riceverà la parte necessaria del cibo.

Alimentatori automatici per i cani sono anche stabiliti nel caso di obesità nell'animale, al fine di controllare chiaramente il volume di alimentazione e il regime di tempo dell'alimentazione. Esistono molti tipi di alimentatori:

  • Per i cani di razze diverse vengono utilizzati alimentatori di diverso volume e altezza. Più un animale domestico è più alto è il dispositivo da acquistare. Questo farà mangiare comodo.
  • Il numero di settori può variare. Alcuni dispositivi sono progettati solo per il dosaggio di alimenti secchi, mentre altri possono essere posti alimenti bagnati. E ci sono anche tali autocomunicazioni, in cui settori sono assegnati per la collocazione di medicinali e trattamenti per l'animale domestico.
  • Alcuni dispositivi hanno la funzione di registrare la voce dell'host. Questo aiuta ad attirare l'animale, abituato ad essere sempre chiamato dall'ospite a mangiare. Più spesso, questa funzione è necessaria solo per coloro che partono per affari per molto tempo. Nel resto del tempo, fuori uso, i proprietari stessi chiamano l'animale domestico nel vano.
  • I caricatori automatici dei cani possono funzionare sulla batteria o sulla rete elettrica. Ci sono anche dispositivi combinati.
  • Una vasta gamma di modelli consente di scegliere un alimentatore di qualsiasi design e configurazione.

Grazie all'alimentatore l'animale diventa indipendente, perché per ottenere il cibo, non c'è più bisogno di svegliare il proprietario la mattina o di prendere sotto il piede durante il giorno.

Dove comprare un alimentatore

I dispositivi di alimentazione automatici hanno un costo elevato, quindi vengono venduti solo nei grandi magazzini. Non vale la pena di acquistare beni in mercati non controllati e ad un prezzo basso, poiché in questo caso è possibile acquisire un prodotto deliberatamente di scarsa qualità che possa danneggiare un animale.

Se non ci sono negozi specializzati nel distretto o nella città, è possibile ordinare alimentatori automatici per cani di grandi dimensioni nei mercati Internet. Anche qui, è necessario considerare attentamente la scelta e acquistare solo dispositivi autorizzati con una garanzia.

Come fare un self-feeder con le tue mani

È possibile creare un dispositivo simile. Tuttavia, tali alimentatori automatici per gatti e piccoli cani sono adatti. È necessario prendere il meccanismo dell'orologio al quarzo e tagliare la forma dell'altezza desiderata dalla lattina. La banca è rivestita all'esterno. Produce anche partizioni interne, al centro c'è un compartimento per il meccanismo degli orologi al quarzo.

Il meccanismo viene utilizzato come timer, in modo che il mangime sia alimentato all'animale al momento giusto. La copertura dell'alimentatore è costituita da compensato o plastica sottile. Nei fori centrali vengono forati, fornendo la possibilità di fissare la copertura sul meccanismo di controllo.

L'alimentatore automatico per cani, fatto a mano, è un'opzione di bilancio. Ancora, è meglio acquistare dispositivi pronti. Garantire un'operazione ininterrotta per lungo tempo e permetterà senza dubbio di lasciare l'animale domestico con un tale alimentatore.