164 Shares 2646 views

IPhone può essere violato con il semplice tocco di un tasto!

Non molto tempo fa il mondo si era diffusa la notizia del sistema operativo iOS, le carenze del Apple. Come si è scoperto, iPhone può essere violato con il semplice tocco di un pulsante. hacker israeliani sono riusciti a sviluppare un software proprietario unico, che penetra nel dispositivo dopo che richiede all'utente di andare al link. Così l'hacker riesce a installare un virus sul vostro smartphone.


"Trident"

Il software dannoso è così difficile che utilizza una catena di tre vulnerabilità del sistema operativo IOS. A causa del jailbreak remota hacker sono riusciti a compromettere i prodotti Apple.

Come hai trovato il malware?

Ciò è stato fatto da avvocato dei diritti umani Ahmed Mansour, un dispositivo wireless, e in precedenza oggetto di attacchi spyware. Pertanto, quando il 10 agosto e 11 al suo iPhone6 venuto messaggi di testo sospetti, tenuti da avvocato amara esperienza non cliccare sui link nella finestra emersa. Secondo gli intrusi, combattente attivo per i diritti dei cittadini sul territorio degli Emirati Arabi Uniti aveva incuriosito il seguente testo: "E 'tempo di scoprire la tortura nelle prigioni di stato, gli Emirati Arabi Uniti." Attivista subito si voltò verso l'organizzazione per i diritti dei cittadini Citizen Lab, che gli esperti hanno contattato l'azienda Lookout Security. messaggio di testo inviato è stato controllato da specialisti di servizio per il malware.

potenziali pericoli

Ecco cosa dicono gli esperti Citizen Lab :. "Nel caso se il signor Ahmed Mansour ha continuato Link proposte SMS a un dispositivo mobile sembrerebbe una telecamera spia digitale e microfono permetterebbe di monitorare tutti i suoi atti commessi alla portata del veicolo è anche. permetterebbe agli aggressori di monitorare tutti i messaggi e le chiamate ai servizi di WhatsApp e Viber, messaggi di registrazione inviati tramite l'applicazione "mobile Chat" e tenere traccia di tutti i suoi movimenti ".

Uno dei programmi più difficili kibershpionskih

Di conseguenza, i timori di un combattente per i diritti umani non sono stati vani. esperti di sicurezza Lookout sono rimasti impressionati dalla complessità del programma di kibershpionskoy. Almeno, prima di dover affrontare una situazione in cui l'iPhone potrebbe essere violato con un solo clic. Naturalmente, Apple è stato immediatamente informato dell'incidente. Entro dieci giorni, gli ingegneri hanno sviluppato un aggiornamento di emergenza che ha permesso di chiudere tutte e tre le vulnerabilità.

Buoni guadagni, o la lotta contro la criminalità?

In seguito è emerso che la creazione di software dannoso costa ditta israeliana NSO Group, che ha già ricevuto il soprannome di "rivenditori armi informatiche." Essi sono impegnati nello sviluppo di malware o legale, che poi rivenduto i servizi segreti e le agenzie governative di tutto il mondo. E 'noto che per lo sviluppo di un ordine speciale kibershpiony separati possono ricevere una remunerazione per l'importo di $ 1 milione. La Società mantiene il suo sviluppo legale, ma esercitare estrema cautela. Su Internet c'è il loro sito web e sulla stampa sono commenti. Se li si potrebbe chiedere una spiegazione, ha immediatamente avrebbe avuto la risposta perfetta: "Aiutiamo i servizi pubblici per affrontare criminali e terroristi."