125 Shares 4448 views

Art. 308 del codice penale: Rifiuto del testimone o vittima di testimoniare

La testimonianza delle vittime e dei testimoni sono considerati materiale probatorio più affidabile. Anche nell'antica Sudebnik menzionato attori come POSLuH – che ha sentito parlare dell'evento da fonti affidabili, e Vidocq – la persona che ha visto l'incidente. Il legislatore è interessato ad ottenere le prove, perché è su di loro per dimostrare il sistema è costruito. La norma moderna del diritto di stabilire l'obbligo di frequenza testimone / vittima per essere interrogato.


Qual è la prova?

Resta inteso le informazioni che un cittadino ha riferito durante gli interrogatori. Una conversazione con lui è effettuata nel quadro delle indagini preliminari. Un testimone può essere interrogato su eventuali circostanze che hanno un valore per il processo. Tra le informazioni può essere presente l'identità degli altri partecipanti al procedimento, il rapporto del cittadino con loro.

spiegazioni

Il testimone / vittima sono espressi sotto forma di comunicazioni orali di cittadini, non coinvolti nella produzione, come gli accusati / sospettati. Esso contiene informazioni sulle circostanze ei fatti aventi valore probatorio, percepito le parole di altri soggetti o di persona. L'interrogazione avviene secondo le regole dell'atto del PCC.

caratteristiche di presentazione

Come fonte di messaggio di dati reali serve testimone / vittima, somministrato per via orale. Questa forma fornisce una percezione diretta di informazione in uscita, riduce la probabilità di distorsione delle informazioni. Un cittadino ha il diritto di presentare la propria testimonianza, ma dopo che le loro dichiarazioni orali. Le informazioni contenute nelle denunce vari, spiegazioni, le dichiarazioni non deve essere considerata una prova. Questa informazione può essere utilizzata come base per la chiamata oggetto di interrogatori.

status procedurale

Come una fonte diretta di informazioni è un cittadino, non è attratto alla giustizia in un procedimento penale. Questa circostanza è causato dalla natura giuridica della persona. lo stato procedurale del cittadino nel contesto della produzione è finalizzato ad ottenere da lui informazioni veritiere. La legge definisce i doveri ei diritti delle vittime e dei testimoni, che sono una garanzia di non distorsione delle informazioni trasmesse.

responsabilità

La legge prevedeva una serie di articoli, in base al quale il testimone / vittima può applicare sanzioni per informazioni false o rifiuto di fornire informazioni. Questa è arte. 307, 308 del codice penale. Inoltre, si prevede una responsabilità per la falsa denuncia. Mise Art. 306 CC. Queste regole sono finalizzate a ottemperanza all'ordinanza procedurali durante l'assunzione delle prove. Cittadino, attratti l'esame di un testimone o vittima, viene messo in guardia circa la responsabilità di cui all'art. . 306-308 del codice penale. Una conversazione può essere causato da qualsiasi entità a cui qualcosa si sa circa le circostanze dell'incidente.

Art. 308 del codice penale

Fallimento di vittime / testimoni a testimoniare, eludendo influenzata dalla ispezione, procedimento a suo carico in sede di esame, quando non è richiesto il loro consenso, o di altri campioni di materiale scrittura / di effettuare uno studio comparativo verrà processato. Frase Art. может предусматривать: 308 del codice penale potrebbe includere:

  1. La pena di 40 mila. P. o di una penalità pari al salario / reddito per 3 mesi.
  2. Fino a 360 ore. Il lavoro obbligatorio.
  3. Fino a tre mesi. arrestarlo.
  4. Corretto fino a un anno. funziona.

Normalmente trovato eccezione quando un cittadino non viene perseguito. In particolare, l'art. не распространяется на отказ субъекта свидетельствовать против своих близких или супруга/супруги, себя. 308 del codice penale non si applica al soggetto del rifiuto di testimoniare contro i loro parenti o marito / moglie, io. Questa eccezione costituita ai sensi art. 51 della Costituzione.

Art. 308 del codice penale della Federazione Russa con i commenti

Pubblica il pericolo del crimine, la cui responsabilità è impostato nella norma è che la commissione del fatto non consente alcuna complica notevolmente l'adozione di una decisione procedurale che tenga conto delle circostanze concrete del caso. Di conseguenza, più difficile la tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini, organizzazioni, governo e società.

forme di espressione

Oggettivamente, un reato di cui all'art. , может проявляться в бездействии. 308 del codice penale, può manifestarsi in inazione. Tuttavia, in alcuni casi, può essere preceduta dall'azione di un cittadino attivo. In particolare, può essere una dichiarazione di design in cui il cittadino si rifiuta di testimoniare. L'atto specificato oggetto. , может также выражаться неявкой субъекта на допрос по вызову дознавателя, суда, следователя. 308 del codice penale, può anche essere espresso non comparsa del soggetto ad interrogatorio chiamare il ricercatore, l'investigatore corte. Citizen commette un crimine, come il rifiuto di deporre nel suo complesso nel caso e dalla fornitura di qualsiasi informazione specifica su una particolare circostanza, riferendosi al fatto che lui non ricorda o non sa di qualsiasi informazione. Se il soggetto sta nascondendo informazioni su alcuni dei fatti nel corso degli interrogatori, queste azioni non si qualificano ai sensi dell'art. а в соответствии с нормой, предусматривающей ответственность за предоставление заведомо ложных данных. 308 del codice penale, e in conformità con lo standard, che prevede la responsabilità di fornire informazioni false.

specificità

Corpus delicti è formale. Un atto è considerato completo al momento del fallimento. Se l'entità in precedenza evitato di dare evidenza, poi cambia idea e dà informazioni note a lui, è esente da responsabilità ai sensi della normale considerato. Ciò è consentito in base alle disposizioni di cui all'art. 75 del Codice. Norm prevede la rimozione di responsabilità da parte della persona in connessione con il ravvedimento operoso.

La parte soggettiva

Vini declina soggetti informazioni conosciute si è espresso sotto forma di intenti diretta. Citizen capisce che essere chiamato per un interrogatorio, egli è obbligato a visitare e dare testimonianza veritiera. Tuttavia, una persona non vuole farlo, e questo viola la legge. Come un motivo potrebbe essere quello di eludere assistere le forze dell'ordine e le autorità giudiziarie. Un cittadino può rifiutare di testimoniare al fine di aiutare il reo a sfuggire alla responsabilità per paura di ritorsioni da parte del soggetto a cui le informazioni fornite da loro può essere svantaggioso e altri motivi.

sfumatura

Come regola generale, i motivi, così come l'obiettivo di reato, non hanno un'influenza determinante sulla qualificazione del reato. Ma, se v'è una reale minaccia per la vittima o testimone alle autorità competenti non prendono misure per garantire la sicurezza in grado di accertare l'abbandono forzato. Di conseguenza, omissione cittadino sarà considerato ammissibile nelle condizioni di estrema necessità.

eccezioni

In conformità con le disposizioni del paragrafo 1 dell'articolo 51 della Costituzione, nessun cittadino può essere costretto a chiudere anti-testimonianza, il suo profilo o il marito / moglie. Circolo di parenti, oggetto di una data regola, definito dal paragrafo 4 dell'articolo 5 del codice di procedura penale. Nota per la passività esclude norma per questi cittadini per essersi rifiutato di testimoniare. Inoltre, la normativa prevede l'obbligo di entità del segreto professionale che svolgono la pratica legale. Art. 308 del codice penale non si applica ai sostenitori che si rifiutano di fornire le informazioni che è diventato noto a loro nel processo di appello dei cittadini a loro patrocinio, o nel corso della sua rendering diretto. Esente da responsabilità come sacerdoti, sono tenuti a mantenere il segreto della confessione, giurati, giudici, deputati della Duma di Stato, membri del Consiglio della Federazione, i funzionari investiti di immunità rappresentazione e diplomatica, che devono garantire la riservatezza delle informazioni che ricevono in connessione con l'esercizio dei suoi poteri.