673 Shares 4305 views

La storia di come il denaro proveniva

E 'impossibile immaginare il mondo moderno senza denaro. Essi sono parte integrante della nostra vita, e tutti sono così abituati a usarle, non hanno nemmeno pensare a come i soldi. E questa storia è molto interessante, e tutti dovrebbero saperlo.


E 'difficile da immaginare, ma ci sono stati momenti in cui il denaro non esisteva. Ogni uomo fornito se stesso, è cresciuto alimentari, case costruite, cucire vestiti. Questo fu il periodo della economia tradizionale, quando tutto non vi era alcuna comunicazione tra le persone. Poi la gente ha capito che è molto più facile da trattare con una qualsiasi cosa che si rivela meglio di altri, e di condividere i frutti del loro lavoro con gli uomini delle tribù. Questo gli economisti chiamano periodo la divisione fase del lavoro tra le persone quando ci fu un naturale scambio o baratto. Le mucche sono state scambiate per le pelli del grano sul legno, e sale al miele. Ma cosa succede se si dispone di una grande mucca, e avete solo bisogno di una nuova lancia? Per non dividere la mucca in più parti! Poi un uomo è venuto alla realizzazione che è necessario avere un qualche tipo di una merce che può essere facilmente scambiato per tutto ciò che è necessario. Da questo punto inizia la vera storia di come i soldi.

Ogni nazione ha avuto il suo primo denaro. Nelle tribù slave erano pelli di animali e bastoni di sale, gli indiani del Sud America – le perle, in Nuova Zelanda ci sono stati grandi pietre rotonde con buchi nel mezzo, e in Cina – clam shell Kauri. Ma questi "denaro" non è sempre stato confortevole in condivisione, indossavano fuori, l'imbarazzo, rotto o erano troppo pesanti per il trasporto. Pertanto, si è deciso di sostituirli con barre di metallo, e più tardi – le monete.

La storia di come il denaro è venuto nella solita forma di monete, inizia nel lidio regno e antica Cina nel VII secolo aC. Essi sono coniate da una lega di oro e argento, con l'immagine dei simboli dello Stato e il monarca regnante. Tuttavia, essi non immediatamente ricevuto ampia diffusione, la gente ha dovuto cambiare le pelli di animali abituati a tè e zucchero. Solo nel V secolo aC in Persia, re Dario, ufficialmente bandito baratto e condannata a pagare tutte le monete. Così coniate soldi a poco a poco ha cominciato a guadagnare popolarità in tutto il mondo.

La prima carta moneta è apparso in Cina all'inizio del X secolo dC. Hanno sostituito le monete per facilitare borse ricchi che vengono trascinando borse multikilogram d'oro. Carta soldi in Cina non erano come le banconote moderne. Erano dieci volte di più, e più strettamente somigliava cubitali, piuttosto che denaro.

A parte è la storia di come il denaro è venuto in Russia. Per molto tempo la Russia non aveva i soldi, e le monete in circolazione erano dai paesi limitrofi: Orientale dirham denaro europeo. E solo alla fine del X secolo, il principe Vladimir iniziato inseguendo i primi pezzi d'argento, su cui era una foto del principe e lo stemma del tipo di Rurik. Tuttavia, non tutti usato queste monete, la gente preferisce l'argento era hryvnia – denaro Novgorod, sotto forma di lingotti d'argento lungo. Tra l'altro la parola "rublo" era solo a causa della grivna, che viene tagliato in pezzi più piccoli per comprare un piccolo oggetto.

In breve, è impossibile dire esattamente dove è venuto il denaro. Sono emersi gradualmente in tutto il mondo, in ogni nazione. Solo una cosa è chiara – la storia del denaro , anche se complicato, ma molto interessante.