676 Shares 2653 views

Baklanov Grigory – biografia e opere

Oggi vi mostreremo chi è Grigory Baklanov. "Forever diciannove" – è uno dei libri più noti dello scrittore russo e sovietico, la sua essenza ci danno un po 'più basso. L'autore è un rappresentante della "prosa luogotenenti".

biografia

Baklanov Grigory è nato a Voronezh nel 1923, l'11 settembre. Proviene da una famiglia ebrea. il nome del padre è stato Yakov Minaevich. Era un impiegato. il nome della madre era Ida G., era un dentista. Dopo la morte dei genitori Baklanov Grigory è stato portato una famiglia di suo zio. Bambini e adolescenti anni più tardi, il futuro scrittore trascorse a Voronezh.

Dopo la laurea dal grado 9, entra nel Aviation College. Dopo l'inizio della guerra ha lavorato come meccanico in una fabbrica di aerei. La società ha rilasciato aereo da attacco "IL-2". Per diventare uno studente presso la scuola militare, ho superato tutti gli esami come studente esterno di decimo grado. Nel 1941 fu arruolato al servizio del Voronezh RVC. Si è formato presso la Scuola di Artiglieria. Nel 1942, entra a far parte del PCUS (b). Dal 1943, ha combattuto nei fronti ucraino del Sud-Ovest e terzo. Ha partecipato alle battaglie in Austria, Ungheria, Romania, Moldavia e Ucraina. Nel 1943, è stato ferito nei pressi della città di Zaporozhye.

Per la partecipazione alle battaglie di dicembre 1944 sotto la Szekesfehervar ha ricevuto l'Ordine della Stella Rossa. ha vinto anche medaglie per la cattura di Vienna e Budapest. Ha ricevuto l'Ordine della Guerra Patriottica.

Nel gennaio del 1945, è diventato un tenente, comandante del plotone di sparo 1.232 Reggimento Artiglieria 115 vigili del Krivoy Rog. Ha concluso la guerra con il grado di capo dei servizi segreti nella divisione di artiglieria.

Lo scrittore ha ricordato che quando è tornato a casa dal fronte, aveva solo 21 anni. In quel momento si sentiva che questo è fatto nella sua vita. Secondo lui, si sentiva una leggerezza incredibile. Gregorio non ha voluto fare qualsiasi carriera e non gli importava cosa sarebbe successo dopo. Tuttavia, nel 1951, egli non impara in dell'Istituto Letterario intitolato a Gorky. Presto cominciò a pubblicare. Sulla rivista "Contadina", pubblicato il racconto "rimprovero". Nel 1956 fu ammesso all'Unione degli scrittori sovietici.

La prima storia sul tema della guerra – "pollice di terra" e "South dell'attacco principale" – hanno portato fama al scrittore, ma sono stati criticati. Successivamente, il prodotto del nostro eroe è uscito con grande difficoltà. Il più difficile può essere definito il destino del romanzo dal titolo "Luglio 41". Egli descrive la distruzione del corpo degli ufficiali della Stalin Rossa. Dopo i primi lavori di stampa, "Luglio 41", non è stato formalmente proibito ma non ristampato dodici anni.

bibliografia

Baklanov Grigoriy Yakovlevich creato un lavoro straordinario "per sempre diciannove." Il libro racconta le persone che non hanno ritorno dalla guerra. Inoltre, ha sollevato questioni di immortalità, la gioventù, la vita, l'amore. Sulle pagine del tempo prodotto descritto su cento che ha lasciato a combattere, tornato non più di tre.

fanno parte anche alla penna dell'autore dei seguenti lavori: "Il ciuffolotto", "pollice di terra", "Karpuhin", "Amici", "Canada", "Literary Portraits", "The Insider", "Il mio generale".

Recensioni

critico letterario Lev Oborin osserva che Baklanov Grigory ha creato personaggi che si trovano ad affrontare la guerra e salvato l'eroismo, il coraggio e l'onestà con se stessi. Autorevole scrittore sovietico Vyacheslav Kondratyev sottolinea che "abbracciano la terra" scritto dal nostro eroe è diverso coraggio, come a tutti la tranquillità esterno comprime il cuore del lettore, mostrandogli gli eventi come realmente erano.

Riconoscimenti e premi

Baklanov Grigory è stato premiato numerose medaglie "al servizio della Patria", "Bandiera rossa del Lavoro", "Badge of Honor". Ha ricevuto numerose medaglie, tra cui "per la vittoria", "Per la cattura di Budapest", "per rafforzare la cooperazione militare". Ricevo il premio intitolato a K. Simonov. Egli pensioni presidente russo è stato nominato. Ha ricevuto il premio della Nurek HPP.