789 Shares 9922 views

Analisi di Gogol "Portrait". Servire l'arte o la ricchezza?

Nikolai amava le sue storie di sognare, di creare una trama mistica, che è evidente dal suo famoso racconto "Vij", "Serate in una fattoria vicino Dikanka". Ma se il lettore è quello di immergersi nel mondo immaginario di carattere popolare, l' analisi del lavoro "Portrait" Gogol dimostra che l'autore ha voluto narrativa estesa a fenomeni sociali. Questo Nikolai ricorda molti scrittori stranieri che hanno "soprannaturale" cattura il mondo. Nel nostro caso, il male agire denaro.


opposizione interna alla ricchezza e il talento

All'inizio del romanzo il lettore è presentato un giovane artista pieno di promesse Chartkov. Lui è povero, quindi invidio la sorte di artisti che dovrebbe disegnare un paio di foto a fare il bagno nel lusso. I giovani brontolare per la sua sorte, perché deve vivere in oscurità e la povertà. E poi crea situazioni atipiche e assolutamente fantastico Gogol. Analisi del lavoro "Portrait" mostra la graduale trasformazione di Chartkov artista di talento in un uomo geloso e avido che aveva distrutto il suo talento.

La panchina nel cortile dell'artista Shchukin trova un ritratto misterioso che, a seguito diventa una fonte di arricchimento. Nella foto allegata particella anima diabolica Petromikhali usuraio. Prima Chartkov soldi per comprare stampe e manichini per dare seria attenzione all'arte, ma poi soccombe alla tentazione, fare le cose completamente inutili e non necessari a lui. Si tratta del fatto che una persona giovane acquista dipinti di talento di altri pittori e la casa li distrugge.

Analisi di "The Portrait," Le opere di Gogol dimostra che il desiderio di avere tutto e subito in grado di uccidere il talento. Chartkov splendidamente dipinte, ma anche il suo insegnante notò che era impaziente e guardando le tendenze della moda. L'insegnante insegna al giovane artista, che non ha perso il suo talento a dipingere ritratti di denaro. Ma Chartkov vuole fama immediata e denaro. Analisi delle opere di Gogol "Portrait" mostra che a pagare per tutto, l'artista ha ottenuto la ricchezza, ma il suo pennello ha incolore, ha perso il suo dono.

Redenzione e servizio per l'arte

NV Gogol "Portrait", ha scritto per contrastare i caratteri molto diversi di persone e le loro opinioni sull'arte. L'autore del ritratto del diavolo era il padre del narratore. Questo uomo, non appena si rese conto di quanto potere fa il quadro, e ciò che il peccato ha commesso, è andato subito al monastero, per espiare i loro peccati. Lo scrittore non vede nulla di sbagliato in questo, con l'aiuto dell'arte raffigura il male, ma una persona deve pentirsi in questo e non per distruggere il loro talento.

Analisi delle opere di Gogol "Portrait" mostra che il pittore, che nelle preghiere tenuto più di un anno, è stato in grado di tracciare un quadro di Gesù, il Natale è tale che tutti i suoi personaggi sembrano vivi. Anche l'abate fu colpito dalla santità delle figure, dicendo che il pittore pennello guidato potenza superiore. Nikolai l'esempio mostrato due persone legate all'arte. Chartkov è passato da talento in rovina, e imbianchino – di commettere il peccato per sempre.