780 Shares 1115 views

Africa clima

La formazione delle singolarità del clima africano è influenzato da vari fattori. La terraferma si trova entro sette zone. A causa del fatto che la linea attraversa l'Africa equatoriale quasi la metà, zone climatiche si ripetono dall'equatore verso i confini e continenti. Va notato che le condizioni in cui v'è la formazione del tempo, a sud ea nord del centro del continente hanno caratteristiche proprie. In larga misura ciò è dovuto al fatto che l'area nord della regione meridionale del doppio della superficie del continente. Inoltre, il subcontinente sud si trova tra l'Indiano e l'Oceano Atlantico. Altrettanto importante è la vicinanza al eurasiatica da cui nord e nord-est dell'Africa separato mari caldi intercontinentali (Mediterraneo e rosso). Sul territorio della terraferma sono due tropicale due subequatoriale e la fascia equatoriale. Subtropicali sono l'estremo nord e all'estremo sud Africa.


Il clima della costa della terraferma formata sotto l'influenza di correnti marine. A nord-ovest, le zone est, sud-ovest sono caratterizzati da un tasso di umidità ridotta. Ciò è dovuto all'influenza delle Isole Canarie (freddo) di flusso. Più idratata sono le coste sud-orientali e occidentali. Qui, il flusso di calore (Mozambico e Guinea) influenzano il clima dell'Africa.

La parte principale del continente si trova tra i tropici, e quindi ottiene un sacco di calore del sole e riscalda molto bene, soprattutto nel più ampio territorio del nord. La predominanza di alte temperature rende il clima dell'Africa del più caldo del pianeta.

Alcuni bordo elevazione del continente, rispetto alla regione interna del continente contribuisce ad un particolare "continentale". Questo è particolarmente pronunciata nella parte settentrionale di questo è grazie alle sue dimensioni e la vicinanza a Eurasia.

clima africano è influenzato prevalentemente la circolazione degli alisei e subtropicali di entrambi gli emisferi massimi.

Sul territorio del Sahara (in Nord Africa) dominato venti del nord-ovest e nord-est secco. Si incontrano soffia monsone di sud-ovest, che porta al territorio della Guinea Costa e il Sudan, aria umida e pioggia.

clima dell'Africa a est, nella zona di Etiopia e Somalia, formata sotto l'influenza del monsone indiano.

Quasi tutta l'area dell'Africa meridionale si differenzia clima asciutto, specialmente nelle regioni interne. L'eccezione è la Regione del Capo. Qui l'attività ciclonica abilitata dal fronte polare.

La parte principale delle temperature elevate continente stabiliti sotto l'influenza di forte irraggiamento solare (illuminazione) e dipende dall'altezza di solstizio. La temperatura media annuale in una grande regione del continente supera 20 ° C. A causa del fatto che la parte settentrionale dell'Africa, più massiccio, si riscalda di più. Qui, più alta temperatura fisso mensile (35-40 ° C) e la temperatura massima giornaliera, disegnano sul pianeta (a 58 ° C).

"Continental" clima si manifesta in tutta l'Africa. È espresso prevalentemente significative variazioni di temperatura diurne. Ad esempio, nella ampiezza Sahara può raggiungere cinquanta gradi.

Il clima in Africa ha una distribuzione estremamente irregolare delle precipitazioni. Nella parte equatoriale della caduta regolare abbondanti piogge. Massima piovosità verificato sulle pendici della matrice Camerun.

A sud ea nord della fascia equatoriale della pioggia che cade a causa dell'influenza del monsone. Le loro figure totali annue sono molto diversi a seconda della topografia e la posizione geografica.

All'estremo sud e all'estremo nord del continente con l'approccio alla cintura subtropicale quantità di pioggia aumenta.