620 Shares 2637 views

L'articolo 260 del Codice del Lavoro. ferie annuali per le donne incinte

Ogni donna prima o dopo il decreto è quello di prendere posizione di rilascio. La base di questo è le diverse circostanze familiari, non molto buon umore, o di un semplice desiderio di riposare. L'articolo 260 del Codice del Lavoro rende possibile per ogni donna in stato di gravidanza o è diventata una madre per prendere lasciare e il datore di lavoro è obbligato a destinare tempo per questo.


incinta protetta

Il codice del lavoro contiene un sacco di articoli che garantiscono la protezione delle donne in gravidanza e le donne crescere i figli piccoli.

In particolare, l'articolo 260 del Codice del lavoro regola la possibilità di donne che lavorano, che sono in grado di scegliere il momento della prossima vacanza, in base al calendario dei giorni nell'organizzazione.

Una donna può avere un periodo di riposo:

  1. Poco prima di entrare Decreto.
  2. Dopo il decreto.
  3. Durante il congedo di maternità. Questa opzione, anche se deve essere, ma non è preferito perché in questo caso una donna perde il suo diritto alle prestazioni sociali.

La donna giusta attesa di un figlio, prendere una vacanza prescrive l'articolo 260 del Codice del Lavoro. Ferie annuali è previsto per le donne in gravidanza:

  1. In piedi dipendente prima di entrare nel decreto o dopo, in qualsiasi momento in base alla pianificazione ricevuto lasciare l'azienda.
  2. Parte esterna dietro presentazione di riferimento per una vacanza del genere nel lavoro principale. Il dipendente deve presentare una copia dell'ordine, o di un estratto del programma di vacanza.
  3. Lavoratore impegnato in attività di lavoro sul lavoro a tempo, secondo il calendario dei giorni.

congedo supplementare

Oltre alla vacanza normale l'articolo annua 260 del codice del lavoro consente ai lavoratori in gravidanza di prendere congedo supplementare. Ma questo tipo di vacanza non è caratteristica per tutte le occupazioni. Si può prendere una donna:

  • lavora nelle istituzioni nocivi, così come le condizioni pericolose (tempo affidandosi vacanza – 7 giorni);
  • che hanno orario di lavoro irregolare (termine è di 3 giorni di riposo);
  • avendo natura particolare del lavoro (periodo di riposo determinata dalla decisione del governo russo).

Pertanto, una donna in attesa di un bambino, il diritto non solo alla vacanza normale, ma anche per il tempo supplementare in accordo con le leggi vigenti e gli standard adottati dall'organizzazione di artisti locali. Il fatto di concedere vacanza supplementare deve essere specificata nel contratto di lavoro con tutti i dipendenti.

Per avere un riferimento, è vietato dalla legge per sostituire la vacanza che prende donna incinta, da pagare per le vacanze non utilizzati.

registrazione

Al fine di organizzare adeguatamente la vacanza, è necessario rispettare il seguente algoritmo:

  1. Scrivi una domanda di giorni festivi. La base del documento dovrebbe essere l'articolo 260 del Codice del Lavoro. Questo per garantire che il datore di lavoro ha visto la consapevolezza delle donne sui loro diritti. Ed è l'indicazione degli articoli del Codice non consente una donna di rifiutare, se la vacanza non è stata utilizzata in precedenza.
  2. Presentare un certificato di gravidanza.

Se la vacanza è già stato utilizzato per un determinato momento, prendere una volta un dipendente non ha alcun diritto.

Quando vantaggiosa distensione

L'articolo 260 del Codice del lavoro permette ai commenti dei lavoratori in gravidanza di prendere un congedo prima che il decreto o immediatamente dopo. Ma quando è vantaggioso per fare? Per rispondere alla domanda, dobbiamo guardare per un certo periodo è calcolato vendite:

  1. I salari per l'anno, che viene pagato fino a quando la vacanza desiderata.
  2. In assenza di guadagni è preso l'anno precedente per il periodo specificato.

Se i salari al mese durante l'anno di riferimento prima della pubblicazione del decreto è rimasto invariato, e il salario medio giornaliero è il valore dello stesso.

In termini di finanza per andare a riposare dopo il decreto è utile solo quando il dipendente prima del decreto negli ultimi quattro mesi ha ricevuto un premio mensile, che sono incluse nel calcolo della retribuzione delle ferie. Di conseguenza, il premio aumenta i ricavi medi giornalieri per il periodo che è incluso nella vendita.

In altri casi, il dipendente è meglio scegliere il più uscita, mentre in vacanza sulla base delle responsabilità familiari e desideri personali.

Le garanzie per le donne incinte

Articolo 260 "Garanzie per le donne in relazione alla gravidanza e al parto, quando la priorità alla fornitura di ferie annuali" prevede diversi tipi di garanzie:

  • il diritto inalienabile delle donne in gravidanza o che prendono la festa legale per i primi 12 mesi di lavoro prima della fine di sei mesi di lavoro in una determinata società;
  • diritto inalienabile delle donne incinte di prendere una vacanza per qualsiasi degli anni successivi non sono a concentrarsi sul calendario dei giorni, e nel tempo stabilito in questo articolo.

Commenti sull'articolo

Si consideri la spiegazione principale per l'articolo 260 del codice del lavoro:

  1. h Dato. 2 cucchiai. 122 LC, presenta l'occasione di prendere congedo dopo sei mesi di funzionamento continuo, e h. 3 del presente articolo stabilisce le categorie di lavoratori che sono l'eccezione, questo include le donne in gravidanza.
  2. La legislazione del lavoro prevede due garanzie di base per le donne in gravidanza per la cura ferie annuali (discusso in precedenza).
  3. Legalmente stabilito periodi, quando una donna può prendere una vacanza prima della consegna, dopo il decreto, immediatamente dopo la nascita. Il tempo per lo sviluppo di non importa.
  4. I fatti sopra menzionati il datore di lavoro devono tener conto in sede di formazione programma di vacanza. In questo caso, una donna può utilizzare il congedo se il decreto viene pubblicato prima, oltre a lavorare al momento del decreto a casa o part-time giorno lavorativo.
  5. Lasciare può essere concessa soltanto sulla base di una richiesta da parte del dipendente.

Prendere una vacanza può affrontare, adottare un bambino, un padre crescere un figlio da sola, tutore. Opzionalmente marito dipendente incinta, lasciare può essere concesso a lui durante il suo decreto moglie, indipendentemente dal periodo, dopo aver lavorato per il datore di lavoro.