705 Shares 3072 views

Gli scavi archeologici: il luogo. Dove sono gli scavi in Russia

Gli scavi archeologici – sta aprendo la formazione a terra per produrre uno studio dei monumenti di ex luoghi di insediamento. Purtroppo, questo processo comporta una parziale distruzione dello strato culturale del suolo. A differenza di esperimenti di laboratorio, re-implementazione del sito archeologico non è possibile. Al fine di eseguire l'autopsia della terra, in molti stati che richiede un permesso speciale. In Russia (e prima ancora in RSFSR) "liste aperte" – il cosiddetto accordo documentato – formalizzato presso l'Istituto di Archeologia dell'Accademia delle Scienze. La realizzazione di questo tipo di lavoro nel territorio della Federazione Russa, in assenza del documento è un illecito amministrativo.


La base per l'apertura suolo

Copertura del suolo ha la tendenza nel tempo ad aumentare la sua massa, con conseguente progressiva artefatti di occultamento. Questo è lo scopo della rivelazione viene effettuata l'autopsia della formazione terra. Aumento strati suolo può verificarsi per diversi motivi:

  • accumulo naturale di sostanza organica, costituita da, per esempio, i residui provenienti decadimento delle piante morte.
  • Cedimento della polvere cosmica sul terreno.
  • L'accumulo di rifiuti provenienti da attività umane.
  • Trasportata dal vento delle particelle di terreno.

compiti

L'obiettivo principale perseguito dai ricercatori, la realizzazione di scavi archeologici, – studio degli antichi monumenti e il ripristino del suo significato nel processo storico. Per una completa, studio integrato dello strato culturale, più preferibilmente, quando è fatto piena apertura a tuffo. Nel racconto non saranno accettate anche gli interessi di un particolare archeologa. Tuttavia, come regola, viene effettuata solo una parziale apertura del monumento per l'alta intensità di manodopera del processo. Alcuni siti archeologici, a seconda della loro complessità, può durare per anni o addirittura decenni. Le opere possono essere effettuate non solo di studiare la storia dei monumenti. Oltre alla archeologico, c'è un altro tipo di scavo, denominato "sicurezza". In conformità con la legislazione in Russia devono essere effettuati prima della costruzione di edifici e varie strutture. Perché altrimenti, è possibile disponibili monumenti di costruzione in loco saranno persi per sempre.

Il percorso di studi

Prima di tutto, lo studio dell'oggetto storica inizia con i metodi non distruttivi come la fotografia, la misurazione e la descrizione. In caso di necessità di misurare la direzione e lo spessore dello strato culturale sta suonando, scavare trincee o pozzi. Questi strumenti consentono anche di cercare l'oggetto, la cui posizione è conosciuta solo da fonti scritte. Tuttavia, l'uso di tali metodi è stata limitata applicazione, in quanto gran parte rovinano lo strato culturale, anche di interesse storico.

terreno Reverse Engineering

Tutte le fasi della ricerca e di compensazione oggetti storici necessariamente accompagnati da un fissaggio fotografico. Gli scavi archeologici sul territorio della Federazione Russa accompagnato dal rispetto dei requisiti rigorosi. Sono approvati sotto "Regolamento". Il documento si concentra sulla necessità di produrre disegni di buona qualità. Negli ultimi anni si sono sempre più emessi in forma elettronica con l'utilizzo delle nuove tecnologie informatiche.

Scavi archeologici Russia

Non molto tempo fa, archeologi russi è stato reso pubblico un elenco delle scoperte più importanti nel 2010 gli eventi più significativi di questo periodo è stata la scoperta del tesoro in Torzhok, scavi archeologici di Gerico. Inoltre, l'età è stata confermata a Yaroslavl. Sotto la guida dell'Istituto di Archeologia RAS ogni anno vengono caricati con decine di spedizioni di ricerca. I loro studi si estendono su tutto il territorio della parte europea della Russia, in certi punti nell'area asiatica del paese e anche all'estero, per esempio in Mesopotamia, l'Asia centrale e l'arcipelago Spitsbergen. Secondo l'Istituto Direttore Nikolai Makarov in una conferenza stampa, nel corso del 2010 l'Istituto di Archeologia RAS è stata effettuata solo 36 spedizioni. E solo la metà di essi vengono effettuate sul territorio della Russia, e il resto – all'estero. Divenne anche noto che circa il 50% del finanziamento generato dal bilancio dello Stato, il reddito del RAS e istituzioni scientifiche come il "Russian Fondo per la ricerca di base" e "Russian Foundation Humanitarian Science". Mentre il resto delle risorse destinate per lo svolgimento del lavoro relativo alla conservazione dei monumenti del patrimonio archeologico, stand-costruttori investitori.

la ricerca Phanagoria

Secondo Makarov, nel 2010 e un cambiamento significativo nello studio dei monumenti dell'antichità. Questo è particolarmente vero Phanagoria – il più grande della città antica trovato nel territorio della Russia, e il secondo nella capitale della fila Bosforo regno. Durante questo periodo, i dati scientifici sono stati studiati gli edifici dell'Acropoli, e ha trovato un grande edificio, che risale all'età del IV secolo aC. e. Tutti gli scavi archeologici in Phanagoria condotte sotto la guida di Dottore in Scienze Storiche Vladimir Kuznetsov. E 'stato lui che ha trovato l'edificio identificato come un edificio pubblico, che ha usato per essere prima che si sono tenute riunioni di governo. Una caratteristica notevole di questa costruzione – Centro, che ha usato ogni giorno per mantenere il fuoco acceso. Si pensava che fino a quando la luce delle sue fiamme, lo stato della antica vita della città non avrà mai fine.

La ricerca in Sochi

Un altro evento significativo del 2010 è iniziato gli scavi nel capitale delle Olimpiadi 2014. Dr. Un team di scienziati, guidati da storia dell'arte – un ricercatore leader dell'Istituto di Archeologia Vladimirom Sedovym, ha condotto una ricerca in cantiere terminale Ferrovie n fun .. Ecco, allora, ed i resti di una chiesa bizantina sono stati trovati secoli IX-XI.

Gli scavi nel n. Krutik

Questo commercio e l'artigianato villaggio del X secolo, situato nella regione di boschi Belozor Vologda. Gli scavi archeologici nella zona a capo il candidato di scienze storiche Sergey Zakharov. Nel 2010, c'è 44 monete coniate sono stati trovati in Asia centrale, i paesi del Califfato e del Medio Oriente. I commercianti sono stati usati per pagare per le pellicce, soprattutto tsenivshihsya in arabo.

scavi archeologici. Crimea

sipario storico sorge questo territorio in gran parte grazie a ciò che accade qui spesso la ricerca. Alcuni della spedizione ha già dura da molti anni. Tra questi: "Kulchuk", "Il gabbiano", "Belyaus", "Kalos Limen", "cembalo" e molti altri. Se v'è il desiderio di andare al sito archeologico, si può far parte del gruppo di volontari. Tuttavia, come regola, la loro permanenza nel paese dei volontari devono pagare da soli. In Crimea, ha tenuto una serie enorme di missioni, ma la maggior parte di loro sono di breve durata. In questo caso, il numero di piccoli gruppi. Gli studi effettuati da lavoratori esperti e archeologi professionisti.