797 Shares 2812 views

I principali fiumi e laghi della Russia: nome, foto

I fiumi ei laghi della Russia è stata a lungo oggetto di attenzione da parte sia dei residenti dello stato, ed i visitatori vicini e lontani all'estero. Non è solo la bellezza ei colori della natura esclusiva. Molte persone vengono a fini puramente conoscitivi o scientifici. Ad esempio, i maggiori esperti del mondo nel nostro paese stanno studiando la flora e la fauna locali, come, in effetti, e le caratteristiche geologiche del pianeta.


Oggi con fiducia e un certo orgoglio possiamo dire che la tutela di fiumi e laghi russi è sotto il controllo dello Stato, comprese le autorità locali.

Questo articolo ha lo scopo di rispondere a molte delle domande che di solito si presentano prima o poi tutte le persone interessate nel nostro paese. fiumi e laghi russi saranno considerati in dettaglio.

Quali sono le acque interne?

Parlare di fiumi e laghi della Russia è impossibile senza considerazione e la giustificazione di un concetto puramente teorico. Così, sotto le acque interne, in primo luogo realizzare fiumi, paludi, laghi, ghiacciai e laghetti artificiali. Si riferisce qui e acque sotterranee. Quasi nessuno sarebbe negare il fatto che la vita umana ha un valore inestimabile il loro significato, senza di loro semplicemente non esisterebbe. Sul territorio di fiumi russi flusso, che appartengono al bacino del Pacifico, Atlantico e Artico.

Per inciso, il termine dovrebbe essere inteso pool area acquatica, mediante i quali essi stessi sono saturi di fiumi e loro affluenti.

Il mare, fiumi e laghi della Russia, o meglio, le loro caratteristiche e le tipologie di alimenti sono direttamente collegati al clima.

River. descrizione generale

Ad oggi, il territorio della Russia ci sono circa due milioni e mezzo dei fiumi. Il volume di flusso del fiume è pari a 4043 km 3 / anno, vale a dire 237 m 3 / anno per km2.

Va notato che l'Oceano Artico include la parte principale dei nostri fiumi più grandi. Per esempio, la più grande caduta, profondo e lungo – Ob, Yenisei e Lena.

Ma se prendiamo in termini numerici, vale a dire, circa l'80% dei fiumi degli importi di cui sopra si riferiscono alle acque tranquille dell'Oceano Pacifico. Tali fiumi sono fugaci, ma sono considerati non molto lungo. I maggiori rappresentanti – è, naturalmente, Anadyr, e Cupido.

Con l'Oceano Atlantico si riferisce solo il 5% dei fiumi della Russia. Essi sono caratterizzati dalla natura piatta del flusso. Il più grande di loro – Don.

Va notato che la più alta densità di fiumi in Russia cade sul taiga, e il più piccolo numero di fiumi caratteristici della depressione Caspio.

alimentazione diretta

Come regola generale, i fiumi ei laghi della Russia, foto che può essere visto praticamente in ogni enciclopedia del pianeta, sono alimentati da tre tipi di fonti: il fuso acqua della neve, la pioggia e le acque sotterranee.

A questo proposito vale la pena guardare in modo più dettagliato. Così, grazie al fatto che il territorio del paese si trova nelle latitudini alte e medie con un clima continentale, in pratica tutta la Federazione Russa, la principale fonte di approvvigionamento dei fiumi sono diventati neve.

Allo stesso tempo si deve notare che in alcune zone, ad esempio, nella regione dell'Amur, Transbaikalia, la regione di Kaliningrad, che cade un po 'di neve e piogge, fiume fluire con pioggia tipo di cibo.

Nelle zone di montagna, di regola, Altai e nel Caucaso, era i principali ghiacciai. Quando ci si avvicina il fiume alla oceani Pacifico e Atlantico sta aumentando il ruolo della fornitura pioggia.

Ma il fiume, che è dominato dal cibo argilla, quasi nessuno in Russia. Si trovano solo in Kamchatka.

Tra l'altro, il flusso principale dei fiumi della Russia cade sulle stagioni calde.

Lena – la più grande arteria

Se consideriamo i fiumi ei laghi della Russia, per non parlare di Lena impossibile. Si è giustamente considerato uno dei più grandi fiumi del mondo. La sua lunghezza – 4400 km, sfocia nella Siberia orientale, nella Repubblica di Yakutia e della regione di Irkutsk. Si stima che l'area del bacino è 490.000. Km2.

Tra l'altro, si comincia dal lago, che non ha nome, ad un'altitudine di 1000 m sul livello del mare, che si trova nella parte occidentale dei Monti Baikal. Lena cade nel Mare di Laptev.

Parlando delle caratteristiche salienti, si segnala che alla sorgente del fiume in inverno quasi alle blocca in basso, ma l'estate è quasi completamente asciutto. Sorprendentemente, ma anche qui ci sono luoghi in cui la profondità è di meno di mezzo metro.

Fu solo dopo la saturazione dei primi affluenti, diventa più profondi e la scorre. E 'noto che tale grande fiume affluenti riempito come Kirenga, Vitim Batamay, Olekma, Viluy. Per Yakutsk Lena diventa più di 10 km di larghezza.

Lena River Delta inizia ad una distanza di 150 km dal mare. Pasti principali – pioggia e neve. In primavera è piena che scorre, inondazioni estive si verificano.

A seconda del territorio del fiume può essere molto disomogenea: veloce, tortuosa e piena di rapide, ma allo stesso tempo il luogo è piatto e calmo.

Alcune parti della costa del Lena costituiscono potenti rocce cristalline, ma ci sono quelli che sono piantati con foreste di betulle e pini.

Ob – incredibile e unico fiume siberiano

Ob – è anche un forte flusso d'acqua, il più grande fiume del mondo, è la più lunga in Russia e il secondo in Asia. La sua lunghezza è 3650 km. Esegue in Siberia occidentale e sfocia nel Mar Caspio, che è ora formata vosmisotkilometrovy Bay – Golfo di Ob.

Il fiume è formato alla confluenza Altai Bii e Katun. L'area del suo bacino è pari a 2.990.000. Km2.

La larghezza del Ob dopo la sua confluenza con il fiume Irtysh 7 km, e la profondità della zona -. Dovrebbe essere fino a 20 metri per raggiungere le cantine del paese per vedere di persona che questo è dove il fiume si divide in Malaya Ob e altro ancora.

Delta Ob occupa una superficie di circa quattromila persone. Km2. Tra i principali affluenti dovrebbero essere assegnati Tom e Irtysh. Si nutre il fiume è principalmente l'acqua di fusione, si caratterizza per le inondazioni in primavera.

I più grandi laghi Russia

Si noti che su tutto il territorio del nostro paese è un numero enorme di grandi masse d'acqua. Il lago più grande è il lago Baikal, Onega, lago Ladoga, Chukchi, ilmenite, Khantayskoye, Segozero, Kuludinskoe, Teletskoe e Pskov-Chukchi.

Sicuramente ognuno di voi leggendo questo articolo sarà d'accordo che il nome dei fiumi e dei laghi della Russia è di particolare melodia. Beh, in ogni altra lingua del mondo ci sono parole così, dopo aver detto che già vuole scrivere poesie e comporre storie meravigliose?

Tra l'altro, non senza orgoglio, notiamo che l'Onega, lago Ladoga e Ilmen sono uno dei più famosi laghi d'Europa.

Baikal – il possente gigante

Ci sono angoli del mondo, parlare di dove si può all'infinito. Molti mari, fiumi e laghi della Russia potrebbero essere attribuiti proprio a tali luoghi.

Prendete, ad esempio, il lago Baikal, che è considerato non solo il lago più profondo del mondo e d'acqua dolce più grande del mondo caveau, ma solo il territorio, distingue per la sua natura unica.

La sua profondità è 1640 m, e l'età è davvero maestoso – 25 milioni di anni ..

Non tutti sanno che in questo lago contiene il 90% dell'acqua dolce della Federazione Russa e il 20% del fondo globale di questa risorsa naturale. A prima vista è difficile immaginare che nelle nostre acque sono Baikal 336 fiumi e solo uno dei flussi Angara fuori di esso.

Il mare, che è un lago

Sì, e questo accade anche, però, sarete d'accordo, sembra estremamente improbabile. Il fatto è che il Mar Caspio è in realtà è un enorme lago chiuso, che ha l'acqua salata e il mantello oceanica.

Si trova al confine tra Europa e Asia, ma la riva del Mar Caspio nel territorio di cinque paesi: Russia, Kazakistan, Azerbaigian, il Turkmenistan e l'Iran. A causa di questo, questo mare-lago ha 70 nomi diversi, ma il suo titolo principale ha già vissuto qui da antiche tribù – il Mar Caspio.

Mar Caspio è più di 371 thous. Km 2. Nella parte settentrionale del lago incontra l'acqua bassa. Il livello dell'acqua è instabile e oscilla continuamente. Purtroppo, se si elencano i fiumi più inquinati, laghi e mare verso la Russia, passa da questa zona è semplicemente impossibile. Tuttavia, da parte del nostro paese tenuto l'intera gamma di misure del caso per non impedire il disastro di proporzioni globali.