712 Shares 5803 views

Resurrection Monastery in Uglich: descrizione, curiosità e recensioni

Resurrection Monastery in Uglich – è uno dei più bei monumenti di stile architettonico russo del XVII secolo. Molti diranno che da essa c'era solo l'ombra del passato, e che la magnificenza, che era conosciuto in precedenza, non ha prodotto … Ma Resurrezione Monastero – Monastero ortodosso di particolare importanza. Si è associato con ben noto nella storia dei funzionari russi, che hanno investito un sacco di fatica e di fondi per la sua costruzione. Il nostro articolo è dedicato alla sua storia, l'architettura e l'ensemble, così come la nascita, il declino e la rinascita del monastero.


Uglich ed i suoi monasteri

Di per sé, questa città – uno dei luoghi più interessanti del cosiddetto Anello d'Oro della Russia. Un posto speciale nell'architettura locale, monasteri occupano Uglich. Monastero della Resurrezione, la cui storia è raccontata qui di seguito, uno dei più interessanti e forse gli antichi. Naturalmente, ha dovuto passare attraverso un sacco. Altri monasteri della città lo può superare nella ricchezza della decorazione e l'abbondanza di vecchie icone e affreschi. Ma questo è un classico insieme di architettura di Rostov. I restanti monasteri anche estremamente interessante. Data di insorgenza della maggior parte di loro è sconosciuta. Si tratta di Alexis, Trinity Nicola "sulla sabbia" di S. Giovanni il Teologo, e altri. La maggior parte di essi sono stati distrutti nel XVII secolo e chiuso dopo la Rivoluzione d'Ottobre. E solo pochi sono stati rinnovato e restaurato. monastero resurrezione si riferisce a quei "fortunato". E 'stato restaurato quasi completamente.

posizione

Voskresensky Monastery (Uglich, indirizzo: Spasskaya Street, 31 / 2a) è situato sulle rive del fiume Volga. Questa è la zona ad ovest del Cremlino. Amministrativamente appartiene alla diocesi Rybinsk. Ma a causa della zona monastero è molto grande, è circondata da altre vie – Accademico Oparin, Pioneer. Nelle vicinanze si trova il parco-museo di Gallo, uno dei luoghi interessanti.

Come arrivare?

In Uglich spesso organizzare tour. Procuratevi qui è problematica. Il modo più semplice per entrare in Uglich a Yaroslavl. Da questo centro regionale per città-museo di due ore di distanza. E il servizio regolare di autobus. Si può arrivare a Uglich e Mosca. autobus giornalieri da e attraverso Pushkino Sergiev Posad. Ma per ottenere un lungo periodo di tempo – circa cinque ore. Indirizzo del Monastero della Resurrezione in Uglich conosce praticamente ogni residente. Tanto più perché si trova vicino al Cremlino. Quindi, vi verrà mostrato il modo in cui, non andranno persi.

storia

Non sappiamo esattamente quando fu fondata Uglich Resurrection Monastery in Uglich. In questa occasione, dire un sacco di diverse leggende. Uno di loro dice che la sua costruzione sia collegata con la biografia del santo Paisiya Uglichskogo. Apparentemente, questo monastero fu fondato, quando la città era archimandrita Natanaele, che è venuto a consacrare la Cattedrale dell'Intercessione Chiesa. E 'successo il 1 ottobre 1482. Conservato specifica Carta principe Dimitri vene dal 1509, in base al quale il monastero era in possesso di diversi villaggi limitrofi. Almeno a quel tempo era già un grande proprietario terriero.

Ma altre fonti sostengono che il monastero è molto più antica. Secondo questa versione, è stato costruito dal principe romano di Uglich V. nel XIII secolo. Nel XVI secolo, c'erano sei chiese di legno. Nel 1609, ai tempi dei Disordini, il monastero preso d'assalto le truppe polacche. Ucciso cinquecento abitanti, circa sessanta monaci e Archimandrita. Nella costruzione in pietra del XVII secolo, costruito nella nuova posizione. Ma nel XVIII secolo, il monastero cessò di esistere. La sua eliminato, ei templi della città trasformato in una chiesa parrocchiale. stessi edifici domestici sul territorio del monastero era chiuso. Con il passare del tempo e del numero di pievi attivi caduto.

costruzione

Monastero di Santa Resurrezione (Uglich) attualmente ha una forma che ha preso nel XVII secolo. In quei giorni, fu ricostruita su ordine di Giona Sysoevicha. La collegata Rostov Metropolita di Patriarch Nikon, che ha preso i voti in questo monastero. Egli ordinò la costruzione di un complesso di edifici presso la nuova sede, che allora si chiamava pozzanghera. Il fatto che la zona in cui vi era un vecchio monastero, era nella zona di distruzione. Trinity Beach torrente dove si trovava, crolla a poco a poco. Pertanto, quasi tutto il territorio è pieno di acqua in primavera, non mi piace coloni. Tutti gli edifici del monastero sono stati costruiti secondo i piani, ad un tempo stesso. L'architetto era Alexei Ustinov. La composizione è ben pensata. Queste macchine monumento ha un complesso e allo stesso tempo una composizione solida. Edifici allungato in fila e sono collegati tra loro da un cosiddetto lungomare.

Monastero nel periodo sovietico

Dopo la rivoluzione, la chiesa parrocchiale è in declino. La cattedrale principale è diventato fatiscente, e la terra sotto di lui ha cominciato a cadere. Sotto il regime sovietico, è stato originariamente trasferito al museo di antichità, che sono stati raccolti molti capolavori dell'arte antica, tra cui l'artigianato. Ma nel periodo del cosiddetto ateismo attivo (1923-24 anni) tutte le chiese del monastero fu chiuso. Ma dopo la guerra, e in particolare dagli anni sessanta del secolo scorso a poco a poco ha cominciato a recuperare. Nel 1975, l'ensemble del Monastero della Resurrezione in Uglich è stato rinnovato con l'ultima tecnologia in quel momento. Prima di tutto, sono stati utilizzati per rinforzare il terreno sotto le fondamenta, che affondò. . Nel 1999, il monastero e tutti i suoi edifici sono stati restituiti alla Chiesa ortodossa.

Uglich, il Monastero della Resurrezione. Descrizione del complesso

L'intero monastero è un intero, e questa impressione è caratterizzata dalla fusione dell'intero complesso. Questo stile architettonico è tipico per il tempo di costruzione, così come per il cliente. E 'stato costruito nello stesso momento in cui il Cremlino di Rostov il grande. Tutti gli edifici sono in pietra bianca, sono decorate con verde smaltato ( "") Anting piastrelle, che raffigurano diversi personaggi, animali, scene – sia a livello nazionale e militare. Nuovo Monastero in Uglich Resurrezione, costruita nel XVII secolo, consisteva nella cattedrale, chiesa Smolensk con un refettorio, e la porta del tempio Maria Egiziaca con un campanile in stile tenda. Poi sono state costruite le cellule, una recinzione e un ripostiglio. Ha anche lavorato in fortificazioni della città, in particolare, ha difeso la parte sud-occidentale di Uglich. Questo complesso architettonico è stato riconosciuto come uno dei più grandi creazioni di architettura russa. Essa è caratterizzata da forme laconiche, semplicità, decorazione, arredamento interessante e ricco, e anche tenendo conto delle funzioni di ogni parte del monastero. Si dice che i suoi costruttori erano eccezionali, se non uomini di genio.

Cattedrale della Resurrezione

Questo edificio è dominante in tutto l'insieme. E 'il più maestoso e ancora più austera tempio, che si trova nel centro del complesso. Monastero Voskresensky (Uglich) è interessante in quanto ha due principali cappella cattedrale, collegati da una galleria. Situato sotto il portico ovest si trasforma in scale che portano al tempio. E dalla galleria sud è collegato agli altri edifici del monastero. Inizialmente, la chiesa era una struttura separata. Ma poi i porticati e le transizioni che era collegato con il resto del complesso. Resurrezione stessa Cattedrale è ricco di una varietà di ornamenti decorativi. I suoi portali sono fatte di mattoni speciali, portici intarsiati piastrelle. infissi nell'abside dipinte a colori vivaci. La chiesa è un tempio quattro pilastri cinque cupole, che è modellato su una tipica architettura religiosa di Yaroslavl. Sotto la cappella laterale nord c'è un altro edificio religioso. Questo inverno la chiesa della Madonna del Segno.

campanile

Questa imponente struttura a tre campate con quattro livelli – Belfry – ha anche importanza architettonica. Non è necessario separatamente, come avviene nella maggior parte dei monasteri. Con esso Cattedrale Voskresenskiy è collegato al refettorio e la chiesa Odigitrii. campanile costruito dal tipo di Yaroslavl e Rostov campanili. Si compone di due piani. Al piano di sotto era la porta principale, che ha guidato per arrivare al Monastero della Resurrezione in Uglich. Ora è al piano interrato con le scale. Ci sono porte anche comunicanti. Il secondo piano è conservato come una galleria, è un passaggio tra gli edifici. In una delle sale del campanile, al piano superiore, v'è una piccola chiesa di Santa Maria Egiziaca. Accedere alla galleria può essere per le scale all'interno delle mura. Sopra è un arcade per campane, completata la testa dorata. E 'stato restaurato nel 1999.

Chiesa Odigitrii, refettorio e altri edifici

Negli edifici del monastero può essere raggiunto attraverso un passaggio, che è nel campanile. Refettorio spazio ampio – la cosiddetta camera, soffitto a volta che è supportato da una colonna centrale. Ai vecchi tempi c'erano orologi con il meccanismo. La prima camera aveva una tenda a cupola e poi è stata sostituita con una più artsy. Da est a refettorio annesso trehapsidny chiesa a cupola forma leggermente allungata – l'icona di Smolensk della Madre di Dio. E 'stato in precedenza utilizzato come chiesa inverno. Dopo la chiusura del monastero nella sala da pranzo ospitato una scuola religiosa. Negli anni cinquanta del XX secolo, la chiesa è stata restaurata Smolensk. Chiesa Odigitrii (Resurrection Monastery in Uglich) – un piccolo edificio, che si trova appena oltre la sala da pranzo. L'interno del tempio non è così riccamente decorato come la Cattedrale, ma i frammenti di antichi affreschi. Nei 2010s al complesso sono state ancora completato la Porta Santa e recinzione con torri. Al cimitero del monastero nel XVI secolo, sono stati sepolti gli antenati del primo rappresentante della dinastia dei Romanov su sua madre. Pertanto, la famiglia reale ha dato molte donazioni al monastero.

Recensioni

I turisti e pellegrini che hanno visitato il Monastero della Resurrezione in Uglich, lasciati sul feedback positivo da esso. Scrivono che il complesso è in funzione. Alle porte di rilancio vita monastica. Tutto molto modesto, ma confortevole. Nel piccolo cortile delle numerose panchine per rilassarsi. C'è un negozio dove è possibile acquistare libri religiosi e memorabilia, così come Kvas e torte fatte dai monaci. Le chiese sono fatte di liturgia e adorazione. Bello, collegati da un edificio bianco con una cupola dorata producono un'ottima impressione. Interessante anche e la strada su cui il monastero – è molto vecchio, e c'erano edifici storici. Questo complesso architettonico si inserisce perfettamente nel complesso urbano e la natura di Uglich. Quando si visita una città è sicuramente da vedere.