644 Shares 6412 views

Scrittori classici e un esempio di stile artistico

Qualsiasi opera di letteratura classica è un esempio di stile artistico. Il suo compito è stato espresso in rima da Alexander Pushkin – "indurre" "sentimenti" con la sua "lira". Una caratteristica della finzione artistica è che la sua trama è "lanciata" dall'autore in un mondo speciale, ricostruito da lui con l'aiuto di immagini create. Infatti, lo stile artistico è che "lyre", che presenta all'immaginazione del lettore una rappresentazione speciale e immaginativa della vita.


Tra gli scrittori ci sono veri virtuosi. I critici adorabili chiamano i loro lavori "poesie nella prosa". Così scriveva Turgenev e Gogol. Essi hanno fornito ognuno di loro un impressionante arsenale autoriale di mezzi artistici ciascuno del proprio testo di uno stile artistico . Un esempio può servire da descrizione di Gogol del Dnepr, presentato da lui in "Terrible Revenge". L'autore influenza la psiche, le emozioni attraverso l'uso di parole in senso figurativo (tropici e figure stilistiche). Come sappiamo, i percorsi sono allegorie, iperboli (esagerazione), epiteti (rappresentazione nell'immagine), litoty (understatement), metafore (confronto), personificazione (giudizio di inanimate come persona). Ad esempio, un esempio di stile artistico, ovvero un iperbole apparente, è visto nella dichiarazione che non tutti gli uccelli sono autorizzati a volare in mezzo al Dnepr. Ma quale potere artistico si sente qui! Le figure stilistiche sono un altro tipo di costruzioni verbali. Questo concetto comprende anafora e epifora (rafforzando rispettivamente la ripetizione delle parole all'inizio e alla fine del testo), l'antitesi (opposizione), il asyndeton e il polysyndeton (unione e multiunione), l'ossimoro (confronto incommensurabile).

Il poeta realizza lo stile artistico attraverso la poesia, il drammaturgo è il dramma, lo scrittore – la prosa. Allo stesso tempo, come sopra accennato, il mondo "ricreato" invariabilmente porta l'impronta "dell'autore". Dopo tutto, vediamo la trama attraverso gli occhi dell'autore, vediamo le sue valutazioni degli eventi, le caratteristiche dei popoli, le ipotesi, le riflessioni.

Ricordiamo un altro stile artistico, che può essere caratterizzato come misto. Si basa sulla letteratura, ma ha differenze significative. Questo è lo stile artistico del discorso. Esempi di testi per lui utilizzano frasi più brevi, l'uso di slang locali, dialettismi è accolto. È rivolto direttamente agli ascoltatori ed è altamente emotivo. Il classico russo, il nostro contemporaneo, Victor Pelevin rappresenta brillantemente la scena di un tale discorso a nome del suo personaggio – Chapaev nel palcoscenico della performance prima di essere inviato alla parte anteriore (il romanzo Chapaev e Void). Invece di lunghi discorsi sull'atteggiamento al servizio, Pelevinsky Vasily Ivanovich espressamente dice: "Necha al grano! … Lo farai da solo! "Un esempio di stile artistico è convincente con una melodia conversazionale, gesticolando con movimenti tritati , anche il torso si rivolge agli ascoltatori a destra ea sinistra. Le sue parole comprendono sia arcaismi, sia gergo, più vicini alle menti dei lavoratori, riflettono ciò che vogliono ascoltare.

Lo stile artistico ha un'altra caratteristica – un'immagine concreta. Per mezzo di esso, illuminando i privati, in realtà, i segni che hanno una vasta comunità generica sono illuminati. Con il principio della somiglianza, viene data una caratteristica capillare di profondi fenomeni e processi sociali. Come esempio dello stile artistico nella commedia "L'ispettore generale" attraverso le immagini del sindaco, del giudice, del postmaster, del trustee delle istituzioni caritative, viene presentata una descrizione della corruzione dell'intero governo provinciale della Russia del XVIII secolo.