360 Shares 9613 views

Saggio su "generazioni controversia." Saggio su "Disputa generazioni insieme e, a parte"

I. Roman S. Turgeneva "Padri e figli" – l'opera più famosa dello scrittore, che solleva domande la continua rilevanza per secoli. Primo fra tutti – il rapporto tra padri e figli. Non è un caso che oggi qualsiasi programma scolastico prevede un saggio sulle "generazioni controversia."


informazioni biografiche

Ivan Sergeevich Turgenev – un gentiluomo per nascita. La sua infanzia nella tenuta di famiglia, dove il ragazzo è stato portato fino docenti e tutor personali. Nel 1827 la famiglia si trasferì da Eagle a Mosca. Qui Turgenev va in collegio, e poi all'Università di Mosca, da cui un anno più tardi trasferita a San Pietroburgo. Ha viaggiato molto nei suoi anni più giovane in Europa e ha frequentato circoli letterari.

1843 ha segnato l'inizio del servizio di Turgenev nel ministero dell'Interno. Scrittore incontra Belinsky, inizia a lavorare sui primi lavori. Ma solo dopo la morte di Nicola II vide la luce delle grandi opere, tra le quali è "Padri e figli". Si tratta di un'opera di Turgenev era il più famoso in gran parte dovuto al fatto che ognuno di noi ha scritto in un tema scolastico sul tema "Padri e figli -. Conflitto tra due generazioni"

Ivan Sergeevic ha mostrato incredibile attrazione per la letteratura occidentale, che è il motivo per cui anche trasferito a Baden-Baden. Vi ha partecipato alla vita letteraria e culturale, e si è incontrato con scrittori stranieri: Dickens, Mérimée, Hugo, Thackeray, e molti altri. Dopo qualche tempo, Turgenev comincia a tradurre le opere di scrittori russi in lingue straniere. La sua instancabile attività alla fine premiato con il titolo di Dottore della Università di Oxford. Gli ultimi giorni dello scrittore ha avuto luogo a Parigi, dove morì nel 1883.

creatività Turgenev

Un saggio sulle "generazioni Dispute meglio cominciare con un piccolo paragrafo, che fornisce una breve panoramica del lavoro dello scrittore.

In primo luogo notato e apprezzato il talento di Turgenev e Gogol Belinsky. Dopo aver fatto conoscenza con il futuro scrittore, anche nei suoi anni più giovane, hanno immediatamente notato il potenziale nel suo lavoro. Belinskij è stato possibile anche sulle prime opere di Turgenev determinano le caratteristiche dello scrittore: attento, realistico, leggerezza ed eleganza di stile, attenzione ai dettagli.

Turgenev non era esattamente rivoluzionaria, ma il suo interesse per il destino del Paese, il desiderio di alleggerire il suo destino e per correggere le carenze pronunciate nelle opere. Molti rivoluzionari russi sono stati portati solo su queste idee lo scrittore.

La storia del romanzo "Padri e figli"

Iniziare a scrivere un saggio su "Disputa generazioni" può e descrivere il processo di creazione.

L'idea di scrivere un romanzo apparso nel 1860. Turgenev inizia immediatamente a lavorare, e i primi capitoli sono nati molto rapidamente. Tuttavia, la stagnazione viene per le attività produttive, e ripresa solo dopo un anno. Ma in generale, il romanzo è stato scritto molto rapidamente. La storia della creazione del lavoro può essere completato sugli esiti del suo comitato di redazione, che viene effettuata prima della pubblicazione di Turgenev nel 1862. Più tardi lo stesso autore a non apportare le modifiche al testo.

Il conflitto principale del romanzo

Controversia tra le due generazioni nel romanzo I. S. Turgeneva "Padri e figli" è il prodotto principale del conflitto. polemiche acuta più anziani e più giovani membri della società è diventata una trama e sollevato una serie di questioni serie: l'inevitabilità del cambiamento dei valori, percezione dell'esperienza degli antenati, e la sua comprensione della trasformazione, la differenza di prospettive di rappresentanti di diverse età.

Oltre che porta il conflitto nel romanzo anche sollevato la questione degli strati sociali. L'origine dell'eroe dipende dalla sue idee politiche e idee sul mondo.

L'opposizione principale, che dovrebbe sempre essere incluso nel saggio su "generazioni controversie" – il conflitto Bazarov e Pavel Petrovich.

L'immagine di Bazarov

Yevgeny Bazarov – il personaggio chiave del romanzo, è un nichilista, crede solo nella scienza e non ha visto il punto della bellezza e dell'arte inutile. E 'una persona forte e sicuro di sé, è dotato di una mente acuta ed è incline a scienze esatte. Bazarov materialistica, la cosa principale per lui – il lavoro, la forza della sua personalità è tale che sotto l'influenza del suo facile accesso. Tutti effimera, astratta e non produce un bene particolare nella sua comprensione è inutile. Eugene appare spesso molto dura, anche crudele e spietato uomo. Critica liberamente e insulta i suoi avversari, senza guardare le loro emozioni.

Tutto questa caratteristica può essere liberamente trasferiti al lavoro scritto su "disputa generazioni insieme e, a parte." La composizione finale dello stesso deve necessariamente comprendere un'analisi dell'immagine di Bazarov e della sua evoluzione.

Cambiamenti nelle prospettive di Eugene è il momento in cui si innamora. Dopo l'incontro con i suoi ex Odintsov ideali e la teoria del collasso. Bazarov è a un bivio, non può più nascondersi dietro il cinismo, ora è consapevole della complessità dei rapporti umani.

Bazarov e Pavel Kirsanov

E 'impossibile non considerare queste due immagini, scrivere un saggio su "generazioni controversia." Bazarov e Pavel Petrovich – i personaggi, le contraddizioni che l'intero conflitto e opere costruite. Bazarov ribellandosi contro ciò che egli chiama invenzioni aristocratici inattive: arte, amicizia, amore, anima, religione. Naturalmente, il suo avversario principale è solo uno dei "inventori" di tutto – Pavel Petrovich Kirsanov.

Kirsanov ritiene che la nobiltà è progettato per preservare i valori fondamentali dell'umanità – spirituale, così naturalmente, che il ragionamento Eugene lo mettono in rabbia e indignazione. Lui è un estraneo per "influenze diavolerie".

Mini-saggio sul tema "Il problema del conflitto di generazioni", si può iniziare con una descrizione dell'amore Paul Petrovich e Bazarov, e tali argomenti, che iniziano subito ad eruttare tra di loro. Questi personaggi hanno idee diverse su tutto, che si tratti di scienza, politica, morale, sentimenti. Qualsiasi argomento li porta a un confronto.

Ma queste dispute viene invariabilmente vincitore Bazarov. Tutti gli argomenti Kirsanova rimangono non provati. Pavel Petrovich ha pensieri e le credenze originali, si è doppiato da ben noti e già la verità obsoleto. Eugene ha anche espresso idee originali che possono davvero cambiare il mondo e aiutare le persone. Bazarov – l'uomo del lavoro fisico e mentale, Pavel Petrovich – contemplativa e filosofo. Tra questi caratteri non possono essere qualsiasi cosa in comune – sono i rappresentanti di visioni del mondo diametralmente opposte.

Illustrativa della caratteristica immagine di Paul Petrovich è l'episodio in cui egli descrive la vita all'estero. L'unico ricordo della terra, che ha mantenuto Kirsanov – posacenere realizzato sotto forma di contadini Lapot.

conflitto Arcadia con il padre

Arcadia confronto con suo padre non è aperto come il conflitto Paul Kirsanov e Bazarov. Pertanto, un saggio su "disputa generazioni insieme e, a parte" può includere solo un breve cenno di queste differenze.

Nikolai Petrovich, a differenza del fratello, Turgenev dotato di saggezza e l'anima sublime. Son un po 'come suo padre, che non permette questi due eroi, infine, si staccano e diventano acerrimi nemici. Arkady si è diverso dal suo idolo Eugene, non era così convinto di idee nichiliste e teorie. Il cinismo e disprezzo per i sentimenti di Kirsanov Jr. giocato abbastanza, che porta al risentimento di Nikolai Petrovich. Tuttavia la saggezza Kirsanova è così alto che non la colpa di suo figlio e non cerca di convincere. Aspetta, e Arkady torna gradualmente a casa, si rifiuta di falsi ideali. In realtà, Kirsanov Jr. vuole da pace la vita, la prosperità e un felice pacifica vita familiare. Pertanto, il conflitto di questi due personaggi potrebbe non essere così forte come Bazarov Arcadia confronto con lo zio.

conclusione

Così, il saggio su "Dispute generazioni insieme e, a parte" dovrebbe riflettere il conflitto fondamentale tra il più comune-nichilista Bazarov e idealista aristocratico Pavel Petrovich. La contraddizione Arcadia con il padre -, ma un riflesso del desiderio Kirsanova Jr. sembrano separati e indipendenti.