268 Shares 4773 views

L'essenza di branding e abc analisi

Branding – un'identità aziendale dell'organizzazione. La storia del marchio ha le sue origini in tempi antichi. C'è chi sostiene che il marchio ha lo stesso numero di anni come una civiltà. Sulla base della ricerca fornisce la prova che la storia del marchio può essere fatta risalire al 2250 aC Vale la pena notare che la storia russa del branding è molto più breve. Si è giustificato che un numero significativo di marchi ben noti Russo – molto giovane. In tutti i paesi del mondo il marchio è diverso, di regola, a causa delle differenze di mentalità pubblico e di destinazione. Resta inteso che l'attuazione e la realizzazione di programmi per la creazione del marchio dipendono dalle intenzioni dei dirigenti delle imprese.


Per migliorare la competitività dell'organizzazione utilizzato il supporto scientifico e metodologico di branding. L'essenza del marchio è il processo di differenziazione del prodotto e identifica gli strumenti a beni di mercato. Possiamo dire che è la lingua della società moderna, che si basa su relazioni di mercato.

Facciamo analisi ABC in un linguaggio accessibile e comprensibile. Questo è uno degli strumenti per identificare i prodotti chiave, le categorie, i marchi di una società particolare. Essa si basa sulla regola di Pareto, in cui si afferma che il 20% delle unità di portare l'80% di profitto della società. Questo principio può essere applicato non solo alle merci. L'analisi in questo modo può essere clienti, risorse umane, attività di fornitori.

registrazione obbligatoria per compiere analisi ABC ive particolare organizzazione deve essere mantenuta di un oggetto da analizzare, il suo movimento si riflette nel software. In caso contrario, non ci sarà nulla da analizzare.

In primo luogo abbiamo bisogno di generare un report sulle vendite per un determinato periodo di tempo, per alcune categorie e trasferire i dati, ad esempio, in excell. La relazione, come minimo, deve essere analizzato articolo oggetto, se i prodotti sono analizzati, e direttamente a seguito della vendita. Per cominciare modulo di rapporto più facile è in Excel, perché questo programma è abbastanza flessibile e il più comune.

Poi, i dati per essere ordinati in ordine decrescente delle vendite. A causa di questo otterremo la somma totale e saremo in grado di scegliere un 80% e il 15%.

Poi, si sommano le vendite, a cominciare con il massimo delle prestazioni, alzando i risultati in una colonna aggiuntiva. Di conseguenza, interesserà i totali cumulativi. Se di entità pari all'80% del nostro indicatore è necessario mettere confine. Sarà così ottenere di classe A.

Poi si ottiene di classe B, basandosi sullo stesso principio dovrebbe essere il 15% dei nostri profitti. Abbiamo di classe. Tutti i prodotti rimanenti verranno classificati in Classe C.

analisi abc comprende tre classi:

Classe A contiene prodotti che portano l'organizzazione più profitto, se il profitto viene analizzato. Pertanto, questa categoria richiede una più specifica attenzione.

Classe B comprende prodotti che sono anche redditizio. In questo caso, una serie di prodotti in questa classe è possibile costruire fino alla classe A.

Classe C comprende prodotti con il potenziale per eliminare dalla gamma, come attività ingiustificatamente congelati dell'organizzazione, occupano una parte significativa di spazio nei magazzini e scaffali, il trasporto o la consumano risorse umane. Vale la pena notare un analisi ABC centinaio di produzione, non trarre conclusioni affrettate finora, fino a vedere il quadro generale.

Con gli oggetti di analisi è possibile e necessario sperimentare. Profit, il fatturato, le vendite lorde può integrare l'analisi. Dopo aver completato diverse varianti di questa analisi, possiamo ottenere una classe combinato AB o SA, ad esempio, fatturato + profitto. Anche in questa analisi riflette l'essenza del marchio, contenuto nella differenza tra gli interessi privati che uniscono gli interessi dello stesso territorio.