315 Shares 5090 views

Volare una portaerei: descrizione e la storia della

Volando una portaerei – è un impianto di aria in grado di sopportare il vari piccoli aerei progettata per il combattimento in aria.


L'idea della sua creazione è nata poco dopo l'inizio della costruzione e gestione di zeppelin, più noto lettore come dirigibili.

Creazione di un vettore aereo era considerato promettente business, in quanto aumenta l'efficacia dell'azione di aerei da combattimento. Tuttavia, con l'avvento di aviorifornitori, questa tendenza ha perso la sua rilevanza, anche se non è stato completamente cancellato dai conti.

Ciò che ha provocato la nascita di un vettore aereo in volo

L'emergere di nuovi dispositivi, i meccanismi sono sempre associati a determinati requisiti della società. Come sapete, nei primi anni del XX secolo, la prima guerra mondiale è scoppiata, nel corso della quale aerei militari da entrambe le parti è stata applicata prima. Tuttavia, si ha una bassissima efficienza.

Il fatto che le sfide nel periodo sugli eserciti del velivolo ad una gamma molto piccola di volo a causa della piccola quantità di carburante a bordo. Questo limita fortemente l'uso di aerei da combattimento, in quanto sono in grado di operare solo nella zona frontale. dietro le linee nemiche era fuori portata per loro.

La necessità di migliorare l'efficacia di aerei da combattimento militari costretti a prestare attenzione ai dirigibili – dirigibili con guscio in metallo. Queste unità aeree hanno una dimensione abbastanza impressionante e la possibilità di volare su lunghe distanze. Ciò ha causato l'idea di spostare la loro aeromobili che utilizzano a lunga distanza in profondità nel territorio nemico per effettuare attacchi aerei su obiettivi strategici. Quindi, ci sono stati un vettore aereo in volo. Ma va notato che ogni paese ha il suo modo alla realizzazione di questa idea. Non sempre in questo modo portato a buone soluzioni.

USS dirigibile. prima esperienza

Il focus iniziale nella creazione di una portaerei volante è stato quello di utilizzare questo come dirigibili, che sono ampiamente utilizzati nei conflitti armati, fino alla fine della seconda guerra mondiale.

Il velivolo è stato considerato la versione più appropriata di quanto segue: un biplano è stato montato a bordo di un dirigibile, e consegnato in una zona di guerra.

Dopo di che, l'aereo è stata tolta una speciale gru e portello dirigibile disimpegnato. Tutto questo stava accadendo a tutta velocità portaerei. Ulteriori tenuto solista biplano volo.

Dopo il velivolo missione di combattimento tornato a Zeppelin continua a funzionare in una zona di guerra, a tutta velocità, mi aggrappai a lui il gancio della gru e tirato in. Ulteriori portaerei in volo è tornato al campo d'aviazione.

Alla fine del 1918 gli Stati Uniti dirigibile-1 ha volato l'aereo "Curtiss JN4", allegato sotto la gondola. Dopo aver sollevato il biplano era sganciato e continuò indipendente il volo.

Negli Stati Uniti, in seguito costruito il due più grandi nella storia dell'aviazione dirigibile "Macon" e "Akron", che aveva una lunghezza di 239 m ed erano in grado di trasportare fino a quattro combattenti. Tuttavia, la mancanza di esperienza nella costruzione di questo tipo di zeppelin ha avuto un impatto negativo sul loro futuro: entrambi "aviamatki" si è schiantato a causa di cattiva progettazione.

Modificare il concetto di vettori

Esperienza nell'uso del dirigibile come portaerei volante rilevare l'incoerenza di questa tendenza. Soprattutto scemato interesse per lui dopo il disastro nel più grande dirigibile del mondo "Hindenburg". dirigibile pieno di idrogeno bruciato in fretta, uccidendo più di tre dozzine di passeggeri e membri dell'equipaggio.

Inoltre, uno svantaggio significativo di una portaerei, il dirigibile era la vulnerabilità agli aereo nemico. La comparsa di aerei nemici nella zona di trovare la portaerei, "farcito" con l'idrogeno, si intende per distruzione inevitabile.

Pertanto, nella prima guerra mondiale gli inglesi avevano tentato di creare un aereo composito, cioè un aereo che trasporta un combattente. Come tale la portaerei britannica destinata ad utilizzare un idrovolante, che fissa il suo combattente top.

L'idea, naturalmente, è stata buona, ma difficile da attuare. Pertanto, un vettore aereo che vola sotto forma di un aereo composito e non è stato creato dai progettisti di aerei britannici. Ma l'esperienza amara non ha smesso di stranieri costruttori di aeromobili russi.

L'idea di velivoli VS Vahmistrova

Vladimir Sergeevic Vahmistrov – laureato presso l'Air Force Academy. Dopo la laurea ha lavorato presso l'Istituto di ricerca aeronautica e test. All'interno delle sue mura, e si presentava l'idea di utilizzare il costruttore come "aviamatki" bimotore bombardiere TB-1, creato dal famoso designer Tupolev.

Vladimir Sergeevic offerto di risolvere due ali caccia TB-1 serrature speciali.

In questo caso, l'aereo sono stati utilizzati come protezione dal velivolo bombardiere nemico.

Si prevede inoltre che dopo il bombardamento delle TB-1 strutture caccia nemici e restituito al campo di aviazione ciascuno indipendentemente.

Attuazione dell'idea Vahmistrova

A metà del 1931 l'Alto Comando sovietico ha approvato un piano VS Vahmistrova, sostenendo che in volo portaerei – è un'arma seria.

Un gruppo di giovani designer comincio ad agire intensamente alla creazione di una portaerei alato, o come si diceva allora, il livello di velivolo. Alla fine del 1931, un vettore aereo in volo Vahmistrova era pronto per il test. Eseguire prima mosca istruito i piloti più esperti del tempo, vale a dire Adam Zalewski (equipaggi comandante bombardiere), Andrey Sharapov (copilota BT-1), Valery Tchkalov e Aleksandru Anisimovu (piloti da caccia, le ali bomber sugli allegati).

"Circus Vahmistrova"

I cosiddetti voli di prova della prima portaerei sovietica. Il fatto che i voli sono spesso accompagnati da situazioni anomale.

Ad esempio, durante il primo volo, mancanza di coordinamento dell'equipaggio bombardiere e pilota di caccia Chkalov ha fatto sì che Zalewski aperto la caccia anteriore fissa blocca quando è chiuso pilastro del suo telaio. Solo l'esperienza Chkalov ha salvato dal disastro.

Una situazione simile si è verificato con V. Kokkinaki caccia: non apre il carrello di atterraggio coda serratura. Qui la situazione viene salvato dal comandante del bomber Stefanovsky, decidendo di sedersi con i combattenti sulle ali. Tutto finì bene.

ispira il successo

I primi voli di prova hanno dimostrato che volano portaerei sovietica sono degni di ulteriore sviluppo.

Al posto del bomber TB-1 è più potente TB-3 è stato creato, che potrebbe diventare una portaerei per il nuovo caccia Polikarpov I-5. Allo stesso tempo, la possibilità di aumentare il numero di combattenti portatili fino a tre – due ali e uno sulla fusoliera.

Vahmistrova tentativo è stato fatto per garantire i combattenti sotto le ali del TB-3, ma si è conclusa con la morte di un pilota di caccia. Causa dell'incidente, ancora una volta servito come il blocco di attacco aereo su "aviamatke" non è aperto all'aria, ma spontaneamente attivato in fase di atterraggio.

Nel 1935, il volante portaerei sovietica era in grado di trasportare più di cinque combattenti, con uno di loro (I-Z) è stato collegato al "aviamatkoy" nell'aria.

Nel 1938, un vettore aereo in volo, è stata adottata da parte dell'Armata Rossa.

I vettori aerei più famosi

E 'noto volando cinque portaerei, che hanno lasciato una traccia nella storia dell'aviazione – TB-1 sovietico Tupolev Tu-95N, aerei americani Convair B-36, Boeing B-29 Superfortress e dirigibile "Akron".

Soviet TB-1 è il primo monoplano bomber di serie-metal del mondo, è stato utilizzato come una portaerei leggera. Battesimo di fuoco portaerei ricevuto 26 luglio 1941, quando con l'aiuto di cacciabombardieri, infine, "ha ottenuto" lo stoccaggio di olio tedesca a Constanta.

Il "volante portaerei" Homeland Vahmistrova non dimenticato. Nel 1955, l'Unione Sovietica ha iniziato a lavorare sulla creazione di un sistema di shock strategica, tra cui PC e supersonici portaerei bombardiere Tu-95N.

Si è supposto che il PC sarà parzialmente situato nella stiva di una portaerei. Il sistema avrebbe dovuto garantire la sconfitta degli obiettivi senza entrare l'azione della zona di difesa aerea nemica e ritorno all'aeroporto.

Americano Convair B-36 è stato coinvolto nella creazione del coperchio di sistema bombardieri pesanti, che prevedeva il trasporto di un massimo di quattro tipo luce McDonnell XF-85 Goblin caccia.

Tuttavia, a causa della complessità del B-36 progetto aggancio caccia è stato annullato nel 1949. Inoltre, la US Air Force considerato simulatori di falso bersaglio prodotte bomber in caso di un attacco aereo nemico, più efficace di copertura combattente combattimento.

Boeing B-29, 40 lavorano, previsto portante due caccia. Tuttavia, il potente torsione sulle estremità delle ali hanno portato al disastro, il progetto B-29 è stato chiuso, e il concetto è riconosciuto come pericoloso.

dirigibile americano USS Akron anni '30 apparteneva a una delle più grandi mondo Zeppelin. Era in grado di trasportare fino a cinque velivoli leggeri la cui missione era di ricognizione.

Volare portaerei del futuro

portaerei volanti americani e sovietici, una revisione di cui sopra è dato, per fortuna, non ha ancora creato un precedente del loro uso da combattimento, tranne che per l'operazione per distruggere gli impianti di stoccaggio olio a Constanta durante la Seconda Guerra Mondiale.

Tuttavia, l'idea di una portaerei volante domina ancora le menti dei progettisti.

Per esempio, la pianificazione La difesa Research Jobs Stati Uniti d'America (DARPA) a lungo termine ha lanciato un programma di "Gremlins" sullo sviluppo di veicoli aerei senza equipaggio, in grado di decollare da una portaerei, e di ritornare al suo fianco.