841 Shares 1459 views

Quale dovrebbe essere il forno per la pizza? Ciò che ferma a comprare un forno per la pizza? Recensioni e consigli di esperti

vera pizza, succosa e profumata, può essere preparato sul battitore più sottile con una crosta croccante, sulla base delle migliori tradizioni e ricette d'Italia, utilizzando proprietaria forno a legna. La scelta di impianti di riscaldamento per la cucina è abbastanza ampia. Che tipo di metodi di prestazioni e di preparazione del forno raggiungerà la perfezione delle qualità gustative del famoso prodotto?


tipi di forni

Con tutta la varietà di ricette e modi di pizza cucinare convenzionalmente distinguere due più noto del suo genere – italiana e americana. Nella preparazione di ciascuno di essi è necessario osservare un certo numero di regole. Questo vale non solo per la produzione di billette al metodo e gli ingredienti, ma anche per i forni in cui la pizza è cotta.

Tra le attrezzature cucina professionale per aumentare l'efficienza e l'automazione dei processi in cucina per lo più in catene di ristoranti e caffè offrono tipi fondamentali di stufe: legno, il cosiddetto pompeiani, elettrica e del gas. Inoltre, il forno viene classificata sulla base della loro prestazione sul focolare e convogliatore.

Prima di effettuare un acquisto, gli esperti raccomandano fortemente di pensare attraverso tutti i dettagli, perché la scelta giusta di tipo di forno influenzerà la qualità della preparazione del cibo e l'organizzazione del lavoro del personale.

stufe a legna

Un classico e poi il migliore è considerato forno a legna di legno chiamato anche pompeiano. Il suo design è stato sviluppato nella penisola appenninica ed era un camino semi-aperto, che è stato utilizzato esclusivamente per la cottura cibo. Il forno è simile ad un camino e consiste di un focolare, che di solito è costituito da mattoni refrattaria o pietra naturale, e la cupola o arco creato nella forma di una semisfera delle righe mattoni conici. Tale forno per pizze legno può sopportare elevati carichi termici, l'aria all'interno riscaldata massa circolante dal basso verso l'alto, che fornisce cottura veloce ed efficiente. Questo processo di pizza preparazione richiede circa 3 minuti, mentre la temperatura del forno 350-400 ° C.

Come combustibile utilizzati mattonelle, carbone, legno di latifoglie. Per il riscaldamento del forno è richiesto da 40 a 60 minuti, durante i quali la temperatura raggiunge 500 ° C in esso Poi bruciare combustibile per spingere una delle pareti del forno per garantire moto uniforme della massa termica. strato di Pizza Pronto diffondere direttamente sul pavimento del forno e ruotato durante la cottura si è appositamente progettato per spalare più uniforme la cottura.

Classificazione delle stufe a legna

Forno per pizza sul legno usato fin dai tempi antichi. E 'considerata l'invenzione degli italiani, ma questi apparecchi sono in uso, e gli antichi egizi, e popoli turchi. Questo è il modo classico per preparare un prototipo di pizza – torte con ripieni, così come la casa di pane fragrante e altri piatti. Oggi, si ritiene che per cuocere la pizza vera e propria può essere solo un forno a legna. Solo ora ha diverse varianti e sono classificati secondo il metodo di consegna, installazione e capacità.

Forno per pizza può essere fornito montaggio e smontato. Quest'ultima opzione è utile per impostare in una certa area. Esso è assemblato e rivestito già in atto artisti professionisti.

Per tipo di forni industriali possono essere preparati e hanno un look rifinito, mobili, montati su rimorchi speciali e utilizzato in sito feste e altri eventi, così come built-in, di solito su ordinazione in una particolare sala pizzeria, ristorante o qualsiasi altra sede. Capacità delle attrezzature di cucina può essere diverso e dipende dal tipo di istituzione, le sue possibilità. Piccolo caffè comprato stufe piccole che sono progettati per la preparazione di entrambi i quattro pizze con un diametro di 35 centimetri. Per aumentare l'efficienza dei processi utilizzati nella cucina della capacità media del forno, lasciate cuocere 10 pizze, e di più – da 12 e più.

Vantaggi e svantaggi

Forse nessuno forno non otterrà un effetto così rapido, come una stufa a legna. Solo un paio di minuti si pizze pronto, avvolto in una speciale fumo fragrante, dandogli un sapore dal gusto unico. Sì, e secondo gli esperti, la vera pizza arriva solo nel forno a legna, dove viene cotto sul fuoco.

Bella vista del componente esterno consente di impostare il forno direttamente nella sala con i visitatori che possono guardare la spettacolare processo abbastanza di cucinare un piatto preferito. Questo forno non richiede il costo di energia elettrica, gas, e ha una fascia di prezzo accessibile.

Tuttavia, esso non può essere chiamato tipo conveniente di combustibile utilizzato, soprattutto se si considera il tempo necessario per riscaldare il forno. Le sue dimensioni non sono sempre conveniente. Per lungo tempo, i principali svantaggi del considerata come un fuoco aperto, ma utilizzando filtro sopra il forno di oggi non è più un problema.

Quando si sceglie una stufa a legna, gli esperti consigliano di prestare attenzione al suo modello, metodo di installazione, i livelli di emissione dei prodotti della combustione. domanda prezzo dipende in gran parte dalla scelta delle attrezzature. Può essere l'opzione più economica e la fornace piuttosto costoso decorazione di piastrelle o mosaici.

forno a suola

Se il forno non è stato acquistato per un ristorante costoso, mentre un luoghi più modesti, gli esperti consigliano di acquisire un analogo del forno a legna in cui il ruolo operano gas combustibile ed elettricità. Questo forno a legna focolare. Secondo i professionisti, è più un'opzione economicamente vantaggiosa, che dà la possibilità di variare il tempo di ingredienti e la cottura.

Il nome "focolare" è causato da un focolare ceramico all'interno dell'apparecchiatura. principio di preparazione si basa sulla stabilita all'interno della camera di lavoro delle resistenze aventi la forma di tubi. Essi bagliori sotto e la parte superiore della fotocamera. Questo tipo di legno analogico forno, solo come gas combustibile usato qui o elettricità.

Riscaldare il forno a 250 ° C esporre tramite il termostato. La pizza è cotta per circa 8 minuti. I forni possono avere uno o più strati, che colpisce significativamente le prestazioni. Deck Forni consente di risparmiare spazio in camera e aumentare l'efficienza nel processo di cottura.

forni a suola classificazione

Capacità forno a suola sono classificati nella stessa maniera come il legno. Secondo il numero di livelli che possono essere uno, due e tre livelli. Secondo il tipo di cibo che distinguono tipi elettrici e gas.

Pro e contro

I principali vantaggi di tali dispositivi industriali sono di piccole dimensioni e basso consumo. forni di cottura variano in camere a volume interno, che serve anche come loro denominazione. È possibile scegliere un modello di sotto di una certa dimensione della pizza, calcolare la produttività del forno secondo i sedili della pizzeria, ecc

Solo basandosi su valutazioni di esperti e consigli su pizzerie attrezzature attrezzature tecnologiche, è importante prestare attenzione a quando si acquista un forno a suola nel rivestimento interno della camera e la qualità del focolare. In caso di spessore insufficiente dello stesso, che si trova spesso in modelli economici, piastra settore ceramico chiuso perfettamente. Essa ostacola seriamente la qualità di cottura. Pizza ottenere umido e spesso bruciati.

Gli esperti raccomandano più costosi forni a suola modelli, in particolare forni Cuppone. La società italiana produce apparecchiature con una macchina fotografica fatta di un materiale che imita la pietra, che permette un'ottima pizza cuoce. Gli esperti raccomandano all'unanimità di non lesinare sul fuoco, perché il futuro successo delle istituzioni dipende da esso. Si consiglia inoltre di prestare attenzione al gruppo di elementi riscaldanti (resistenze), regolazione separata della temperatura.

I forni vantaggio mnogoyarusovyh innegabile è la possibilità di continuare a lavorare in caso di guasto di uno dei livelli di servizio per viaggiare o fino alla sostituzione delle parti necessarie. Recensioni Gli esperti sostengono che questo è un vantaggio importante, e nonostante l'andamento sufficiente anche una camera di forno a suola, si consiglia di acquistare immediatamente usate bicamerale.

Forni appositamente dotate di vetro resistente al calore, che è molto comodo per monitorare il processo di cottura. Utilizzato in forni può essere sia alto e in basso, a condizione soluzione pratica abbastanza e il controllo della parete anteriore.

Questi vantaggi rendono questo forno per la pizza molto popolare. prezzo tali apparecchiature è anche uno dei vantaggi, come è significativamente diversa da stufe a legna. A seconda del modello, i livelli di disponibilità del paese produttore, varia da 20 000 a 260 000 rubli.

Dal forno gli inconvenienti scudo a calore e la probabilità di attaccare la pizza vykladyvanii direttamente su una macchina.

forno a tunnel

La rete di grandi pizzerie o pizzerie è diventato molto popolare convogliatore del forno. Pizza è previsto un contenitore in cui viene eseguito da un lato e dall'altro lato hanno preso pronto. In media nella camera con un intervallo di temperatura di 220 ° C. flussi di calore sono distribuiti nel sistema automaticamente, impedendo dalla pizza bruciare. Lei si sta preparando per circa 8 minuti.

A differenza di riscaldamento a legna e focolare, riscaldamento dispositivi trasportatori convezione è usato piuttosto che un riscaldamento diretto IR.

In base alle opinioni degli esperti, forni trasportatori – un'apparecchiatura indispensabile per una rete di pizzerie, in particolare quelli nel luogo più frequentato. Con un flusso costante di visitatori devono semplicemente soddisfare questo requisito fondamentale è quello di ottenere prodotti, unificate per tipo, tipo, dimensione e numero di condimenti. Con questo scopo ottimamente affrontare forno trasportatore, che devono essere programmate solo per ogni tipo di prodotto.

forni classificazione trasportatori

forni a tunnel sono caratterizzati da elevata produttività. Piccole attrezzature per ora è in grado di dare 12 pizze, media – fino a 20 pizze. forni di grandi dimensioni rispettivamente di uscita nello stesso periodo di 20 piatti.

Secondo il tipo di cibo, così come forni a suola, sono gas ed elettrici. E secondo il metodo della loro installazione – pavimento e da tavolo.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi

Tra i vantaggi dei forni trasportatori sopportare un riscaldamento uniforme e cottura, alta produttività. Tra le carenze di apparecchiature va notato loro grande dimensione, alti costi e consumi elevati.

Di tutti i tipi conosciuti di forni a lavorare sul attrezzature di trasporto dal pizzaiolo non richiede competenze specifiche. Questo è il forno per la pizza più semplice. Il suo modello elettrico allo stesso tempo è considerato più pratico e non necessita di alimentazione del gas. Tuttavia, forni a gas sono considerati più economico.

Come non fare la scelta sbagliata?

Quando si seleziona una serie di attrezzature necessarie, gli esperti consigliano di prestare particolare attenzione al forno. Correttamente prendere il suo potere è già abbastanza difficile, quindi è importante considerare il flusso previsto di visitatori, formato pizza e la sua vista, il tipo di vendita – se la pizza è preparata su ordinazione e servita direttamente in camera.

Ancora più importante, dicono gli esperti, la scelta di un forno a legna, un inizio in primo luogo sul concetto di istituzione. Per l'economia, fast food è alcun motivo di particolare preoccupazione. Se si tratta di un buon ristorante, è necessario selezionare e che corrisponde al apparecchiature di classe.

Dopodiché è necessario decidere in merito alla vista della pizza. Per gli Stati Uniti e le pizze canadesi adeguato equipaggiamento con apparecchiature a bassa temperatura. Per classica scelta pizza italiana di apparecchiatura è di alta regimi che forniscono, ad esempio, forni a legna. Ma non dimenticate che richiedono una notevole pizzaiolo abilità. processo di cottura in tali forni è breve, ma richiede attenzione speciale, destrezza, abilità e conoscenza per mantenere il fuoco di altre sfumature di produzione della pizza.

Altro approccio individuale alla scelta del paese di origine. Pizza fatta in tutto il mondo. Molti ristoratori hanno tradizionalmente preferito dai produttori italiani, tra i quali il più popolare Morello Formi, GAM, gelido, pizza Gruppo, GGF, Apach, OEM, Sirman, Fimar, Pavesi e altri.

Recensioni Esperti sostengono che è sempre meglio dare la preferenza ad attrezzature di alta qualità da parte dei produttori di fama mondiale, allo stesso time-tested. Ad esempio, per bar e di un ristorante con una pizza nella gamma dei suoi piatti, la soluzione perfetta sarà forno a legna Gam. modelli compatti di questo marchio possono risparmiare spazio della cucina, così come installare l'apparecchio direttamente alla sala, portando una pizza cotta di fronte ai clienti.

Secondo i professionisti, affrontare bene con il suo compito e produttori tedeschi Mastro, Bartscher, americano Lincoln, Baker Orgoglio, turco SGS, Euro Gastro stella, ozti, Bartscher.

Il suo "pizzeria" nel giardino

Al giorno d'oggi si può vedere un sacco di buoni esempi di successo area di strada posizione per la cottura in case private e villette. Dove si può cucinare barbecue, pane fresco, vari casseruole, e, naturalmente, la pizza. Per creare un resort di zona l'aiuto di professionisti, e spesso utilizzando le istruzioni e video sul sito, creare un forno per la pizza con le proprie mani.

L'opzione più comune è considerato un forno di argilla. Per la sua creazione, considerare le dimensioni, tutti ben calcolato e cominciano a preparare il terreno. Il forno stesso è realizzato in materiale refrattario – adobe, mattoni refrattari. Il montaggio dell'arco può iniziare con la porta ad arco di miscela di mattoni e argilla sabbia rossa rigenerata. Particolare attenzione è dedicata al disegno in un forno.

Suggerimenti e consigli sulla costruzione di un forno di argilla possono essere trovati nel libro del costruttore ben noto di tali attrezzature Kiko Denzer «costruire il tuo Terra forno».