168 Shares 6261 views

Attrice Catherine Elanskaya: biografia con le foto

Caterina nacque a Mosca Elanskaya giorno d'autunno 13 settembre 1929. I suoi genitori famosi (attore e regista Ilya Yakovlevich Sudakov e attrice Claudia Elanskaya) in gran parte determinato il corso della figlia vita. Teatro delle Arti, che si trova di fronte i genitori della ragazza incorporati in varie immagini panoramiche dall'infanzia affascinato Caterina.


I primi passi di una carriera

Dopo la scuola, Caterina Elanskaya, attrice (vedi foto. Qui di seguito), sta studiando presso il Teatro d'Arte Studio. Il suo insegnante era A. M. Karev. Fu lì che lei era destinata a incontrare il suo primo amore. E 'stato un aspirante attore Viktor Korshunov. Si sono incontrati un paio di anni, e due anni dopo aver completato i suoi studi presso Moscow Art Theatre School (1953) erano sposati. Ben presto la coppia ebbe un figlio, Alexander.

Fu allora che Catherine Elanskaya diventa popolare attrice del Teatro Maly. Lei è riuscito a immagini perfettamente completamente diverse ed emozioni e la profondità di esecuzione ha portato al fatto che è spesso malconcio ruoli principali nelle prestazioni. Particolarmente suggestive sono le opere del tempo "quando spezzato lancia" (Lydia), "Vassa Zheleznov" (Lyudmila), "Doctor of Philosophy" (Slava), "Canzone del vento" (camuso) e altri.

Inizia dirigere il lavoro

Catherine Elanskaya – attrice sicuramente di talento. Ma oltre al suo lavoro di recitazione è molto interessato a dirigere. È per questo che è andata a studiare a scuola di specializzazione GITIS. Ci ha insegnato Maria Knebel, un famoso maestro del tempo, che è stato un idolo Yelanskaya. Dopo la laurea, era negli anni '60 si cimenta nel dirigere il lavoro. Le sue performance in qualche modo in una volta è piaciuto il pubblico e sono diventati molto popolari. E come regista, ha lavorato in diversi teatri di Mosca.

Ad esempio, nel teatro di Stanislavsky , che mette il "Robina Guda" e "Il piccolo principe" al Teatro Yermolova – "Un mese in campagna", nella "contemporanea" – "Il sapore della ciliegia" in letteratura e il teatro drammatico del WTO – "Beach".

successo

Nelle sue produzioni caratterizzato tali attori popolari come Oleg Dal, Georgy Burkov Alexander Kalyagin, Ekaterina Vasilyeva e altri. Va notato che Caterina Elanskaya approccio sempre molto responsabile alla formazione del cast nelle loro produzioni, ogni volta pensare attraverso come questo o quell'attore sarà in grado di realizzare sul palcoscenico del suo eroe. Il suo desiderio per gli esperimenti audaci e risultati inaspettati ha portato alla popolarità delle produzioni del regista di questa donna di talento. La maggior parte delle sue performance è stato girato e trasmesso più volte in televisione. Molte delle produzioni sono diventati parte del fondo d'oro della TV sovietica.

Forse è tempo per lei smise di parlare come la figlia di genitori famosi. Elanskaya in grado di dimostrare che lui è una persona indipendente, e può manifestarsi in diversi ambiti di attività teatrale.

E. Elanskaya – innovatore e sperimentatore

Idee innovative su questo non sono esaurite. Al contrario, Catherine Ilinichna ha cominciato a sognare di creare un completamente nuovo, a differenza di qualsiasi teatro esistente. Voleva dare vita alle grandi idee che per gli standard di quel tempo, molti sembrava semplicemente pazzesco. E 'stata particolarmente affascinata dal sogno di trasformare l'auditorium. Nel gioco "Mail al Sud", che si è tenuto nella Sala dei Concerti della Tchaikovsky, Ekaterine Elanskoy in parte è riuscito a farlo. Un anfiteatro e un palco sono stati fusi in un grande emisfero, perché cambia la percezione dello spettatore di tutto ciò che accade nel gioco. Lo stesso principio è stato presentato e altre opere: "Poor People" e "C'è, molto lontano."

Teatro "Sphere"

Nel 1981, Caterina Elanskaya è diventato direttore artistico della famosi teatri della capitale. "Sphere" è un teatro. Inizialmente, la "Sfera" è situato nella Casa della Cultura "di gomma" della pianta, che si trova a Plyushchikha. E nel 1984, per il teatro è stato appositamente costruito edificio nel giardino "Hermitage". Il progetto di costruzione è stato elaborato e attuato nella realtà degli sforzi congiunti di tre persone. Un generatore di idee, naturalmente, era Catherine Ilinichna e incarnato le sue idee il capo artista del teatro V. Soldatov e architetto N. Golas. Hanno effettuato un sogno di lunga data di creazione Yelanskaya spazio sferico. L'unicità dell'idea era innegabile. Hall è stato un grande anfiteatro circolare, tutti i luoghi che erano rimovibili e possono essere trasformati a seconda dell'impostazione di sfumature. All'interno l'anfiteatro sono stati diversi siti panoramici. Uno di loro era dimensioni più di altri e occupa la parte centrale, e l'altro situato sulla periferia. Dopo l'apertura del rinnovato teatro di un gran numero di spettatori è stato tirato indietro. Dopo tutto, non c'era spazio solo a Mosca, dove ogni ospite è stato una sorta di un partito a tutti gli eventi del gioco, piuttosto che guardare da bordo campo.

direttore di lunga data del teatro "Sfera"

Negli ultimi due decenni del secolo scorso, Catherine Elanskaya, foto che sono ora raramente si vedono nei media, che porta il teatro "Sfera", più e più volte dimostrato il suo talento del regista e il direttore. Molti degli spettacoli inserisce poi discusso in tutti i margini. Il pubblico ha accettato con entusiasmo nuovo lavoro Catherine Ilinichny. I più famosi spettacoli: "Il Regno – sul tavolo" "vivi e ricordare" di V. Rasputin (1984), "Il gabbiano" di A. P. Chehovu (1987), "Le uova fatali" di M. Bulgakov (1989), On Ibsen H. dramma, "lo" sul romanzo V.Nabokov (1996) e così via. d. una formulazione del romanzo Mihaila Bulgakova "romanzo teatrale" (1985) può essere considerato un segno distintivo di "campi".

E quando nel 2003 ha aperto una fase da camera, il teatro ha raggiunto un nuovo flusso di spettatori. Catherine Elanskaya, biografia è sempre legato con la "Sfera", ha invitato sperimentatori registi che incarnano sulla camera di mettere in scena le loro idee coraggiose. Tali produzioni possono includere A. Parra direttore performance "Freeloader" di Turgenev, "Oh, quanto è buono questo mondo!", Regia di A. Korshunova (figlio Yelanskaya) di E. Broshkevichu. E Caterina si Ilinichna Oltre alla gestione diretta del teatro ha continuato ad essere impegnati nel lavoro del regista, che ha portato alla produzione di "Heaven and Hell" sul prodotto P. Merimee.

famiglia

Marito E. Yelanskaya – Viktor Korshunov – ha dedicato molti anni di lavoro presso il Teatro Maly, eseguendo un sacco di ruoli diversi. E dal 1985 ha diretto esso. V. Korshunov, è morto 17 Aprile 2015. Ha lasciato la moglie di quasi due anni. Caterina stessa Ilinichna scomparso 16 Luglio 2013. Riposa nel cimitero Novodevichy.

Figlio e nipote del celebre coppia continuano l'opera dei loro antenati. Alexander Korshunov e fino ad oggi è un attore del Teatro Maly. Stepan e Claudio (nipoti) hanno deciso di diventare un attore. Molti indicano le somiglianze nipote Claudia con la nonna.

In effetti, molto simile Claudia Korshunova e Catherine Elanskaya. "Decameron di Soldier" Filmografia giovane attrice K. Korshunova, "Alexandrovsky Garden", "977". Un nipote della famosa attrice e regista Stepan spesso può essere visto sul palcoscenico del Teatro Maly e "Sphere".