537 Shares 8876 views

Qual è il cataclisma? Si tratta di un cambiamento globale nella natura della condizione

In questo articolo esaminiamo alcuni cambiamenti dello stato fisico e geografico della natura, che si svolgono a terra sotto l'effetto di disastri. Ogni località ha la propria posizione individuale, e unico. E qualsiasi cambiamento fisico e geografico che di solito porta a corrispondenti conseguenze nelle zone limitrofe.


Essa descriverà brevemente alcuni catastrofi e cataclismi.

definizione di disastro

Secondo l'Ushakov dizionario esplicativo cataclisma (Kataklysmos greche -. Flood) – un brusco cambiamento nella natura e le condizioni di vita organica sul grande spazio della superficie terrestre sotto l'influenza di processi distruttivi (atmosferico, vulcaniche). E cataclisma – una brusca virata, e distruttivo, nella vita sociale.

Un cambiamento improvviso nel territorio fisico e geografico dello stato della superficie può essere attivata solo da fenomeni naturali o attività umana stessa. E questo cataclisma.

Pericoli naturali – quelli che cambiano la situazione ambientale della gamma ottimale per la vita umana. A disastri catastrofici anche cambiare la faccia della Terra. Questo processo di esogeno provenienza e endogena.

Qui di seguito è uno sguardo ad alcuni cambiamenti significativi nella natura, che si svolgono sotto l'influenza di disastri.

Tipi di catastrofi naturali

Tutti i disastri del mondo ha una propria peculiarità. E di recente hanno cominciato a verificarsi (e delle più diverse origini) sempre più spesso. Esso terremoti, tsunami, eruzioni vulcaniche, inondazioni, meteoriti cadono, frane, valanghe, frane, insorgenza improvvisa di acqua dal mare, cedimento del terreno, forte dei cambiamenti climatici , e altro ancora. et al.

Diamo una breve descrizione dei tre fenomeni naturali più terribili.

terremoti

La principale fonte di processi fisici e geografici – questo terremoto.

Che cosa è un tale cataclisma? Questa sbattimento della crosta terrestre, attacchi di terra e piccole fluttuazioni nella superficie della terra, che sono principalmente causata da diversi processi tettonici. essi sono spesso accompagnati da terrificante boato sotterraneo, di cracking, di superficie ondulazione della terra, la distruzione di edifici e altre strutture e, purtroppo, vittime umane.

Ogni anno sulla Terra è registrato più di 1 milione. Scosse di assestamento. Ciò rappresenta circa 120 scossoni all'ora o due spinta al minuto. Si scopre che la Terra è costantemente in uno stato di brivido.

Secondo le statistiche, una media di 1 anno c'è un catastrofico terremoto e circa 100 dannoso. Tali processi sono conseguenze della litosfera, cioè la compressione in alcune aree e l'espansione in altri. Terremoto – la più terribile cataclisma. Questo fenomeno porta a fratture tettoniche, prospetti e offset.

Attualmente, sulla terra, zone di diversa attività dei terremoti. Zone del Pacifico e le zone mediterranee sono tra i più attivi in questo senso. In totale, il 20% del territorio russo sono vulnerabili ai terremoti di varia misura.

La calamità più terribili tale piano (nove punti o più) si verificano nelle aree Kamchatka Pamirs Kuriles, Caucaso, Transbaikalian et al.

terremoto di magnitudo 7-9-osservato nelle grandi aree, dalla Kamchatka ai Carpazi. Questi includono Sakhalin, Sayan, regione Baikal, Crimea, Moldavia e altri.

tsunami

Quando eruzioni vulcaniche, si trovano su isole e sotto l'acqua, v'è spesso almeno disastri catastrofici. Questo tsunami.

Tradotto dalla parola giapponese significa insolitamente grande ondata di potere distruttivo che si verifica nelle zone di attività vulcanica e dei terremoti fondo dell'oceano. Promozione di questa massa di acqua avviene ad una velocità di 50-1000 kph.

Tsunami mentre si avvicina alla costa raggiunge un'altezza di 10-50 metri e più. Di conseguenza, sulle rive del terribile distruzione che si verifichi. Le cause del disastro può essere e subacquea frane, valanghe e potenti che si trovano in mare.

Il luogo più pericoloso in termini di tali disastri – coste del Giappone, Aleutine e isole Hawaii, Alaska, Kamchatka, Filippine, Canada, Indonesia, Isole Salomone, Perù, Nuova Zelanda, Cile, l'Egeo, Ionio e Adriatico.

vulcani

convulsione pro rappresenta eruzione, è noto che si tratta di un processo complesso che coinvolge il movimento di magma.

Soprattutto un sacco di loro nella zona del Pacifico. E ancora, in Indonesia, America Centrale e in Giappone, ci sono un numero enorme di vulcani. Un totale di 600 su un terreno agendo su 1000 e traversine.

Circa il 7% della popolazione mondiale vive in prossimità di vulcani attivi. Inoltre, ci sono vulcani sottomarini. Essi sono noti nelle gamme di medio-oceanica.

Russian zone pericolose – Isole Curili, Kamchatka, Sakhalin. E nel Caucaso, ci sono vulcani spenti.

È noto che attualmente vulcani attivi scoppiare in 10-15 anni circa 1 volte.

Un tale cataclisma – è troppo pericoloso e terribile catastrofe.

conclusione

Recentemente, i fenomeni naturali anomali e sbalzi di temperatura sono compagni costanti della vita sulla Terra. E tutti questi fenomeni sono fortemente destabilizzare il pianeta. Pertanto, i futuri cambiamenti geofisici e climatici, tenendo grave pericolo per l'esistenza di tutti gli uomini, tutte le nazioni richiedono costante disponibilità ad agire in una tale crisi. Su alcune stime scientifiche, le persone sono ancora in grado di far fronte alle conseguenze future di tali eventi.