894 Shares 5108 views

Biografia di Chingiz Aitmatov: attività, i migliori libri, e fatti interessanti

Oggi parliamo di uno dei più famosi scrittori sovietici. O meglio, siamo interessati nella biografia di Chingiz Aitmatov. Il nome di questo straordinario autore è noto a tutti noi a scuola, ma pochi ricordano della sua vita. Ecco perché guardiamo biografia dello scrittore, così come parlare circa la migliore delle sue opere.


Biografia di Chingiz Aitmatov

Lo scrittore è nato in Kirghizistan nel piccolo villaggio di Sheker, che ora appartiene alla regione Talas, nel 1928, il 12 dicembre. Il nome di suo padre era Torekul Aitmatov, è stato uno dei contadini e l'inizio della rivoluzione ha sostenuto attivamente i Reds. Dopo la formazione del Consiglio, è diventato un operaio partito della Repubblica socialista sovietica kirghiso, e più tardi un uomo di stato di primo piano. Tuttavia, è stato arrestato nel 1937 e poi ha sparato.

Cognome madre Chingiz Toreklovicha Nagima Hamzievna, cognome da nubile Abdulaev. Per nazionalità, era una tartara. Sotto il regime sovietico, ha lavorato come operaio politica esercito, poi è diventato un personaggio pubblico. Il futuro scrittore ei suoi fratelli e sorelle è cresciuto nel villaggio di Sheker, dove la sua famiglia si trasferì poco prima il padre di Chingiz è stato arrestato.

Istituto e il primo prodotto

Si è laureato presso la terza media Chingiz Aitmatov. Biografia del Kirghizistan parla di come dopo questo giovane è entrato nella zootehnikum in Jambul (ora chiamato Taraz), ora si trova sul territorio del Kazakistan. Poi, nel 1948, lo scrittore è andato a Frunze, dove nello stesso anno è entrato l'Istituto Agrario, che si è diplomato nel 1953. Poi per tre anni ha lavorato nel Research Institute di bestiame veterinario.

Anche nel periodo di studio nel agrarie Istituto Aitmatov ha iniziato a pubblicare i suoi racconti in lingua kirghisa. Solo nel 1956 lo scrittore l'opportunità di andare a Mosca per corsi di letteratura, dove si laureò nel 1958. Nello stesso anno è stato pubblicato sulla rivista storia "Ottobre" di Aitmatov "faccia a faccia", che è stato tradotto da Kirghizistan.

fama

Biografia di Chingiz Aitmatov (lingua kirghisa pure) è piena di un numero enorme di racconti pubblicati agli inizi della sua carriera. Ma lo scrittore vera fama ha portato la storia "Jamila", pubblicato sulla rivista "Nuovo Mondo". E 'in questo lavoro è apparso scrittore di prosa in particolare: indissolubili descrizioni fusione costumi dei popoli e della natura con intensa drammaticità nella descrizione della natura dell'eroe lirica.

Dopo la laurea presso i corsi di letteratura, si inizia a lavorare come giornalista Chingiz Torekulovich Aytmatov. Biografia dello scrittore continua a Frunze, dove divenne redattore della rivista locale "letteraria Kyrgyzstan". Poi, nel 60-80 anni ha servito come deputato del Soviet Supremo dell'URSS, era un delegato al Congresso del partito, è stato membro del comitato editoriale di "giornale letterario" e "Nuovo Mondo". Inoltre, durante questo periodo Aitmatov è stato tre volte premiato per le sue opere del Premio di Stato dell'URSS. E nel 1963 per la raccolta di racconti "Racconti sulle montagne e steppe" è stato assegnato il Premio Lenin. Il libro comprende opere che raccontano le complesse situazioni psicologiche in cui la gente di solito rientrano nella entroterra rurale.

Per molto tempo l'autore ha scritto solo in lingua kirghisa, che conferma la biografia di Chingiz Aitmatov. In russo per la prima volta solo nel 1965 è stato creato il romanzo "Addio, Gulsary!", In origine che porta il nome "Death pacer". Questo lavoro ha rivelato un'altra caratteristica di tutta la funzione creativa Aitmatov – uno sfondo epico, costruita sui temi e motivi dei epos del Kirghizistan. In seguito, le motivazioni mitologici ed etici in creazioni letterarie dell'autore sta guadagnando forza.

Nel 1973, Aitmatov fatto il suo debutto come drammaturgo, co-scritto la commedia "Salita del Monte Fuji." Secondo il prodotto nel teatro "contemporanea" (Mosca) era un pezzo di letto, che ha avuto un enorme successo con il pubblico.

La fine del percorso

Dal 1988 al 1990, Aitmatov servito come capo redattore di "Letteratura Straniera". Poi ha lavorato per quattro anni ambasciatore del Kirghizistan.

Chingiz Torekulovich morto a Norimberga nel 2008, il 10 giugno. In questa piccola città tedesca scrittore è stato trattato. Lo scrittore è stato sepolto il 14 giugno a Bishkek nel complesso memoriale storico chiamato "Ata-Beit."

"Ponteggio"

Biografia di romanzi di Chingiz Aitmatov non sono particolarmente ricchi. In realtà, la "impalcatura" – il secondo più grande volontà scrittore, che è stato rilasciato nel 1986. Il lavoro è diviso in tre parti. A 1 e 2 descrive l'Avdii Kallistratova che Deacon-educato padre. Ragazzo costretto a camminare sulle orme del padre, lo è anche il seminario. Tuttavia, qui egli si trova ad affrontare nuove sfide – i preti non capiscono le sue idee su Dio e la Chiesa è anche in fase di sviluppo.

La terza parte è interamente dedicato ad un altro eroe – Boston, che sta vivendo il passaggio alla proprietà privata socialista. Qui L'autore parla in carica nel periodo di ingiustizia diffusa, sulla vita della gravità e complesse relazioni tra le persone.

"Il giorno dura più di cento anni …"

Questo è il primo romanzo scritto dall'autore, che conferma la biografia di Chingiz Aitmatov. Il lavoro è stato pubblicato nel 1980 e ha un secondo nome – "Stop Buran". L'eroe principale del romanzo è diventato Yedigei semplice cosacco, che lavora presso la stazione, nascosto nelle steppe. Il destino di questo uomo e il suo ambiente influenzato la vita di tutto il paese: la repressione di prima della guerra, la seconda guerra mondiale, del dopoguerra duro lavoro, la costruzione del sito di test nucleari. Gli eventi del romanzo si compone di due piani: gli eventi che si svolgono a terra e nello spazio. Extraterrestri non sono lasciati alle spalle perché ciò che succede alle persone.

"Spotted Dog in esecuzione al bordo del mare"

Questa è una storia di un ragazzo Kirisk, pubblicato la prima volta nel mare con il padre, un anziano del clan e cugino dello zio. In realtà, il ragazzo ha superato il rito di iniziazione, dopo il quale avrà diritto di essere chiamato un uomo. Inizia la caccia ha avuto successo, ma dopo aver preso il primo sigillo, tempesta ha cominciato. Quando tutto era tranquillo sul mare lungo una fitta nebbia impenetrabile. Opera ricca di miti e leggende dei popoli che vivono sulle rive del Mare di Okhotsk.

fatti interessanti

Elenchiamo fatti interessanti legati al famoso scrittore:

  • Nel 1990, Aitmatov, allora membro del Soviet Supremo dell'URSS, è stato eletto per l'annuncio del discorso nomination durante l'elezione di Mikhail Gorbachev.
  • Molto lusinghiero sul Kirghizistan scrittore ha detto Louis Aragon.
  • La questione della assegnazione del premio Nobel Aitmatov è stata sollevata dal governo turco nel 2008, solo pochi mesi prima della morte dello scrittore. La base per la nomina è stata che Aitmatov è la più grande scrittrice turca.
  • Ha organizzato il funerale dello scrittore personalmente Kurmanbek Bakiyev, che ha servito come presidente del Kirghizistan.

persona molto interessante e uno statista di primo piano era Chingiz Aitmatov. Biografia, brevemente descritto sopra, ha permesso di verificare questo.