709 Shares 7161 views

Apple ha Tecnologia Museo di Mosca, indirizzo, foto, recensioni

Nel 2012, uomo d'affari Butman con collettore Antonov ha aperto il primo museo interattivo è il più grande di Apple della tecnologia privata a Mosca. Design Engineer Andrey Antonov ha raccolto la sua collezione di più di 10 anni. Essa presenta esempi di macchinari che è in alcun modo associato con Apple. Una collezione unica ha integrato non solo la ben nota società di sviluppo, ma anche ogni tipo di souvenir, libri e riviste, accessori.


I reperti più antichi

E 'facile da tracciare l'evoluzione dello sviluppo della società, perché il museo dispone di prodotti da 1977 fino all'inizio del XXI secolo. La perla della collezione sono tali rarità come l'Apple I e Macintosh. Tutte le esposizioni sono in condizione di lavoro. La tecnica può non solo esaminare – su computer portatili e computer sono autorizzati a stampare il testo, disegnare, "scalare" nel sistema. Ogni visitatore ha l'opportunità di testare il dispositivo – di giocare nei primi giochi per computer.

Tra gli oggetti esposti si può vedere l'Apple II, introdotto nel 1987. E 'stato il primo personal computer prodotta in serie in quel momento. Apple II offre agli utenti un suono, grafica a colori, custodia in plastica, così come la "base" built-in linguaggio di programmazione – è stato l'inizio di una rivoluzione nel campo dei personal computer. Questo computer stava lavorando con un televisore e un lettore floppy. La popolarità di Apple II era così alto che ora può essere confrontato con l'iPhone famoso. Computer di questa serie sono state prodotte fino al 1992.

tuffi

Technology Museum di Apple ha un altro interessante collezione. La società aveva infatti in mancanza di modello. Mela III – un business dei computer. Ha sviluppato un gruppo di ingegneri. La vettura è stata tecnicamente progettato in modo che quando una persona ha acquistato o ricevuto per posta, non poteva lavorare. Quando piccola vibrazione partì connettori, e il computer diventa inutilizzabile. Questo è stato il primo fallimento di Steve Jobs.

Apple Lisa è stato chiamato dopo la figlia di Steve Jobs. Il computer aveva una serie di innovazioni di successo: una tastiera separata, un built-in custodia del disco rigido. Il più grande svantaggio della macchina era nel suo prezzo, che ammontava a 10 mila. Dollari. Una serie di computer è considerato commercialmente infruttuoso Lisa.

Brutta partenza e il primo Macintosh. Il nome della linea di personal computer ricevuta da varietà Malus «McIntosh» mele. Se la compattezza e convenienza, aveva poca memoria – solo 128 kilobyte, e venduto molto male. Ma qui per la prima volta è stata utilizzata un'interfaccia grafica, così come grafici e di testo gli editori sono stati utilizzati. Il fatto curioso che il primo mouse del computer è installato sui computer di questa serie.

modello di successo

Per fortuna, una fascia nera presto finita, e sembrava sviluppo di successo. Technology Museum Apple presenta i turisti a questa parte della storia dell'azienda. Esternamente, il Macintosh Plus è praticamente non è diverso dal Macintosh. Ma qui ci sono due grandi vantaggi. Memoria aumentato a 1 megabyte, che può essere espansa fino a 4. E c'è un'interfaccia interessante che permette Macintosh Plus può trasmettere e memorizzare i dati su un disco rigido esterno.

Solido esternamente ed al di fuori del Macintosh II ha vinto popolarità tra gli utenti. Il museo ha modelli di questa serie con un monitor verticale, che era conveniente per dell'editoria, perché la grandezza dello schermo corrisponde alla dimensione di un foglio di carta A4.

Le prime decisioni coraggiose

Per rimanere a galla, non è stato sufficiente per produrre il dispositivo standard. Richiesto l'innovazione in grassetto. Apriranno gli occhi dei turisti di Apple Tecnologia Museum. Ad esempio, Macintosh LC – del computer, assemblati senza una sola vite. Ad un prezzo accessibile per la classe media. TV Macintosh – un modello con un ricevitore integrato e la possibilità di collegare un videoregistratore.

Nel 1997, ci sono una serie di computer iMac, progettato per un facile accesso alla rete (la lettera i nel nome sta per Internet). I vantaggi del iMac hanno avuto un bel corpo, pannelli traslucidi, nessuna unità floppy – c'era solo un CD-ROM. Prezzo di computer era solo $ 1.300. Può anche essere dovuto sopportare, lui era a disposizione per la penna speciale. L'unico incidente – un modello di topo aveva una rotonda, bella, ma terribilmente scomodo.

Ma presto, questo problema è stato risolto allineando il modulo standard. I primi modelli di iMac sono blu marino, il colore dei lotti successivi continua evoluzione, insieme alla crescente potenza dei loro processori.

Tecnicamente modelli insoliti

iMac G3 – alloggiamento amichevole, pratiche maniglie ai lati, un movimento – e si apre, e il computer era dotato di un sistema di chiusura speciale che non tutti erano in grado di aprire.

iMac II ha attirato utenti la libertà dello schermo. inversione del monitor era di 180 gradi. Questo modello si chiama Jobs lampadina, perché quando abbiamo fatto il primo cartone animato della Pixar in poi, lo screen saver è una lampada molto simile. Almeno per questa mostra merita una visita di Apple Tecnologia Museum. Le valutazioni degli utenti dicono che è la raccolta oggetto più luminoso.

museo Località

I turisti potranno visitare il museo della tecnologia Apple. Come arrivare a questo meraviglioso istituto? Si trova su una strada laterale Pestovsky, 16 k2. È necessario scendere alla stazione della metropolitana. "Dmitrov". Poi si dovrebbe andare per il sottopasso e svoltare a destra. Dopodiché è necessario uscire dal movimento sulle scale a sinistra e proseguire lungo la strada fino all'incrocio Butyrskaya. Poi il percorso prosegue lungo la strada per Novodmitrovskaya w / d transizione. Per la costruzione centro business con IBS sembrano iscrizione. Questo rivela più ingressi – Uso ingresso AB. A piedi dalla stazione della metropolitana. "Dmitrov" è raggiungibile in 10 minuti. NOTA vicino a tali alberghi "Golden rsmc Hotel", "rsmc Boutique Hotel", "hotel Inverno."

orari di apertura e prezzi

Le visite sono tenute applicazioni preliminari. Se un gruppo di turisti (fino a 25 persone) ha scelto di visitare la tecnologia Apple Museum, il prezzo sarà di 450 ₽ per un adulto e 300 ₽ bambino. Se si tratta di una gita scolastica, i due assistenti sono gratuiti. Le domande vengono inviate all'indirizzo postale, e si riuniscono in gruppi AB hall. Ci sono comodi divani, dove si può attendere per i lavoratori del museo.

In genere, una visita della durata di mezz'ora. Circa 40 minuti è dato alla storia della guida e il resto dei visitatori sono autorizzati a testare il dispositivo in azione. Il lunedì e il venerdì tour inizierà alle ore 13.00 e 14.30. Il resto della settimana – alle 11.30, 13.00 e 14.30. Questa è una gamma indicativa. L'applicazione indica il tempo desiderato.

brillante e originale attrazione – Technology Museum Apple. Non si può perdere, perché la vista di turisti si aprirà molti segreti della creazione di tali gadget a noi familiari. Anche se l'età di alcuni elementi ha più di un decennio, la maggior parte di loro sono in condizione di lavoro.

E 'difficile resistere al pulsante di tentazioni e ponazhimat o eseguire il gioco. Tuttavia, non è necessario per frenare te stesso, perché la collezione di oggetti messi a disposizione dei visitatori. Inoltre, ogni ospite può comprare un distributore di souvenir.