332 Shares 1983 views

capacità elettrica del condensatore: la natura e le caratteristiche principali

Sia nell'industria e nella vita quotidiana spesso richiede la creazione di un gran numero di positivi e negativi cariche elettriche. È chiaro che con l'elettrificazione dei corpi e l'induzione elettrostatica rendere impossibile. Si scopre che è necessario un dispositivo speciale. Tale dispositivo funge da condensatore.


Il condensatore è un sistema semplice che consiste del dielettrico che separa le due piastre. È molto importante che lo spessore dell'isolante era piccola rispetto alle dimensioni di queste stesse piastre, cioè conduttori.

La forma più semplice di dispositivo capacitivo elettrico è un condensatore piatta, che rappresenta un complesso di due piastre metalliche separate da un dielettrico. Se queste piastre prendono la corrente elettrica, il valore quantitativo di tensione risultante tra il campo elettrico è quasi due volte superiore alla stessa intensità in una di queste piastre.

L'indicatore più importante di questo sistema è capacità elettrica. capacità elettrica del condensatore in termini di basi elettro uguale al rapporto tra la carica di una delle piastre per la tensione applicata tra i conduttori di questo dispositivo. In generale, la capacità elettrica del condensatore è il seguente:

C = q / U

Se la posizione delle piastre nello spazio resta costante per un lungo tempo, la capacità elettrica del condensatore rimane costante (indipendentemente dalla carica quantitativa sulle piastre).

Nel Sistema Internazionale delle misurazioni fisiche di capacità elettrica del condensatore viene misurata in farad (F). Secondo questa classificazione, si caratterizza farad capacità elettrica di un tale dispositivo in cui la tensione tra isolanti è un volt, e la quantità di carica che viene applicato alla piastra, è uguale a uno pendente.

In effetti, uno farad – questo è un valore molto grande, così le unità più comunemente usati come il microfarad, e anche nanofarad PF.

capacità elettrica del condensatore piatta dipende dalla zona dei suoi elettrodi e verrà aumentato riducendo la distanza tra loro. Per aumentare significativamente la capacità elettrica di questi dispositivi viene introdotta tra i conduttori o altro dielettrico.

Nella maggior parte dei casi, gli elettrodi per i condensatori realizzati da un foglio sottile e la guarnizione come un nucleo utilizzato carta, mica o ceramica. E 'in accordo con il materiale che funge da base per i dielettrici, condensatori, e ottenere il loro nome – carta, ceramica, aria, mica. Abbastanza diffuso negli ultimi anni ha ricevuto i condensatori elettrolitici che sono sufficientemente dimensioni compatte hanno notevole capacità elettrica. A causa di queste caratteristiche, sono ampiamente utilizzati in elettrodomestici, così come una corrente raddrizzatore.

Condensatori sono uno degli elettrodomestici più essenziali, senza i quali sarebbe semplicemente impossibile avere una maggioranza di apparecchi elettrodomestici e.