276 Shares 8414 views

Coronavirus nei gatti: sintomi, il trattamento, la prevenzione

Ogni proprietario sa quanto sia difficile quando gli animali sono malati. E la prima cosa in questo caso, quello che dovete fare è contattare il veterinario. Solo un esperto qualificato può effettuare una diagnosi corretta e di condurre un trattamento efficace nel tempo. Oggi vogliamo parlare di un coronavirus gatto. Si tratta di una grave malattia ogni anno di prendere la vita di decine di animali domestici. Essi sono particolarmente sensibili ad esso non vaccinati Murka. Tuttavia, la vaccinazione non è sempre una garanzia al 100% che il vostro animale domestico non è malato. Pertanto, è importante sapere ciò che costituisce la malattia, in modo da non perdere i primi sintomi, l'animale può ancora essere salvata.


Ciò che è dato la malattia

Coronavirus un gatto – è una malattia infettiva causata da un coronavirus felino (FCoV). Si tratta di un virus molto insidioso e contagiosa che infetta quasi tutti i gatti che incontrano esso. Questo è il motivo per cui la vaccinazione è la migliore assistente per ogni proprietario, soprattutto se il vostro animale domestico è libero di uscire e può essere in contatto con altri gatti. Qui di seguito parleremo in dettaglio le caratteristiche della malattia e il pronto soccorso di essere pienamente preparati.

Coronavirus nei gatti è caratterizzata principalmente da gravi lesioni della cavità addominale, che in alcuni casi è irto di complicazioni e può portare alla morte. E il suo nome ha la malattia a causa della forma tipica del patogeno, che può essere visto attraverso un microscopio. il guscio è coperto di sporgenze, che creano un alone o corona. In questo caso, coronavirus provocano non uno ma molte malattie. Tra di loro – la peritonite infettiva felina, che è incurabile, e coronavirus enteriti. Si tratta di ceppi correlati dello stesso virus che è completamente innocuo per l'uomo.

Caratteristiche della malattia

Come al solito, la maggior parte del coronavirus nei gatti si manifesta in età molto giovane, che è soggetto ad esso in primo luogo gattini. Naturalmente la morte in questo caso è accelerato dal fatto che la disidratazione piccolo corpo può verificarsi in una questione di ore. Il virus colpisce la mucosa dell'intestino tenue, con conseguente diarrea e provoca diarrea. Tuttavia, il primo sintomo è il vomito, e solo allora si va alla diarrea che dura 2-4 giorni. Poi viene la morte di uno degli animali o di recupero. Tuttavia, anche dopo il recupero completo, rimane un portatore del virus, e quindi è potenzialmente pericoloso per i suoi vicini.

Varie forme di realizzazione insorgenza della malattia

Abbiamo già brevemente toccato che gli animali in modo diverso tollerare anche una grave malattia tale. Dipende da molti fattori: età, vaccinazioni, l'organismo statale (attenuazione sullo sfondo di un'altra malattia, sprecando) e così via. In generale, gli esperti sono quattro versioni dei fatti.

1) Nella maggior parte dei casi (50%) perebolevaet gatto infetto con gravi sintomi di diarrea. Poi viene la guarigione clinica. Tuttavia, è un periodo piuttosto lungo, il virus viene rilasciato insieme con le feci. Normalmente è 1-2 mesi, e poi formata la risposta immunitaria. Tuttavia, se il corpo è indebolito, il processo può essere ritardata fino a nove mesi.

2) Circa il dieci per cento degli animali domestici che sono infettati con il virus, sono destinati al fallimento. Vale a dire, nel corpo di uno dei dieci gatti a causa di una mutazione in un virus relativamente innocuo sviluppa una forma incurabile di coronavirus enterite infettiva. virus mutato proviene dall'intestino nel tessuto corporeo e iniziare processi patologici irreversibili. Praticamente il 100% dei casi, un tale stato di cose, l'animale sarà ucciso. Pertanto, è necessario pensare in anticipo sulla prevenzione della malattia, tanto più che i servizi veterinari, in termini di vaccinazione sono più convenienti rispetto trattamento.

3) Un decorso cronico della malattia. Accade anche: infezione coronavirus entra nel corpo, e soddisfa la resistenza del sistema immunitario. Così sconfiggere completamente il virus in una forza animale non è sufficiente. E 'in questo caso rimane in buona salute, con l'eccezione della diarrea cronica (in rari casi) che i proprietari tratteranno tutti i mezzi a portata di mano, con successo variabile. Cioè, per tutta la vita, questi gatti si diffonderà l'infezione.

4) l'infezione da coronavirus non colpisce tutti gli animali, ci sono alcuni individui che non soffrono di questa malattia, in generale, è resistente al mezzo. Purtroppo, per identificare il gene di resistenza e imparare a trasmetterla agli altri non ancora ottenuti.

malattie fonti

enterite felino, come viene chiamato, viene trasmesso da individuo a individuo. Le fonti di infezione sono le feci dei gatti malati o portatori. I rischi non sono essi stessi soltanto i vassoi direttamente. Si sovochki e cura oggetti, così come i giocattoli. Non dobbiamo dimenticare che solo il contenuto nazionale non esclude la possibilità della malattia. People Caring possono sui loro vestiti e calzature per portare pezzi di casa di lana o di minuscole particelle emissioni. Se si dispone di più gatti, si dovrebbe sempre stare in guardia. Nei primi giorni dopo l'infezione, il virus trovato nella saliva così alimentando dalla stessa ciotola e l'amore per questi animali leccano può portare a conseguenze tragiche.

Ma coronavirus nei gatti con la malattia degli adulti associati non tanto. Il fatto che non attraversa la placenta dalla madre ai cuccioli, non ce l'hanno nel latte. 5-7 settimane di bambini di età sangue sufficiente di anticorpi materni, in modo che non hanno paura di una tale malattia. Tuttavia, dopo sei mesi il livello di anticorpi nel corpo inizia a cadere, e adesso ho bisogno di vaccinazioni di routine, o più probabilmente per ottenere le briciole aumenta drammaticamente.

Cause di infezione

Abbiamo un po 'più di attenzione su questo punto, al fine di rivelare al meglio le caratteristiche della malattia. Tra l'altro, a volte il quadro clinico non è chiara, come abbiamo descritto sopra, e lubrificata. Nel giro di pochi giorni, l'animale può essere letargico, avere un cattivo o completamente rifiutare di nutrirsi, ma la diarrea e vomito nei gatti non sono rispettati, e quindi sospetta coronavirus non rientra. Di conseguenza, quando i sintomi chiarire, potrebbe essere troppo tardi. Perciò è molto importante per ottenere in una buona clinica veterinaria, dove lavorano medici esperti.

esperti veterinari per lungo tempo impegnata nella ricerca di questa malattia. Nel corso della loro si è constatato che abbastanza spesso nell'intestino dei rappresentanti dei coronavirus felini sono dormienti. Se ci sono le condizioni adatte per il virus, ci vuole una forma aggressiva e causa infiammazione dell'intestino o completamente mutazione. E nella maggior parte dei casi, i gruppi a rischio sono i giovani animali e gatti che hanno raggiunto l'età di 11-12. I veterinari stanno cercando di scoprire esattamente che cosa è l'innesco per l'inizio della malattia, ma il compito numero uno è quello di identificare genetici o di altre caratteristiche dell'organismo, che permettono agli individui di rimanere completamente immune al virus. Questo aprirebbe una nuova fase nella storia della medicina veterinaria.

Coronavirus nei gatti: sintomi

Abbiamo già toccato un po 'di manifestazione della malattia, ma ora guardare a questo problema in modo più dettagliato. Naturalmente, la comparsa dei sintomi dipende dal grado di gravità dell'infezione. Consideriamo a parte la manifestazione del enteriti virus e peritonite infettiva, che alcuni veterinari ritengono complicazione della malattia di base. In effetti è proprio ceppo correlata della stessa malattia.

enteriti Così coronavirus. Tra l'altro, altri animali domestici, come cani, non è superato. Nei cani, v'è un'altra forma di enterite, che procede con le proprie caratteristiche. Essa è caratterizzata principalmente sintomi di disturbi intestinali. Questa è la diarrea, a volte vomito, possibili disturbi del comportamento alimentare, ma tutti questi sintomi può passare da soli. A volte sono uniti da strappi o naso che cola. Tuttavia, lo stato di bisogno del gatto di essere attentamente monitorati. diarrea prolungata porta al fatto che il corpo è indebolito, e quindi, c'è ogni possibilità che il tipo di infezione intestinale va in una malattia cronica con un decorso prolungato e può essere fatale.

peritonite infettiva

Sembra molto più grave foto, se v'è una mutazione del virus. Fino alla fine non è chiaro il motivo per cui questo accade, ma la peritonite infettiva felina è molto familiare ai veterinari. Tra l'altro, questo pesante, forma spesso incurabile della malattia non si trasmette da animale ad animale, e sviluppato in un particolare organismo. Si può essere trasmesso ad altri gatti il virus stesso, ma nella maggior parte dei casi sarà più morbida, sotto forma enteritnaya della malattia.

La peritonite sviluppa inizialmente senza sintomi suggestivi. Può essere facile affaticabilità o apatia, perdita di appetito o vomito lieve. Tuttavia, i sintomi aumentano gradualmente, aumentando la depressione, diminuzione di peso, pallido mucose, anemia appare, può essere ascite. funzioni vitali Virus veleni l'organismo, in modo tanto più si accumula nei tessuti, più forte è il rene ed il fegato. Il prossimo sintomo è un danno al sistema nervoso, sviluppare crampi e atonia muscolare.

Due forme di peritonite infettiva

Questa è un'altra caratteristica di questa malattia. forma acuta è considerato peritonite bagnate. In questo caso gravemente colpito i vasi sanguigni. Ciò causa perdita di proteine sotto forma di un versamento cavità corporea. Ciò porta spesso a l'accumulo di liquido nella cavità peritoneale o pleurica. Le persone che chiamano l'idropisia. Ascite è più spesso visto in animali giovani e gattini in cui il sistema immunitario reagisce violentemente al virus più rapidamente impoverito. Come risultato, il fluido si accumula nelle cavità, lo stomaco comincia ad assomigliare una pera. La malattia si sviluppa abbastanza in fretta.

La seconda forma (a secco) – una malattia virale cronica. In una serie di organismi appaiono noduli (istruzione granulemnye), e la gravità della malattia dipende da che tipo di corpi e fino a che punto erano stupiti. Questo modulo è tipico per animali adulti, con forte immunità. E 'tipico per lei e più a lungo. L'animale perde molto del suo peso, ma conserva un interesse nella vita. Accade anche che le due forme di presenza della malattia, allo stesso tempo, e si può passare ad un altro.

la prevenzione delle malattie

Qualsiasi problema è più facile da prevenire, in modo che il primo giorno di comparsa di un gattino in casa assicuratevi di selezionare per lui un veterinario praticante. Naturalmente, molto facile puntare alla reception era il più vicino a casa tua. Altrettanto importante programma di lavoro, perché potrebbe essere necessario aiuto a qualsiasi ora del giorno o della notte. Oggi, quasi ogni ospedale ha un servizio di "veterinario a casa." Questo è molto utile anche nel senso che il vostro animale non entrerà in contatto con i vettori di altre infezioni che portano al ricovero in clinica. Ciò è estremamente importante, al momento della vaccinazione, che è il primo ed importante strumento di prevenzione di malattie virali.

Coronavirus vaccino erano alla ricerca di un lungo periodo di tempo, si tratta di un'infezione insolito, quindi non c'è nulla di sorprendente in questo. Di conseguenza, un sacco di ricerca, gli scienziati sono stati in grado di modificare il virus in modo che fosse paura di alte temperature. Cioè i gatti temperatura naturale del corpo (38,5 – 39) è diventato fatale per lui. In questo caso, il naso dell'animale temperatura inferiore a circa 36 gradi. Pertanto, il farmaco viene instillato nel naso, poi il virus modificato diffonde sopra le mucose, ma non può entrare l'intestino, come l'elevata temperatura lo uccide. Un corpo impara a produrre anticorpi. Questa è la migliore prevenzione di coronavirus – è la vaccinazione. Tuttavia, questo metodo non è affidabile al 100%. Anche animale innestato può essere malato in contatto stretto e prolungato. Ma mentre la malattia è probabile che sia, facile. Quindi vaccino coronavirus non eliminare completamente, ma nella maggior parte dei casi, farà in modo che il vostro animale domestico è normalmente esso sopravvivere e sviluppare la propria immunità.

studi clinici

cliniche veterinarie a Mosca sono in gran parte dotate di moderni laboratori, gli specialisti che hanno una vasta gamma abbastanza di tecniche di ricerca e identificare l'infezione da coronavirus. Questo è principalmente un campione di plasma o sangue per determinare la presenza di anticorpi contro il virus. In presenza del suo corpo nell'analisi darà un risultato positivo. Tuttavia, questo non risponde alla domanda di esattamente dove cercare per lui nell'intestino o dei tessuti molli.

La seconda più popolare è un campione di feci. L'analisi può essere isolamento del virus positivo da feci. Tuttavia, un risultato negativo non garantisce che il virus non è presente nel corpo. Pertanto, Mosca cliniche veterinarie usano questa tecnica come un supplementare.

Infine, nei laboratori moderni in grado di rilevare coronavirus titolo anticorpale e gatti nel siero del sangue. Questa analisi aiuterà a trarre una conclusione circa l'infezione e lo sviluppo della sua presenza. Allo stesso tempo il numero di anticorpi un medico può fare previsioni sull'esito della malattia.

trattamento di coronavirus

In realtà, la cosa principale – non viene eseguito la malattia. Con i primi sintomi devono contattare immediatamente la clinica, l'assistenza adeguata può avere un veterinario chiamato a casa. Il primo mezzo che vengono utilizzati per combattere questa malattia, sono antivirali. Queste sono le fonti di interferone ribaverin e immunomodulatori. Che cosa danno? La loro missione – per rallentare la replicazione del virus nelle cellule e dare il vostro corpo la possibilità di trattare con esso. Cioè, non hanno effetti terapeutici, ma solo darvi un po 'di tempo. Inoltre, gli antibiotici e corticosteroidi sono collegati, possono invertire l'infiammazione e ridurre i sintomi, ma questo, di nuovo, non è un trattamento completo.

Il resto del trattamento è sintomatico. Medici monitorare la temperatura corporea e la pressione regolata se necessario usare indicatori medicamenti. Se si verificano vomito e diarrea, questi sintomi vengono rimossi mediante iniezione intramuscolare e levomitsitin shpy o altri farmaci. perdita di liquidi da vomito e mancanza di appetito dovrebbe essere un segnale per collegare sistemi con soluzione salina e glucosio. Inoltre, si raccomanda di mantenere la forza del corpo utilizzando i complessi vitaminico-minerali. La cura adeguata e la cura, il trattamento sintomatico – tutto questo dà insieme una buona possibilità di recupero. Anche in peritonite infettiva v'è la possibilità per mesi per mantenere la vita del vostro gatto periodicamente accumulando pompaggio del liquido. Quindi coronavirus – non è una condanna, ma non serrare con il riferimento al veterinario. Ricorda che la salute del vostro animale domestico è solo nelle vostre mani. Una corretta alimentazione e la vaccinazione tempestiva ridurranno il rischio di malattia molte volte.