258 Shares 7570 views

Il metallo più difficile del mondo – che sappiamo su di esso?

Al fine di determinare quale è il metallo più duro al mondo, è necessario considerare i due principali contendenti per il titolo – vale a dire, l'osmio e iridio. Due dei più densa dell'elemento tavola periodica occupa in essa, rispettivamente, i posti numerati 76 e 77. La densità di questi metalli è la base delle loro proprietà 22,6 grammi per centimetro cubo.


Per capire che cosa è un metallo molto pesante, può essere confrontato con un tappo di sughero normale fatta di qualsiasi pretendente al titolo di "Il più duro di metallo in tutto il mondo." In modo che l'equilibrio per bilanciare, avrà bisogno di un po 'più di un ingorghi comuni, mentre dovranno bilanciare l'unico fatto di osmio o iridio.

Entrambi i metalli sono stati scoperti all'inizio del secolo XIX. La loro scoperta è accreditato scienziato S. Tennant, che si sono svolte nel 1804 analisi precipitazione ottenuti elaborando il bocconcini platino "acqua regia" (acido nitrico una parte e tre parti di acido cloridrico). Nel sedimento studiato e ha identificato due elementi chimici che sono assegnati al nome osmio e iridio. Iridium ha ricevuto il suo nome dalla parola greca per Rainbow. Ciò è dovuto al fatto che il sale dell'elemento di cambiare colore a seconda delle condizioni.

Gli studi sono stati proseguiti dal chimico russo Karl Klaus, che, dal 1841, ha ricevuto finanziamenti per la ricerca di residui di lavorazione di platino nativo al fine di ottenere ulteriori porzioni di questo metallo prezioso. L'obiettivo non è mai stato raggiunto, ma nel corso del lavoro di scienziati ha deciso di condurre uno studio approfondito degli elementi residuali.

Il motivo per cui è difficile determinare quale sia il metallo pesante di questi due elementi è che la differenza di densità è un centesimo di grammo. La situazione è aggravata dal fatto che non esistono gli elementi nativi.

Estrarre la maggior parte dei bocconcini di metalli pesanti che sono composto di rutenio, osmio, platino, palladio e iridio stessa. L'elemento risultante è una sostanza in polvere, che può essere forgiato a temperature molto elevate. Allo stesso tempo, iridio è il cosiddetto "metalli platino" che definisce alcune sue proprietà, compresa la piena immunità alle miscele con acidi. Ad esempio, l'interazione con il "acqua regia" non porta a nessuna conseguenza. Iridio dissolve solo alcune miscele di, per esempio, disolfato potassio alcali.

Per quello che uso è il metallo pesante? Crogioli preparati da essa, che sono ideali per l'utilizzo in vitro, così come un particolare tipo di stampo, che viene utilizzato per la produzione di un vetro refrattario. Può anche essere trovato in penne stilografiche fascia alta e penne a sfera nelle barre. Inoltre, grazie alla minor costo, acciaio iridio utilizzato nell'industria automobilistica, dove è ampiamente usato nella fabbricazione di candele. Va notato che queste candele sono costosi, ma la loro produzione è giustificata, dal momento che il risultato è una componentistica molto resistenti e affidabili.

prezzo di oggi per il metallo più pesante è di 35 dollari per grammo di iridio.