784 Shares 1927 views

Cristianesimo: Il territorio di distribuzione in Russia. La nascita e la diffusione del cristianesimo in tutto il mondo

Il cristianesimo – è una delle tre religioni del mondo, che è di gran lunga il leader del numero di aderenti. La sua influenza è enorme. Il territorio della diffusione del Cristianesimo abbraccia il mondo intero: non ignorerà ogni angolo del globo. Ma è apparso, e in tal modo ha ricevuto un tale successo? Queste sono le domande che risponderà in questo articolo.


aspirazioni messianiche del mondo antico

Per cominciare, torniamo al clima religioso del mondo a cavallo della nostra era. E ', ovviamente, per il mondo conosciuto – la civiltà greco-romana, che divenne la culla della moderna Europa e l'umanità nel suo insieme. Mentre v'è una tensione forte e intenso ricerca religiosa. La religione ufficiale di Roma un po 'di soddisfare le persone che amano la profondità e mistero. Così hanno rivolto la loro attenzione ad est, alla ricerca c'è qualche rivelazione speciale. D'altra parte, diffusa in tutto il mondo gli ebrei portati ovunque l'idea della imminente venuta del Messia, che cambierà il volto del mondo e cambierà la storia. Diventerà una nuova rivelazione di Dio e il Salvatore dell'umanità. Nell'impero a tutti gli effetti di crisi maturare, e la gente solo bisogno di un salvatore. Così l'idea del messianismo nell'aria.

vagando predicatori

Naturalmente, in risposta al periodo di indagine, una serie di profeti e predicatori che si dichiarano di essere figli di Dio e offre la salvezza e la vita eterna ai suoi seguaci. Alcuni di loro erano vere e proprie frodi, gli altri sinceramente creduto nella sua vocazione. Tra questi ultimi, c'era un sacco di persone veramente grandi, un notevole esempio di che può servire come Apollonio di Tiana. Ma hanno organizzato le loro comunità locali, le scuole, e poi muoiono, e la loro memoria vengono cancellati. Solo uno di questi maestri itineranti sono stati altri più fortunati – Gesù l'Ebreo.

apparizione di Gesù

A proposito di dove è nato e che tipo di stile di vita ha portato alla sua uscita la predicazione di Gesù, più tardi conosciuta come Cristo, non ci sono dati affidabili. storie della Bibbia in questo senso i cristiani dato per scontato, ma il loro grado di accuratezza storica non è molto alta. Sappiamo solo che era nativo di Palestina, egli apparteneva ad una famiglia ebrea, e forse a qualche setta okoloiudeyskoy come gli Esseni o Qumran. Ha poi condotto una vita errante, ha predicato la pace, l'amore, presto venuta del regno di Dio, e, come dichiarato nel Nuovo Testamento, il pensiero di se stesso come il Messia promesso dei profeti ebraici. Tuttavia, se si tratta di quella di se stesso o il ruolo da lui costretto sui suoi seguaci credevano – un punto controverso. Alla fine, vicino a Gerusalemme, Gesù fu crocifisso dalle autorità romane su insistenza del clero ebraico. E poi il divertimento è iniziato.

La nascita e la diffusione del Cristianesimo

A differenza dei suoi colleghi del negozio – il Salvatore dell'umanità, Gesù non ha dimenticato. Discepoli di Cristo proclamarono l'idea che egli è risorto e asceso al cielo. Con questa notizia, sono andati in giro per la Palestina prima, e poi concentrato la loro attenzione alle altre città dell'Impero. E 'questa dottrina della resurrezione postuma di Gesù è stata l'oggetto del discorso, che in seguito ha fornito una posizione così forte nell'Impero, che si era convertito al cristianesimo. Il territorio si estende si estendeva dalle isole britanniche in India. E questo è solo nel primo secolo della sua esistenza.

L'apostolo Paolo

Ma soprattutto nel campo della predicazione disturbato Paolo. E 'stato lui, dicono, dottrinalmente "Ho fatto" il cristianesimo. Il territorio della diffusione della sua influenza su gran parte dell'impero. A partire da Antiochia, venne in seguito in Spagna ea Roma, dove fu assassinato per ordine di Nerone. Ovunque ha fondato una comunità che è cresciuta come funghi dopo la pioggia, moltiplicato e approvato da tutte le province e la capitale.

la religione ufficiale

La diffusione del cristianesimo nel mondo ha avuto luogo in più fasi. Se nel primo periodo della sua esistenza, cristiani perseguitati, e l'opera di predicazione si è tenuta l'entusiasmo e profondo zelo religioso dei suoi aderenti, dopo il 314, quando l'imperatore fatto il cristianesimo religione di stato e l'ideologia, l'ambito di proselitismo guadagnato scala fino ad allora invisibile. Il cristianesimo, la cui superficie si diffuse in tutto l'impero, come una spugna, assorbe la massa maggior parte degli abitanti – per il bene della carriera, incentivi fiscali, ecc Ci sono voluti decine di migliaia di battezzati. Poi, insieme con i commercianti e cominciò a diffondersi al di fuori dell'Impero – Persia e di là.

patriarca Nestorio

Condannato come eretico ed espulso da Costantinopoli, Nestorio, patriarca a capo una nuova formazione nella chiesa conosciuta come la chiesa nestoriana. In realtà è stato suoi seguaci che, essendo stati espulsi dall'impero, si sono uniti ai fedeli siriani in futuro hanno lanciato una missione ambiziosa, passando dal suo insegnamento quasi tutto l'Oriente, predicare il cristianesimo. Il territorio della diffusione della loro influenza copre tutti i paesi orientali, compresa la Cina, fino al confine dei territori Tibet.

ulteriore diffusione

Nel corso del tempo le lesioni missionarie coperto tutta l'Africa, e dopo la scoperta dell'America e Australia – e loro. Poi, già in America predicatori cristiani è andato a conquistare il territorio dell'Asia e del subcontinente indiano, così come altre perso nel lontano dagli angoli civiltà del mondo. Fino ad oggi, questi luoghi è ancora un lavoro missionario attivo. Tuttavia, dopo l'avvento dell'Islam, un significativo territori cristiani sono stati persi alla chiesa e profondamente arabizzati e islamizzati. Questo vale per vaste aree dell'Africa, della penisola arabica, il Caucaso, la Siria e gli altri.

La Russia e il cristianesimo

La diffusione del cristianesimo nella Rus' iniziato intorno al 8 ° secolo, quando i territori slavi sono stati stabiliti prima comunità. Essi hanno sostenuto i predicatori occidentali, e l'ultimo impatto era piccola. La Russia a pagare per davvero per la prima volta ha deciso di Pagan Prince Vladimir, che era alla ricerca di un affidabile forza di cementazione ideologica per le tribù più disparate, il paganesimo nativa che non soddisfano le sue esigenze. Tuttavia, è possibile che egli stesso sinceramente appello alla nuova fede. Ma non c'erano missionari non erano. Doveva assediare Costantinopoli e chiedere le mani principessa greca a lui battezzato. Solo dopo che nelle città russe sono stati inviati predicatori che battezzava la gente, costruito templi e libri tradotti. Poco dopo, ci fu una resistenza pagana, la rivolta dei Magi, e così via. Ma dopo un paio di centinaia di anni di cristianesimo, l'area che ha spazzato tutta la Russia, ha vinto, e le tradizioni pagane hanno sprofondato nell'oblio.