758 Shares 3944 views

Per informazioni su come denominare il creatore di favoloso ragazzo di legno e perché Tolstoj è cambiato molto nella fiaba

Tutto fin dalla prima infanzia è noto bugiardo divertente – ragazzo, tagliata dall'albero. Ma ecco la domanda: "Chi è stato il creatore del favoloso ragazzo di legno?" Non tutti saranno in grado di rispondere correttamente. E tutto a causa dei "padri" in questo un po 'inquieto.


La prima apparizione della storia di Pinocchio

Scegliendo la prima risposta alla domanda: "Chi è stato il creatore del favoloso ragazzo di legno?", Si dovrebbe guardare nel lontano 1883 in Italia. E 'stato poi stato rilasciato in circolazione per la prima volta un'edizione separata del libro "Le avventure di Pinocchio. Story bambola di legno. "

Ma se mi muovo per un paio di anni prima, nel 1881, si può vedere sul periodico "Il giornale per i bambini" il 7 luglio, la prima pubblicazione di questo incredibile racconto. Qui si può imparare come dare un nome al creatore di favoloso ragazzo di legno – il suo nome ha firmato una storia affascinante di una bambola che può non solo camminare, parlare, ridere e giocare scherzi. Si volta, cambiando la lunghezza del naso, a seconda di Pinocchio sta mentendo o dicendo la verità!

Autore racconto di un ragazzo di legno

E tuttavia, come hanno chiamato il creatore del favoloso ragazzo di legno? Carlo Collodi, che si avvicinò con un personaggio così bello, allegro e inquieto, è nato a Firenze. Pertanto, il nome di un italiano che vive bambola di legno. Tra l'altro, in russo significa "pino-man", perché "Pino" in traduzione – "pine".

Traduttori racconti – siano essi i creatori?

Ma perché molte persone trovano difficile dire quale nome è stato il creatore del favoloso ragazzo di legno? La risposta a questa domanda è abbastanza complessa. Dopo circa Pinocchio storia molte volte tradotti. Come sapete, ogni traduttore – è anche il creatore. Si toglie qualcosa, e che aggiunge qualcosa di sé, e la storia sembra rimanere lo stesso, e come è un po 'diverso.

E questo incredibile racconto è stato tradotto in 87 lingue! E solo una dozzina di traduzioni fatte in russo. E anche Pinocchio trasformato in altre pubblicazioni in pistacchi.

Alexei Tolstoy e la sua bambola di legno

Furthest nel suo approccio creativo per traduzioni e parafrasi è andato a Alexei Tolstoy. E 'venuto su con un po' di un ragazzo con una storia diversa. E 'solo in alcuni punti coincidono con la storia Kollodi Karla. Pertanto, sollevando la questione di chi ha creato il favoloso ragazzo di legno, è possibile rispondere a questa, e Alexei Tolstoy è anche il creatore di storie di bambola vivente. Solo il suo nome del personaggio è diverso.

nomi diversi rivivere le bambole

Infatti, così come il nome era favoloso ragazzo di legno nella storia, raccontata da Alexei Tolstoy? In Russia è noto a tutti! E 'preferito da tutti, un po' ridicolo, pigro, e presuntuoso, ma così gentile e diretta Pinocchio!

Si scopre che il ragazzo di legno aveva tre nomi. Questo Pinocchio, Pinocchio e pistacchio.

"Papa" ragazzi di legno

Un altro fatto interessante è che nei racconti dei maestri, per rendere una bambola prende vita, anche chiamato in modo diverso. Tolstoj pensava che Pinocchio ha fatto Papa Carlo – povero vecchio suonatore di organo, ha ricevuto un log del suo amico Giuseppe soprannominato Sizyi naso. Forse questo nome lo scrittore ha sottolineato il fatto che l'idea della nascita del suo racconto appartiene ad un altro autore-narratore.

Ma Carlo Collodi racconta la sua storia in modo diverso. Egli Stolyar Antonio, che tutti prendono in giro "maestro di Cherry", sta cercando di fare di pino gambe del tavolo churbachka. Ma un pezzo di legno comincia a squittire e stridio, lamentando il solletico. Come risultato di Antonio sviene.

Visitatore alla luce amico Dzheppeto nome Pone falegname decide di dare una strana registro. Che diventa un "Papa" Pinocchio.

Quindi, dovrebbe aggiungere alla lista dei "genitori" ragazzo di legno chiamato altre due: il Papa Carlo Dzheppeto-Pone.

Malvina o fata con i capelli color turchese?

Girlfriend in una favola Pinocchio Tolstoj – la stessa bambola. Lavora in teatro presso il burattinaio male Karabas-Barabas.

E questo è Collodi e non una bambola, e la fata buona che salva il ragazzo, insieme al suo fedele amico e aiutante barboncino Medora. Tra l'altro, nella storia di Pinocchio è chiamato Artemone cane.

In realtà, la storia di Pinocchio è abbastanza triste. Forse è per questo che Tolstoj ha deciso di cambiare così tanti posti in esso. Dopo il ritorno dal carcere, Pinocchio viene a sapere che la Fata dai capelli turchini morì di dolore, perché ha lasciato il "fratello Pinocchio". Solo più tardi il ragazzo di legno si rende conto che fate appena addormentato per lungo tempo.

E Pinocchio va di pari passo con la sua fidanzata Malvina fino alla fine del racconto. Parlare della morte del suo racconto non si pone. Poiché non v'è nulla in essa circa il fatto che Pinocchio sarebbe stato imprigionato.

Perché Tolstoj alterata in molti luoghi del racconto?

C'è un racconto di Collodi e gli altri colpi di scena che sembrano essere piuttosto grezza e pesante per la psiche di un bambino. Per esempio, la storia di un incontro con sette fannulloni. La favola di Pinocchio, uno di loro lancia un libro di testo ragazzo aritmetica in legno, ma cade in l'altro ragazzo e lo ferisce. Quando mocassini fuggire per la paura, la polizia ha trovato sulla scena del crimine bambola vivente in legno e, ignorando le sue proteste e scuse lo arresta.

Anche a fin dall'inizio ho dovuto cambiare un po 'il corso degli eventi. Dopo tutto, il Collodi Pinocchio getta Cricket martello e lo uccide. E Pinocchio non cade, ma solo fa male insetto.

Il più importante …

Così, Alexei Tolstoy – non il creatore del favoloso ragazzo di legno? La risposta: sì e no. A causa di questi stessi ragazzi oggi due.

Avete bisogno di un lavoro considerato plagio?

I critici letterari ritengono che il racconto Alekseya Tolstogo è un pezzo originale completo come scritto non coincide in gran parte con l'originale. Ma oggi, acquisire familiarità con esso, sarà ancora più onesto tracciare un'analogia con il racconto di Carlo Collodi "Pinocchio".