219 Shares 4239 views

metodi di ricerca di base in pedagogia

realtà educativa richiede apprendimento costante. E 'difficile sopravvalutare l'importanza della pedagogia per la società moderna. È una scienza che si occupa di educazione e la formazione delle future generazioni di coloro che dirigerà i membri della società, coloro che partecipano al governo del paese, etc. Pertanto, è importante trovare efficaci metodi di insegnamento.


Come in ogni scienza, pedagogia costantemente condotto studi che comprendono esperimenti, osservazioni, ecc Il loro obiettivo è quello di ottenere nuove conoscenze, teorie o confermare la loro negazione. Compresa la ricerca che i nuovi metodi di ricerca in pedagogia.

Acquisire conoscenze circa la realtà pedagogica ambientale obbedisce sempre alcune regole. Spesso, queste regole formate per lungo tempo, hanno chiesto il duro lavoro di molti insegnanti ben noti. Ma da allora, hanno cominciato ad essere divisa in diversi gruppi principali.

metodi di separazione per i gruppi principali

  Ci sono diversi grandi gruppi, che condividono i metodi di ricerca in pedagogia. Tutti loro sono destinati a conoscere la realtà oggettiva. Ogni scienza gestisce i propri metodi di ricerca, essi aiutano a produrre nuove conoscenze e andare avanti. Nell'insegnamento, ci sono anche tali metodi, ma sono classificati in modo diverso.

Il primo gruppo comprende i metodi tradizionali di ricerca pedagogici in pedagogia. Come suggerisce il nome, qui ci sono tutti i metodi che sono stati a conoscenza da molto tempo e che sono passati alla scienza moderna ereditato. Alcuni di questi metodi possono totale centinaia di anni, e il periodo del loro verificarsi può fare riferimento al tempo di Platone, Comenius o Pestelotstsi.

Quali sono i metodi tradizionali della ricerca scientifica possono essere identificati in pedagogia? Naturalmente, questa osservazione, che è stato utilizzato in tempi antichi. Una volta che non ha nulla a che fare con la solita osservazione, è molto più sottile processo scientifico, al quale obiettivi specifici, e tutti i dati sono sottoposti a un'analisi approfondita. Altri metodi – per studiare l'esperienza e la creatività dei prodotti degli studenti. Essi contribuiranno rispondere a molte delle questioni che educatori e ricercatori.

Un modo importante per lo studio, senza dubbio, è un esperimento pedagogico. Questo tipo di esperienza che può essere posizionato nella ricerca educativa. Le sue principali caratteristiche e differenze rispetto ad altri metodi è che può creare e simulare una situazione specifica che si confronta con un ricercatore, mentre altri metodi aiutano a catturare solo i dati.

In particolare teoria o ipotesi dovrebbe essere basata sulla base di ogni esperimento. Questo esperimento mira ad ottenere informazioni che aiuteranno a confermare o confutare la teoria. Questo non è spesso goduto da altri metodi di ricerca in pedagogia professionale.

L'esperimento contribuisce a creare un ambiente che a volte non si può ottenere in un ambiente naturale. Questo può tradursi in certo effetto desiderato, o viceversa, i risultati possono essere negativa, ma sulla base del fatto che è già possibile trarre conclusioni.

Relativamente nuovo sono i vari test, che comprendono anche i metodi di ricerca in pedagogia. Test ha iniziato a chiedere informazioni nei 80-90 anni del ventesimo secolo. A seguito di risultati positivi, hanno cominciato a diffondersi in tutto il mondo ed è ampiamente utilizzato nella didattica.

Test contribuisce a creare una rappresentazione statistica delle variazioni di rendimento degli studenti, di ciò che ha raggiunto e come esso è influenzato da l'uno o l'altro sistema. Essi contribuiscono a esprimere un cambiamento qualitativo nei numeri, che aiuta a capire meglio quanto sia efficace anche questi o altri metodi di ricerca in pedagogia.