565 Shares 3623 views

proposta di Economia – un … Offerta e domanda nell'economia

Economia – la scienza che studia i rapporti merce-denaro nella società. Grazie a lei, siamo in grado di acquistare i beni necessari a noi, utilizzare i servizi per realizzare un profitto e di investire in infrastrutture. "balene" fondamentali su cui l'intero complesso meccanismo detiene, sono domanda e offerta. In un'economia con particolare analizzato il loro rapporto e le dimensioni delle proporzioni esistenti.


Qual è la proposta?

La risposta non è difficile da trovare, basta guardare nella letteratura specializzata. Hanno sottolineato che l'economia offre – un processo che prevede la fornitura di imprenditori delle loro merci al mercato. Il loro numero dipende dalla capacità e la volontà di business per fare il loro lavoro, e la disponibilità di consumatori che non mente di comprare questa o quella cosa. E il prezzo per la fornitura di beni è strettamente definito dalle leggi dell'economia di mercato, la presenza di concorrenti, il livello del PIL in un determinato paese, le norme nazionali applicabili, così come altri fattori.

Del valore della produzione e le tecnologie coinvolte dipende anche offerta. Questo è molto importante per l'economia, in quanto i due componenti citati caratterizzano la capacità dell'imprenditore di lavorare. E 'inoltre necessario che l'uomo d'affari non solo poteva, ma vorrebbe produrre le merci. Così, egli deve avere un desiderio, cioè il permesso di vendere ad un determinato prezzo e la possibilità – che le risorse ei capitali necessari per avviare la produzione.

Domanda e offerta

Essi sono strettamente collegati. Se la proposta – un insieme di beni nell'economia, indicato come il mercato dei fondi e rilasciato per i consumatori a ruba, la domanda – il desiderio stessi acquirenti di acquistare l'oggetto. Il rapporto tra i due componenti influenza fortemente le variazioni proporzioni di produzione, la circolazione del lavoro tra settori di capitale e la sua distribuzione. Quando la domanda supera l'offerta, gli aumenti dei prezzi di beni e servizi, le aziende a ottenere buoni dividendi. Per soddisfare le esigenze della gente, che aumentano la produzione: a seguito della domanda è soddisfatta.

Se, invece, dominato dall'offerta, i proprietari subiscono perdite, le persone non sono interessati alla acquisizione di beni, la concorrenza in questo caso, spesso di grandi dimensioni, i prezzi sono in calo rapido. Nonostante questo, la proposta genera sempre richiesta. Il loro rapporto armonico – garantire un'economia efficiente, un livello normale di vita nel paese. Maggiore è la domanda, più alto è il prezzo. Ma gli imprenditori non sono interessati a un costo troppo alto: è più facile di tenerlo a un livello normale, ma allo stesso tempo per espandere la produzione e già a causa di questo grandi profitti.

Teoria delle offerte Economia

Ha sviluppato quegli economisti che stanno studiando attivamente la domanda e l'offerta per l'economia. I rappresentanti della teoria sono Arthur Laffer, Martin Feldstein, Dzhordzh Gilder. Gli stessi termine "supply-side economics" è stato introdotto in uso americano Herbert Stein. Secondo questi scienziati, per migliorare la produzione nello stato, è necessario prestare attenzione alla fornitura totale, ignorando la domanda. Dopo stimolando la crescita di quest'ultimo non garantisce buoni risultati a lungo termine.

La teoria offre economia sopporta l'idea principale: è necessario per stimolare al massimo i fattori che influenzano la produzione di massa di merci. I suoi rappresentanti chiamano un'offerta il più grande motivatore per la crescita e la prosperità dell'economia. Le loro conclusioni si basano sulle leggi del mercato specialista francese Jean-Baptiste Say. Secondo le sue dichiarazioni, la cosa principale è la produzione di beni e di potere d'acquisto nasce sempre nel corso di rilascio sul mercato. Gli oppositori della teoria offre – sostenitori dell'ipotesi keynesiana – al contrario, la domanda lode e lo consiglio a incoraggiarla.

I principali tipi di proposte

Domanda e offerta per l'economia è sempre guidata dal desiderio e la capacità di facilmente compratore. Possono essere misurati sia in stretta e larga scala. A seconda di questo, ci sono due tipi di offerta:

  • Individuale. Questo prodotto di un particolare vendor, società o organizzazione.
  • Total. Si intende la combinazione di tutti i prodotti di una determinata settore dell'economia, liberato da tutti, senza eccezione, imprenditori impegnati in attività fondamentale.

Si può sostenere che questi due sono sempre soggette alla regola, che è formulato dagli economisti. La cosiddetta legge della domanda afferma che: aumentando il costo dei beni anche aumentato la sua offerta. Va ricordato circa le risorse, se il loro uso ha raggiunto il picco massimo, l'aumento dei prezzi non sarà aumentare l'offerta, e con essa la produzione. Gli uomini d'affari necessità di prestare grande attenzione alla approvvigionamento di materiali e la loro ripartizione corretta e l'uso del più economico.

fattori di prezzo

Per le imprese o organizzazioni potessero liberamente e in grandi quantità per produrre i beni, è necessario considerare diversi fattori che influenzano direttamente proporzionale alla produzione. In primo luogo, è molto cosa costo. Più alto è il meno avete bisogno di vendere. Una piccola percentuale di persone in grado di pagare per l'acquisto di una bella somma, per cui la proposta non dovrebbe essere grande. Allo stesso tempo, ridurre il costo delle merci permette di acquistare praticamente tutti. Pertanto, in questo caso la produzione deve essere aumentato.

In secondo luogo, il costo delle risorse e tiene conto delle supply-side economics. Questo significa che: sono più costosi rispetto ai più rincari delle materie prime -, rispettivamente, il volume delle vendite necessario abbassare. Nonostante questo, l'offerta rimarrà sempre flessibile. Quando i redditi crescono rapidamente, il tenore di vita nei paesi aumenta, anche se l'alto prezzo del prodotto stesso o il materiale di cui è fatto, la produzione può essere aumentata. E gli uomini d'affari esperti fanno a poco a poco, concentrandosi sulla domanda da parte della popolazione.

I principali fattori non di prezzo

Questi includono in primo luogo la tecnologia di produzione e tutte le stesse risorse. Dopo tutto, questi due fattori sono decisivi per l'economia. Ad esempio, la tecnologia. Il grado del suo sviluppo alza sempre il livello di impatto delle risorse – cioè, da una spesa materiale può ottenere più prodotti. Ad esempio, l'effetto dell'introduzione attivo della linea di produzione diventa un maggior rilascio dei prodotti richiesti nel calcolo per dipendente. Si scopre che un aumento del livello di tecnologia cresce e il numero di beni. La proposta aumenta anche. Tuttavia, questo fattore ha poco effetto su quelle cose che sono fatte manualmente.

Per quanto riguarda le risorse, il loro deficit produce anche dimensioni. Economia offre inoltre fornisce. materiali rari non possono servire come base per un gran numero di merci. Imprenditore acquista questi materiali ad alto prezzo: di conseguenza aumenta il costo del prodotto stesso. In questo caso, la proposta non dovrebbe essere elevato, altrimenti gli investimenti materiali nel prodotto non pagherà fuori a causa di scarse vendite.

Il valore delle imposte e dei produttori

Essi hanno inoltre influenzano fortemente la proposta in un'economia di mercato. E 'chiaro che l'imposta dipende dalle dimensioni e il reddito dell'imprenditore. Inoltre, per compensare la perdita di estorsione, uomo d'affari costretti ad aumentare il prezzo dei beni – questo fattore è più significativo per quei prodotti imposto troppe tasse. Ad esempio, l'alcol e il tabacco – al fine di ridurre il loro consumo e salvare la salute dei cittadini, o pellicce – per evitare lo sterminio di animali rari.

proposta di Economia – è anche un focus sul numero di produttori. Più alto è il più offerta crescerà. In questa situazione, è necessario prendere in considerazione le risorse e le riserve: saranno diminuire rapidamente. Gli uomini d'affari iniziano a utilizzare materiali più costosi a buon mercato rapidamente acquistati dai concorrenti. O per importare dall'estero, che sarà anche aumentare i costi. Tali prodotti saranno redditizie di vendere allo stesso prezzo, quindi la proposta non aumenterà.

Altri fattori non di prezzo

La proposta cambia anche a seconda delle aspettative dei cittadini circa i prezzi futuri, una possibile materie prime, le tasse. Ad esempio, gli agricoltori possono temporaneamente sospendere la vendita di patate, aspettandosi il suo prezzo sarà presto aumentare considerevolmente. L'effetto contrario: i produttori dovranno costruire lo slancio, la previsione di un aumento dei prezzi dei prodotti. Questo fattore è difficile da calcolare, quindi è raramente considerato nel modello economico.

Importante e il costo di altri beni e l'offerta di moneta. In economia, questo significa che gli imprenditori sono costantemente alla ricerca per le zone più redditizio per gli investimenti. Con un aumento dei prezzi per un determinato prodotto, diventa attraente per gli investimenti – non c'è afflusso di capitali. Risulta, il fattore non-prezzo è anche molto importante: se il valore aumenta, c'è un deflusso di denaro nel settore della produzione, la fornitura di una particolare merce è significativamente ridotta. Tutto questo è necessario tener conto del fatto che l'economia era in piena espansione nel paese, e la domanda e l'offerta armoniosamente si completano a vicenda.