156 Shares 5463 views

Art. 312 del codice penale. azioni illegali in materia di una proprietà sottoposta alla inventario o arrestano o soggetti a confisca

Il codice penale contiene un articolo che prevede sanzioni per atti illeciti in relazione alla attività materiali, che sono misure applicate forniscono. Ciò, in particolare, essendo l'occultamento, appropriazione indebita, alienazione. La responsabilità è stabilito e per le transazioni illegali con i soldi sul "congelato" per i contributi. Questi segni di un crimine coperte dall'articolo. 312 del codice penale nella prima parte. La seconda parte formula responsabile per l'assegnazione / occultamento di valori che dovrebbero essere confiscati in conformità con la decisione di un tribunale competente.


punizione

Nella prima parte del tentativo sulla proprietà sequestrati o sottoposti i valori per l'inventario (anche in denaro) viene assegnato:

  1. Belle. Il suo importo – fino a 80 mila rubli .. o uguale reddito (s / n) soggetto colpevole di sei mesi.
  2. attività obbligatoria (fino a 480 h-ti.).
  3. L'arresto fino a 6 mesi.
  4. Fino a due anni di lavori forzati.
  5. Reclusione fino a 2 anni.

Durante l'assegnazione / occultamento di valori che dovrebbero essere confiscato da un verdetto della corte, così come la mancata attuazione della decisione, che è entrato in vigore l'attuazione del ritiro forzato è assegnato:

  1. 100-150.000. Strofinare. bene. La sua dimensione può anche essere colpevole del reddito di 1-3
  2. Fino a tre anni di lavori forzati.
  3. Fino a 3 anni di carcere.

In quest'ultimo caso, l'art. 312 CC RF permette sanzioni ulteriormente assegnare. importo del pagamento – fino a 80 mila o reddito uguale per sei mesi ..

Art. 312 del codice penale: un commento

Come l'oggetto del reato alle relazioni sociali. Nella loro quadro deve dare attuazione al sequestro o di inventario dei beni. L'oggetto della e gli atteggiamenti riguardo la sicurezza per l'affermazione, depositata in procedimenti civili, e la confisca di oggetti. Il tema del crimine – o valori delle proprietà sequestrate sottoposta all'inventario. Cose da essere costretti al ritiro, cadono anche ai sensi dell'art. 312 del codice penale. pratica Corte consente una decisione sulla domanda di queste misure nei confronti di beni materiali in diverse fasi del processo. Ciò si verifica, ad esempio, non solo dopo l'approvazione dell'atto in questione, che soddisfi i requisiti indicati nel l'azione civile o l'attuazione di confisca. Tale decisione può essere presa fino a questo punto, al fine di fornire soluzioni che possono essere adottate in seguito, che comprendono atti secondo le norme 104,1 del penale, procedura penale 115, 140 e 139 del codice di procedura civile. Come reato oggetto di questo articolo. 312 del codice penale, non può agire come gli oggetti per i quali si applicano le misure per garantire che non (oggetti personali, per esempio).

L'obiettivo del

Si manifesta nella condotta attiva. sono atti criminali:

  1. Appropriazione indebita.
  2. Nascondere.
  3. L'alienazione.
  4. trasferimento illegale.
  5. L'esecuzione di procedure bancarie con il denaro "congelato" nel conto.
  6. Assegnazione.
  7. Evasione dalla realizzazione, che è entrata in vigore del verdetto della corte.

Le formulazioni sono presentati come crimini formali. Art. 312 del codice penale non indica come indicazione obbligatoria della presenza del danno materiale derivante dalla cattiva condotta di atti comportamentali. A questo proposito, un crimine è considerata completata dal momento dei fatti sopra descritti. Allo stesso tempo, sulla base del fatto che, ai sensi dell'art 160 del codice, appropriazione indebita e appropriazione indebita dovrebbe essere considerata una forma di furto di proprietà, vale a dire, il comportamento illecito della suggestiva composizione del materiale di tali azioni nel quadro delle nostre regole hanno bisogno di riconoscere completata solo nel caso del danno corrispondente.

Chiarimento di concetti

atti comportamentali che rientrano Art. 312 CC RF, rappresentano:

  1. Alienazione – trasferimento di elementi a terzi per l'utilizzo da parte di vendita, donazione o scambio.
  2. Appropriazione indebita – il consumo della ricchezza che era stata depositata.
  3. Nascondere – occultamento di cose esistenti in un soggetto, da parte di organismi che effettuano l'attuazione delle decisioni.
  4. trasferimento illegale, non implica l'esclusione formale (la concessione di procura per il trasporto e noleggio).
  5. Assegnazione – la circolazione illegale di ricchezza a favore del personale.
  6. Esecuzione di operazioni bancarie – trasferimento illegale di denaro da un conto ad un altro, la concessione del titolare del deposito.

soggetto

Come l'autore (o imputato) possono essere coinvolti in una persona di età compresa tra 16 anni, ai quali è affidata la ricchezza , al ricevimento. Il soggetto può essere un dipendente di un'organizzazione finanziaria, il funzionario affidata la responsabilità di attuare una decisione del giudice ha costretto la rimozione delle cose. Affidare – di trasmissione per – significa che la persona che gli oggetti va d'accordo con questa giurisdizione. Essi assumono la proprietà e la conservazione delle cose. Sulla faccia di imposta anche responsabile di mantenere gli articoli in buone condizioni. Su richiesta degli ufficiali / funzionari autorizzati responsabile deve emettere sottopostele valori precedenti. In determinate condizioni, la legge consente l'uso delle cose. Tuttavia, non è loro permesso di alienazione, distruzione o danneggiamento. La proprietà è permesso di essere depositato con il proprietario / proprietario, l'amministrazione locale, strutture abitative, specializzata, anche commerciale, le istituzioni. Con il responsabile di prendere le cose, preso il ricevimento.

La parte soggettiva

Un delitto di cui all'art. 312 del codice penale si distinguono per l'intenzione diretta. cittadino colpevole capisce che ci sono soluzioni adottate dalle autorità competenti. Capisce che queste decisioni giudiziarie coinvolgono l'inventario, l'arresto, il sequestro forzato di proprietà. Colpevole è anche consapevole del fatto che è responsabile per garantire la sicurezza delle cose cui esso. Egli è consapevole della illiceità delle azioni che si esibisce in relazione ai valori a lui affidati. La comprensione di questi fattori, il soggetto vuole commettere un illecito e prevenire le conseguenze negative per il futuro. Quando si considerano le circostanze del reato, non sono presi in considerazione e non sono motivazioni e gli obiettivi del colpevole significativi. Perseguire necessario stabilire il fatto di atti illeciti comportamentali, avvenuta a causa di cambiamenti nella composizione di valori, la qualità, e così via.