310 Shares 3231 views

Diocesi Grodno: ortodossi e cattolici

Ad oggi, c'è una diocesi ortodossa e cattolica Grodno. Sono nella città di Grodno in Bielorussia. Ognuno di loro ha la propria storia di formazione e formazione. Oggi i cattolici e gli ortodossi vivono abbastanza pacificamente, ma c'erano altre volte. Su tutto questo puoi imparare dal materiale qui sotto.


Istruzione della diocesi cattolica

La moderna eparchia cattolica Grodno ha le sue radici nel lontano passato, al tempo del principe lituano Jagiello. È con lui che inizia la diffusione del cattolicesimo in Bielorussia. L'Unione Brest del 1596 ha contribuito ad aumentare il numero dei credenti. Naturalmente, le cose non sono andate così facilmente e senza problemi, ma nel 1791 il numero dei cattolici era aumentato. Questo è stato ulteriormente promosso dalle scuole di gesuita, che hanno dato un'educazione abbastanza buona per quei tempi.

Qualunque cosa fosse, ma nel 1773 la prima diocesi cattolica fu creata in Bielorussia. Durante la sua esistenza, è stato spesso rinominato, diviso. Così fu fino al momento in cui apparve l'Unione Sovietica. Durante questo periodo, come è noto dai rapporti storici, qualsiasi religione è stata vietata, è stata combattuta in tutti i modi possibili.

Solo nel 1991 la diocesi di Grodno ha assunto la forma che ora conosciamo. Fu individuato dalla diocesi di Minsk-Mogilev.

Diocesi oggi

Fino ad oggi i decani e le parrocchie della diocesi di Grodno sono abbastanza numerosi. Si ritiene che il numero dei parrocchiani sia il più grande fra i cattolici in Bielorussia. I diocesi seguenti sono nella diocesi:

  • Oshmiany;
  • Ostrovets;
  • Berestovitsa;
  • Vaukavysk;
  • Grodno occidentale e orientale;
  • Dyatlovo;
  • Lida;
  • Ivie;
  • Mosty;
  • Radunsky;
  • Novogrudok;
  • Sopotkinsky;
  • Slonim;
  • Smorgon;
  • Shchuchin.

Anche la diocesi di Grodno nel suo consiglio ha l'Istituto di catechismo nella città di Grodno e il seminario, che si trova qui. In ciascuno dei suddetti decani ci sono almeno sei o otto parrocchie.

Istruzione della Diocesi Ortodossa

Oltre alla diocesi cattolica, c'è una chiesa ortodossa nella città di Grodno. È stato costituito nel 1900 il 23 gennaio. La diocesi ortodossa Grodno è stata individuata da Vilnius e dalla Lituania. Fu sotto il loro comando che era fino al 1900.

Se parliamo della storia dell'emergenza dell'ortodossia in questo luogo, le cronache ci dicono che nel XII secolo si trovavano qui i templi di pietra. I più antichi, sopravvissuti fino ad oggi, sono le Chiese superiori e inferiori.

Inizialmente, questo posto apparteneva alla metropoli di Kiev, e nel XIV secolo passò sotto la regola della metropoli lituano-Novogrudok. Il suo centro era a Novogrudok. L'Unione di Brest ha revocato alcune trame ortodosse, e dopo la sua adozione, questo dipartimento della Metropolia divenne Uniate. Questo continuò fino al XVIII secolo, quando Rech Pospolita sperimentò diverse sezioni. L'ortodossia ha cominciato a tornare gradualmente in questi luoghi.

Le prime campane erano la richiesta dell'ortodossa di restaurare la chiesa e di riconsegnarla in cattedrale di S. Sofia. Questo è accaduto nel 1804. Poi, nel 1843, un monastero femminile fu costruito a Grodno. Durante questo periodo, la diocesi aveva nelle sue chiese governative, monasteri, scuole di chiesa.

Già nel 1923 una parte di questa diocesi si trasferì nella Chiesa ortodossa polacca. Questo è stato l'inizio della perdita delle chiese controllate. Alcuni di loro furono dati ai cattolici, e alcuni erano semplicemente chiusi. Questo periodo è stato segnato dall'opacità dell'ortodossia: il servizio è stato letto in polacco.

La storia della diocesi fino al 1992 è piuttosto caotica. Più volte passò da una sottomissione all'altra, solo all'inizio degli anni novanta del secolo scorso ha cominciato a riprendersi.

Diocesi oggi

Ad oggi, è la diocesi Volkovysk e Grodno dell'Esarato Bielorusso della Chiesa Ortodossa Russa. Sul suo territorio è abbastanza estesa e comprende tutta la parte occidentale della regione di Grodno. Queste sono le seguenti aree:

  • Grodno;
  • Berestovitsa;
  • Vaukavysk;
  • Zel'venskii;
  • Mosty;
  • Śvisłač;
  • Shchuchin;
  • Voronovsky (parte).

Inoltre, la diocesi comprende un monastero, costruito in onore della Natività della Beata Vergine Maria, e della chiesa di Malomogeikovskaya (consacrata nello stesso onore).

conclusione

Quindi, c'è una breve informazione su quando e come è stata formata la Diocesi di Grodno, che vediamo oggi. Una lunga storia, piena di vari eventi e cambiamenti, è molto interessante per lo studio. Sia la parte cattolica della popolazione e la parte ortodossa della popolazione oggi hanno le loro radici profonde, che dovrebbero essere onorate. Oggi ogni credente deve rispettare e conoscere la storia della formazione e della formazione della sua religione e non ripetere gli errori del passato e trattare adeguatamente la decisione di un altro di seguire un'altra fede.