100 Shares 3076 views

La rivoluzione dell'informazione – è che nel processo, qual è il suo ruolo?

Al giorno d'oggi, abbastanza comune per ascoltare gli argomenti riguardanti la società dell'informazione e la cosiddetta rivoluzione dell'informazione. L'interesse per questo argomento è dovuto ai significativi cambiamenti che stanno avvenendo quasi ogni giorno nella vita di ogni essere umano e la comunità mondiale nel suo complesso.


Qual è la rivoluzione dell'informazione?

Nel processo di sviluppo della civiltà umana sono stati una serie di rivoluzione informatica, a seguito della quale ci sono stati cambiamenti qualitativi che migliorano la qualità della vita e la cultura delle persone nella società. In senso più generale della rivoluzione dell'informazione – è un significativo miglioramento delle relazioni sociali a causa di cambiamenti radicali nel campo della raccolta ed elaborazione delle informazioni. E 'ben noto che le informazioni provoca cambiamenti ed è essenziale per lo sviluppo sociale. Ogni uomo come la sua crescita personale si trova ad affrontare qualcosa di nuovo e sconosciuto a se stesso prima. Ciò provoca un senso di incertezza e anche la paura. Il desiderio di sbarazzarsi di quella sensazione di spingere all'azione di trovare nuove informazioni.

La quantità di informazioni è in costante aumento e ad un certo punto cessa di soddisfare la larghezza di banda dei canali di comunicazione, che comporta la rivoluzione dell'informazione. Così, la rivoluzione dell'informazione – è un salto di qualità in relazione ai metodi di elaborazione dei dati. Abbastanza diffusa oggi ha ricevuto anche una determinazione da parte del AI Rakitovo. Secondo lo scienziato, la rivoluzione dell'informazione – è quello di aumentare il volume e il cambiamento di strumenti e metodi per la raccolta, elaborazione, memorizzazione e trasmissione di informazioni che sono disponibili al pubblico.

Caratteristiche generali della prima rivoluzione informatica

La prima rivoluzione dell'informazione è iniziata in contemporanea con l'aspetto naturale del linguaggio articolato umana, che è il linguaggio. L'emergere del discorso – è una necessità a causa della forma collettiva di organizzazione della vita e l'impiego congiunto, lo sviluppo e l'esistenza stessa di cui è impossibile senza un adeguato scambio di informazioni tra individui. Lingua ha una grande influenza sulle menti delle persone e la loro comprensione del mondo. Gradualmente accumulato conoscenze e trasmessa di generazione in generazione attraverso leggende numerose, racconti e miti. "Vivere la conoscenza" erano caratteristica della società primitiva. I loro vettori, depositari e distributori erano sciamani, anziani e sacerdoti, dopo la cui morte certa conoscenza perduta, e la loro ri-formazione a volte ha preso più di un secolo.

La prima rivoluzione informatica ha esaurito le sue possibilità e si è conclusa con i tempi. Ecco perché a un certo punto ci siamo resi conto che è necessario creare alcuni apparecchi che ne salvaguardino la conoscenza nel tempo e nello spazio. Analogamente, i mezzi diventano ulteriore documentazione dei dati.

Le caratteristiche distintive della seconda rivoluzione dell'informazione

La seconda rivoluzione dell'informazione iniziata circa 5000 anni fa, quando in Egitto e in Mesopotamia, e poi in Cina e in America Centrale c'era la scrittura. Inizialmente, la gente ha imparato a fissare la loro conoscenza sotto forma di disegni. "Geroglifici" è stato chiamato pittogrammi. Pittogrammi (disegni) sono stati depositati sulle pareti delle grotte o sulla superficie delle rocce e raffigura il momento della caccia, scene di guerra, lettere d'amore, e così via. D. A causa della scrittura pittografica non richiede la consapevolezza e la proprietà di una determinata lingua speciale, è stato facilmente comprensibile da ogni persona e E 'sopravvissuto a questo giorno.

Con l'emergere di stati si è evoluta e la scrittura. Amministrazione del Paese è inimmaginabile senza ordinata documentazione scritta, che è necessario per garantire l'ordine all'interno dello stato, nonché per la conclusione della politica, del commercio e altri tipi di accordi con i suoi vicini. Per tale azione piuttosto complessa geroglifici abbastanza. A poco a poco, l'icona ha cominciato a sostituire i segni ed i grafici convenzionali, i disegni sono scomparsi, e di un sempre più complesso. Il numero di persone alfabetizzate è cresciuta, soprattutto dopo l'invenzione della scrittura alfabetica e la comparsa del primo libro. Scritto informazioni fissaggio notevolmente accelerato il processo di condivisione di esperienze e lo sviluppo sociale della società e dello stato.

Il valore della terza rivoluzione dell'informazione

La terza rivoluzione dell'informazione si riferisce al Rinascimento. La maggior parte degli scienziati collegano indietro all'invenzione della stampa. L'aspetto di questa innovazione è un credito per l'Ioganna Guttenberga tedesca. L'invenzione della stampa ha fatto aggiustamenti significativi nella vita socio-politica, economica, storica e culturale della popolazione. stampa e vendita di libri agenzie ampiamente aperte, carta stampata, note, diari, libri di testo, mappe, istituzioni basate, che ha insegnato non solo la teologia, ma anche tali materie secolari come la matematica, diritto, medicina, filosofia e così via. D. La Rivoluzione Industriale, avvenuto nel XVIII secolo, sarebbe stato impossibile senza la sua rivoluzione informazione preventiva.

La quarta rivoluzione dell'informazione

E 'iniziato nel XIX secolo, durante il periodo della invenzione e diffuse fondamentalmente nuovi mezzi di comunicazione di dati, come il telefono, la radio, la fotografia, la televisione, registrazione del suono. Queste innovazioni hanno permesso un sacco di persone che sono ad una distanza di migliaia di chilometri l'uno dall'altro, per lo scambio di messaggi vocali alla velocità della luce. Una nuova fase di sviluppo della società, come la comparsa di innovazione tecnologica è sempre legato alla crescita economica e l'aumento dei livelli di vita e di cultura.

La quinta rivoluzione informatica

Molti scienziati considerano la quarta e quinta stadi non sono individualmente, ma collettivamente. Credono che sia le fasi successive della rivoluzione informatica, che continua oggi. Conquiste del passato, non solo non sono stati distrutti, ma continuano anche il loro sviluppo, cambiando e integrando le nuove tecnologie. A partire dalle 50-zioni del XX secolo nelle loro persone di pratica ha cominciato a usare la tecnologia informatica digitale. Elaborare le informazioni rivoluzione diventa veramente globale, che colpisce ogni persona individualmente e la comunità internazionale nel suo complesso. introduzione e l'uso di tecnologie informatiche diffusa ha provocato un boom informazioni reali. La rivoluzione informatica – è un passo nel futuro luminoso, bello e di successo.

periodizzazione alternativa della rivoluzione informatica

Ci sono altre opzioni per la periodizzazione della rivoluzione informatica. Il concetto più noto appartengono Toffler e David Bell. Secondo il primo di essi, nel processo di sviluppo di tre onde può essere distinta la società: l'agraria, industriale, e le informazioni che si basa sulla conoscenza. D. Bell individua anche tre anziché cinque periodi. Secondo lo scienziato, la prima rivoluzione informatica avvenuta circa 200 anni fa, inventato il motore a vapore, il secondo – circa 100 anni fa, quando le straordinarie successi sono stati registrati nel campo dell'energia e della chimica, e il terzo si riferisce la presente. Egli sostiene che oggi l'umanità sta vivendo una rivoluzione tecnologica, che occupano uno speciale informazioni luogo e la tecnologia di informazioni di alta qualità.

Il valore della rivoluzione informazioni

Ai nostri giorni continua a svolgersi, e per migliorare il processo di informatizzazione della società. Informazioni moderna rivoluzione ha un enorme impatto sulla vita della società, cambiare i modelli di comportamento delle persone, il loro modo di pensare e di cultura. Non cessano di sviluppare reti di informazione e di comunicazione globale transfrontalieri, che coprono tutti i continenti della terra e penetrano in casa quasi tutti. Grazie alla rivoluzione informatica, per conoscere l'umanità, è ora diventato possibile integrare tutto il software e l'hardware delle risorse mondiali in un unico spazio di informazione, che agiscono come persone giuridiche e fisiche, così come le autorità governative locali e centrali.