680 Shares 9865 views

Cura e piantare le rose. Raccomandazioni giardinieri

Rose, naturalmente, è un aristocratico dei nostri giardini. Grazie agli sforzi di allevatori e la diversità delle varietà e specie, si può decorare aiuole, balconi, terrazzi, pergolati, archi, creste, facciate delle case, servono come copertura. Il soggetto di questo articolo e saranno trascinano lungo rosa semina e la cura che è un po 'diversa dalle varietà di allevamento cespuglio tradizionali.


Se si desidera posizionare le rose lungo la facciata dell'edificio o vicino ai piccoli alberi, la distanza tra loro non deve essere inferiore a 1,5 metri. Non è consigliabile per piantare una rosa sul lato nord dell'edificio. L'opzione migliore – pergole e archi.

Cura e piantare rose rampicanti gradi è il seguente: in primo luogo, essi devono essere collocati separatamente dagli altri colori, gruppi. E in secondo luogo, la posizione dovrebbe essere selezionato per piantare ben ventilato e soleggiato, ma ombreggiato nel picco di calore. Questa precauzione protegge la pianta dagli attacchi dei parassiti e non influirà sul colore di gemme e fiori (che non sbiadiscono e non bruciare sotto il sole cocente). Bene e in terzo luogo, la terra dovrebbe essere fertile, humus fecondato e ben drenati.

L'obiettivo di ogni giardiniere dilettante è la cura e piantare le rose erano il più semplice possibile, e il risultato – un impianto bellissimo fiore – fatta il più rapidamente possibile, che è un po 'difficile a causa del nostro clima. Quindi, scegliere le varietà che producono germogli per il secondo anno, e la fioritura inizia a giugno e dura fino a metà autunno.

Prima di piantare le rose decidere il livello delle acque sotterranee nella vostra zona. Se sono alti, il fondo della fossa per le rose impianto dovrebbe essere messo roccia: le radici nel processo di crescita riposerà in questa barriera che li protegge da marciume. Ricordate che l'apparato radicale di alcune varietà può raggiungere fino a 2 m, ma ci sono piante kadochnye. Pertanto, al momento dell'acquisto di piantine di prestare attenzione alla descrizione delle loro proprietà. Così, le piantine possono essere:

– non innestato e innestate;

– sistema radicale aperto o chiuso.

Cura e piantare le rose. la campagna

Nel clima rigido per piantare arbusti iniziare in primavera per le piante di gara inverno non sono distrutti dal gelo. In zone diverse condizioni climatiche più miti, si consiglia di piantare una rosa in autunno.

Se si avvia il lavoro in primavera, quindi selezionare la posizione desiderata per la semina, scavare buche con distanza di 1-3 metri, un volume di 50 * 50 * 100 cm. Quando si sceglie, considerare piantare un ulteriore prigibanie steli per ricovero invernale. Quando piantare una piantina dovrebbe essere 5 – 7 rene, la parte restante deve essere rimosso, e le radici vengono tagliati a 25 cm.

Se avete acquistato una piantina innestato, prima di piantare è necessario preparare l'argilla e la soluzione di verbasco (10%), la miscela deve avere la consistenza di panna acida. Nel suo tuffo le radici e poi piantati. Luogo di vaccinazione deve essere approfondito di 10 – 15 cm nel terreno. Ciò impedirà la porzione dell'innesto a rilasciare le sue radici e schiacciare tutti i germogli di piante. Come si può vedere, e le specie di cura e piantare le rose menzionati (innestate) sono piuttosto semplici e non onerose. Tutto si riduce a, per eliminare i germogli per tutta l'estate. Il resto della cura estate per le rose è irrigazione tempestivo. Piantato in autunno della cultura prima dell'inizio della stagione fredda deve essere calda, avvolgere in primavera e produrre un fertilizzante raccolto.

Molti non hanno il tempo per la primavera e l'autunno il lavoro sulla cura per le rose, e così vogliono fare questa bellezza abbellito la facciata della casa o dacia! C'è una soluzione, e il nome di essa – rosa rugosa. Messa a dimora e la cura per questa pianta è molto semplice. Questa operazione viene eseguita da chiunque, anche un principiante giardiniere. Detto Rose resistente al gelo, poco impegnativo per il suolo, non richiede frequenti trapianto e può crescere in un posto fino a 25 anni. E i suoi fiori non sono meno belli rispetto alle altre varietà, anche in possesso di poteri di guarigione.