436 Shares 5265 views

Elettrolisi dell'acqua. Qual è il processo e perché ne hai bisogno

elettrolisi chiamato particolare processo fisico-chimico in cui il liquido o, in altre parole, l'elettrolita si divide in ioni positivi e negativi. Ciò avviene sotto l'influenza di una corrente elettrica. Come, allora, prende questo processo?


Elettrolisi dell'acqua si verifica a causa del fatto che la corrente elettrica che passa attraverso l'elettrolita provoca una reazione agli elettrodi, che si depositano e gli ioni positivi e negativi. Alla elettrodo caricato negativamente (catodo) sono cationi depositati, rispettivamente, in positivo (anodo) – anioni. L'elettrolita può essere costituito da acqua, per cui l'acido viene aggiunto, o è una soluzione salina. Disintegrazione sali metallici e residui di acido verifica dopo l'elettrolita viene fatto passare attraverso una corrente elettrica. Caricata con metallo elettricità positiva adatto al catodo (elettrodo caricato negativamente), cioè il metallo viene chiamato un catione. Acido residuo, una carica negativa, tende verso l'anodo (elettrodo carica positiva), e si chiama un anione. Elettrolisi consente la ricezione dei sali sono elementi ben puliti, quindi è ampiamente usato in vari settori dell'industria moderna.

Elettrolisi dell'acqua è di vitale importanza oggi, come migliaia di aziende utilizzano l'acqua per le singole fasi della lavorazione. Ciò si spiega con il fatto che dopo la maggior parte dei processi che si svolgono nelle imprese, l'acqua dopo l'uso diventa pericolosa per le persone e fluido della fauna selvatica. elettrolisi dell'acqua è usato per il trattamento delle acque reflue, che non deve entrare nel terreno o una fonte di acqua pura. Questa acque reflue devono essere puliti per evitare un disastro ecologico, il cui rischio è già abbastanza alto in molte regioni della Russia.

Oggi ci sono diversi metodi di elettrolisi dell'acqua. Questi includono electroextraction, elettrocoagulazione e elettroflottazione. Elettrolisi dell'acqua usata per la pulizia delle acque reflue, prodotto in cellule di elettrolisi. Queste sono strutture speciali, in cui le sostanze organiche sono scomponibili in metalli, acidi e altre sostanze appartenenti alla categoria di origine inorganica. Particolarmente importante per il trattamento delle acque reflue in industrie pericolose come l'industria chimica, dove ci sono lavorazione del rame e piombo, nonché sulle piante, produzione di pitture, vernici, smalti. Naturalmente, questo non è il metodo più economico di purificare l'acqua utilizzando l'elettrolisi, ma i costi connessi con il trattamento delle acque, non andare in qualsiasi confronto per la salute umana e per l'ambiente in mente.

Un fatto interessante, ma è possibile effettuare l'elettrolisi dell'acqua in casa. Questo processo non ci vuole un sacco di tempo e denaro e permetterà per la produzione di ossigeno e idrogeno. In un contenitore di acqua, in cui (è necessario prendere almeno ¼ volume di acqua salata) il sale pre-disciolta, due elettrodi vengono omessi. Possono essere fatti di qualsiasi metallo. Gli elettrodi sono collegati ad un alimentatore con un'intensità di almeno 0,5 A. In uno degli elettrodi bolle formate, che indica che l'elettrolisi di acqua in condizioni interne è riuscita. Questo metodo può avere soda caustica, cloro, e altri elementi chimici, a seconda di ciò che è nell'elettrolita. Plasma è usato in elettrolisi dell'acqua plazmoteplolizerah. Questa nuova elettrolisi modalità di funzionamento del dispositivo moderno plasma di acqua e per il riscaldamento diretto a determinate temperature. Plasma elettrolisi dell'acqua rende possibile la produzione di nuovi tipi di energia, che ogni giorno sempre più bisogno di umanità. L'energia che può essere prodotto da acqua, darà l'opportunità di creare un nuovo, sicuro ed efficace tipi di fonti di energia. I fenomeni di elettrolisi plasma di acqua non è ancora pienamente compreso, ma hanno una grande promessa e quindi intensamente studiato dagli studiosi moderni.