512 Shares 6177 views

Avverbio come una parte del discorso

Cui parte avverbio del discorso, che rappresenta l'attributo soggetto, azioni proprietà o qualità. La caratteristica principale di questa caratteristica – la sua non-procedurale. Adverb come parte del discorso caratterizzato dall'assenza di inflessione, ma ci sono alcune eccezioni, che formano il grado comparativo.


Il valore generale neprotsessulnosti tutti gli avverbi sono simili a aggettivi. Questo valore determina la funzione della parola nella frase è determinata da un verbo, sostantivo o un altro avverbio. Quando ciò si verifica tra le parole, questo tipo di comunicazione come pilastro. Inoltre, i dialetti sono utilizzati in una frase nella funzione predicato e definiscono la proposta in generale. Proposte con avverbi caratterizzate da relazioni che si verificano quando tali parole relazioni sintattiche, e valori predeterminati tipicamente lessicali. Ad esempio, la casa o per tutta la strada acqua – la definizione del luogo, un incontro nel pomeriggio o il sole di oggi – la definizione del tempo, molto divertente – in misura gradi.

Avverbi terminano in -e o -o una categoria morfologica del grado di confronto, che viene presentato in due forme – il positivo e il grado comparativo. Per esempio, la bella – bella, dolce – dolce male – peggio, pure – meglio. Il segno positivo rappresenta il grado di corrispondenza è, in una forma di segno grado comparativo appare come quello che si trova in gran parte in confronto con la sua altra manifestazione. E metodi di istruzione tali forme coincidono con i metodi e la formazione valore comparativo dei aggettivi, e differiscono da questi ultimi solo sintatticamente.

Avverbio come parte del discorso può essere motivata o immotivata. avverbi Sempre più spesso trovati parole motivate, che sono le parti non ufficiali del discorso: aggettivi (indifferenti, accogliente, in una buona), nomi (nel pomeriggio, in primavera, in alto), numeri (due volte), avverbi (oscene), verbi (nuoto, casuale) , pronomi (perché).

avverbi immotivato chiamati parole che significano un segno come una circostanza di tempo (domani, quando la società), luoghi (via circa), il meccanismo di azione (come, in caso contrario), misure (tanto).

Inoltre, come parte del discorso avverbio può essere significativo e pronomi che dipende da esso è chiamato un segno o solo punti su di lui. avverbi pronominali, a loro volta, si dividono in personale (a mio parere), il ritorno (a modo loro), l'indice (qui, poi, in modo da), di identificazione (in tutto il mondo, un sacco), domanda (dove, perché, come), incerta ( da qualche parte, ovunque) e negativo (ovunque, in qualsiasi modo, non c'è posto). Spesso la parola "chi" (parte del pronome discorso) erroneamente chiamato un avverbio.

Tutti i dialetti si dividono in due categorie: l'auto-descrizione e avverbiale. Indichiamo di prima qualità, proprietà e metodo di funzionamento, il secondo – un attributo che è esterno rispetto al supporto. Inoltre, gli avverbi autodescrittivi possono essere qualitativa e quantitativa. avverbi qualitativi – parole su -o ed -e, sono motivati da aggettivi: divertente, triste, lento. Essi sono, come detto sopra, può formare confronto grado di loro possono formare avverbi lievemente manifestazioni specifiche funzionalità (bednovato) e funzionalità di potenziamento (ranenko).

avverbi qualitativi includono anche i cosiddetti predicatives – parole che appaiono nella funzione della parte principale della frase con i valori modali possono avere bisogno di essere dozhenstvovaniya: deve, deve, non può essere.

Avverbio come una parte del discorso associato con la maggior parte delle parole in lingua russa. Con parole indipendenti sono derivazionale collegato (motivata da altre parti del discorso), e avverbi demotivati sono la base per la formazione di preposizioni, congiunzioni e particelle.