599 Shares 2104 views

piante parassite e le loro tipologie

La parola "parassita" si intende – esistente a scapito di altri. A questo il corpo stesso non produce minerali. In natura, ci sono molti organismi viventi, cioè le piante, che si nutrono di sostanze sintetizzate da altri rappresentanti della flora. Questo è stato un modo per sopravvivere abbastanza a lungo. Egli ha un posto speciale nel ecosistemi.


piante parassite sono presentati in una grande quantità. Hanno colpito un grado di adattamento all'ambiente e al modo di vivere.

Uno dei più brillanti rappresentanti di questa specie è Lathraea. Appena la neve si scioglie, come la pianta inizia a crescere rapidamente. Ha fiori rosa e assomiglia a una candela. Questo impianto non è in grado di fotosintesi, e quindi non ha foglie e steli verdi. Lathraea cresce sulle radici degli alberi (ontani, pioppi, noccioli). Suo apparato radicale, costituito da bianchi radici ramificate, fuso con le radici dell'albero. Può raggiungere abbastanza grande. Le sue radici sono coperte di squame, disposti trasversalmente. Pertanto, esso è così chiamato. Questa pianta può essere visto solo in primavera. I suoi semi maturano rapidamente e cadere.

Un altro membro della famiglia, che costituiscono piante parassite è Podyelniki. E 'ampiamente distribuita nelle foreste del nostro paese. Questa pianta ha anche foglie verdi e, di conseguenza, non produce clorofilla. Il nome indica che si può trovare principalmente nelle foreste di conifere. Podyelniki ha un colore giallo paglierino, fiocchi di arginare rivestiti e fiori infiorescenza.

Egli nutre del micelio dei funghi micorrizici. A questo proposito, si può trovare nel bel mezzo di raccolta di funghi. Micelio alimenta alberi di conifere, e poi, a sua volta, è una fonte di energia Podyelniki, fornendogli sostanze nutritive micorrize.

Alcune orchidee – è anche piante parassite. Vanno senza clorofilla e conducono una vita sotterranei. Il loro cibo si verifica anche a causa di deporre le uova.

Le piante, che portano un modo parassitario di vita possono essere attribuiti senza foglie Epipogium. Questo tipo di orchidea che odora di banana. Questo tipo di specie in pericolo, quindi è molto rara. E 'severamente vietato disturbare e anche violare l'ambiente intorno al luogo della sua crescita.

È anche possibile selezionare un gruppo che consiste di succiamele pianta parassita. Ci sono circa 150 specie. Questa pianta costituisce una minaccia per l'agricoltura. È attaccato alle radici delle piante che sono raccolti (girasole, pomodoro, ecc).

Alcune piante parassite non sono attaccati alle radici e steli di altri flora. Ad esempio, dodder, che ha una radice melenky fino finché non trova una pianta ospite. Poi la necessità di scomparire. È alimentato dall'host e successivamente stelo solo con fiori.

Vischio – è un arbusto-parassita. Si tratta di una pianta sempreverde, che è in grado di alimentarsi da soli. Tuttavia, si conduce una vita parassitaria e riceve le sostanze nutritive attraverso gli alberi. Come il vischio alimentazione seleziona pioppo, mela, acero, pino. Questa pianta succose bacche mature che vengono utilizzati nel pollame nutrizione. Ciò contribuisce alla diffusione dei suoi semi. Vischio è attaccata all'albero con l'aiuto di ventose, formando un accumulo sotto la corteccia. Tuttavia, nonostante un tale stile di vita, non danneggiare la pianta ospite. Vischio anche coltivate in pieno giorno, usando come pianta ornamentale.

A casa, crescere un parassita pianta è praticamente impossibile. Ma in natura, hanno un aspetto molto bello e può essere molto belle composizioni.