125 Shares 2539 views

Insanity – è una condizione mentale dolorosa. Criteri test. L'articolo 21 del codice penale

Il compito principale della psichiatria forense è la questione della follia. Più del 90 per cento degli esami psichiatrici forensi sono effettuati per risolvere questo problema.


Il problema della follia – follia

La legislazione non fornisce una definizione di sanità mentale. E 'rivelato solo follia. Tuttavia, è previsto che incontra una persona che ha raggiunto una certa età, avere un certo livello di maturità mentale e psicologico, ha dato la relazione alla Commissione di certe azioni e guidandoli, in grado di controllare il suo comportamento, esercitare la mente e la volontà alla legge. Solo la presenza di questi segni può parlare della sanità mentale del cittadino.

Il concetto di follia

ma ci sono persone che possono evitare la punizione per quei crimini.

Insanity – una dolorosa condizione della mentale attività in cui una persona non può correttamente valutare e gestire le loro azioni e fatti, e di rendere conto delle loro conseguenze (articolo 21 del codice penale.). Tale persona non è soggetto a responsabilità penale. Uno stato di responsabilità diminuita appartiene esclusivamente al periodo del delitto, che è, è limitata dal tempo. La perdita di comprensione del pericolo dell'atto, l'incapacità di valutare e controllare loro sono più comuni nelle persone malati di mente.

Valutare lo stato mentale della persona e stabilire una formula di follia ha il medico giusto, esperto forense nel risultato di una serie di tecniche diagnostiche speciali. Il riconoscimento degli imputati nel crimine folle è di esclusiva prerogativa del tribunale. Una persona nella commissione del reato in uno stato squilibrato viene scaricata e collocata in un ospedale psichiatrico per un trattamento (art. 21 del codice penale).

base di follia

È possibile selezionare criteri come follia:

  • Medical (biologica);
  • legale (psicologica).

Test medicale

esso Esso comprende:

  1. malattia cronica mentale (schizofrenia, epilessia, psicosi affettiva, psicosi delirante cronica) – caratterizzata da disturbi mentali dolorosi e cambiamenti di atteggiamento verso il mondo, quando ha espresso disturbi della coscienza, la memoria, il pensiero, influenzare, comportamenti, capacità critica.
  2. disturbo mentale temporanea. Si riferisce a una vasta gamma di malattie di disturbi psicotici di disturbi mentali reversibili, ad esempio, psicosi reattiva, ai disturbi a breve termine di coscienza (esclusiva statale – condizioni prosonochnye crepuscolari, ecc ..). Indossano breve durata, di solito finisce nel recupero.
  3. Demenza (ritardo mentale è grave e diversi tipi di demenza). Questi stati devono essere cronica e progressiva, sono tenuti ad essere caratterizzato da una violazione di orientamento, memoria, comprensione, l'apprendimento disturbo capacità facoltà critiche.
  4. In caso contrario, dolorosa condizione – disturbo di personalità, l'infantilismo, e altri.

criterio giuridico

Caratterizzato da fraintendere la natura delle sue azioni (omissioni) e le possibili conseguenze, così come l'incapacità di controllare loro. criterio giuridico comprende due componenti:

1. intellettuale caratterizzata dalla consapevolezza delle sue azioni, la comprensione della situazione completo e motivazioni del proprio comportamento, cioè, è l'occasione per comprendere la natura delle loro azioni e capire le loro implicazioni.

Spesso commettere il reato, il colpevole veramente perplesso perché stava cercando di punire. Ad esempio, un cittadino ha rubato una bicicletta dal parcheggio bicicletta o all'ingresso di un edificio residenziale, ha detto, andare e tornare.

2. Il componente volitiva si riferisce alla capacità di un individuo di guidare le loro azioni.

criterio volitivo molto disturbata, per esempio, le persone alcol-dipendenti, drogati, la cleptomania. Essi sembrano capire che ci sono stati male, ma fanno quello che si desidera per non può fare nulla.

Insanity – è un must abbinare entrambi i criteri. In caso contrario, non è possibile privare una persona presunto stato.

Disturbi non escludendo la sanità mentale

Spesso ci sono casi di perseguimento di persone che hanno una malattia mentale, non escludendo la sanità mentale (responsabilità diminuita). In tali situazioni, si applica l'articolo 22 del codice penale. Questa norma giuridica è utilizzato nella legislazione russa dal 1997. Come tale, essa è identica a quella categoria di responsabilità diminuita applicata nel diritto penale di alcuni paesi stranieri.

Introduzione In questo articolo vi offrirà l'opportunità di stabilire con maggiore precisione lo stato mentale del reo al momento di un possibile reato. Questa categoria di persone ha nominato esame psicologico e psichiatrico forense, durante il quale valuta criteri medici (la presenza di malattia mentale nel soggetto), che comprende una serie di disturbi mentali e anomalie comportamentali. Questo criterio ha due posizioni – la responsabilità e l'incapacità di realizzare pienamente e sorvegliare le loro azioni e prevedere le loro conseguenze.

Tali persone si considerano sano e in grado di essere processato per le sue azioni, ma l'incapacità di rendersi conto pienamente e controllare le loro azioni e prevedere le loro possibili conseguenze. Cioè, una persona sana di mente, si rende conto di ciò che sta accadendo e che cosa fa, ma ha una malattia mentale (ad esempio, disturbi della personalità), che non gli permette di gestire completamente le loro azioni.

Così, il giudice terrà conto della presenza della malattia mentale negli esseri umani e lo può consigliare osservazione e trattamento da uno psichiatra, se necessario, in un luogo dove sarà inviato per punizione.

Crimini commessi in stato di ebbrezza

Non confondere la commissione del reato la persona con un disturbo mentale e una persona intossicata da alcol o droghe. Bere alcol è solo temporaneamente limita la volontà e l'attività mentale della persona (ad eccezione di un'intossicazione patologica). Pertanto, questo motivo non sarà una base di rammollimento alla sua condanna che espressamente previsto dalla legge.

minorenni

Negli ultimi anni, il numero di minori che commettono reati. Ad esempio, un bambino di 15 anni ha commesso un reato. esame psicologico e psichiatrico forense è stata effettuata per stabilire che la malattia mentale non soffre. Tuttavia, il bambino resta indietro nello sviluppo, che non è associata con la malattia mentale.

In tali casi, una persona non è perseguibile perché non poteva apprezzare appieno le loro azioni e le loro conseguenze. Molto spesso in ritardo nello sviluppo mentale non è collegato soltanto migrato in precedenza gravi somatici o infettive malattie, le caratteristiche biologiche di maturazione del bambino (ereditaria, genetica predisposizione patologia del sistema endocrino, ecc), ma anche fattori sociali (condizioni di vita sfavorevoli e l'educazione, la psiche traumatica della situazione in famiglia) . Questi bambini non hanno ancora formato caratteristiche volitiva e la capacità di valutare criticamente la situazione. Hanno usato anche il test sulla psiche, che è in primo luogo richiama l'attenzione sull'esistenza di malattia mentale, e soprattutto la formazione della personalità.

Pertanto, i criteri per il ritardo in sviluppo mentale possono essere:

  • basso livello intellettuale;
  • immaturità mentale;
  • immaturità sociale;
  • comportamento antisociale;
  • carattere difficile;
  • desideri Maximalism;
  • il desiderio di affermazione di sé;
  • infantilismo e altri.

Ecco un esempio: Un adolescente di 15 anni, è accusato di aver rubato un gruppo di persone. L'indagine è stata condotta, il test per la psiche, e poi è diventato chiaro che uno completamente ha capito la natura delle azioni da loro commessi non poteva, perché dopo un'infanzia ha cominciato a restare indietro nello sviluppo della lesione alla testa, ha mostrato l'immaturità di carattere, amava guardare i cartoni animati, per comunicare con i bambini, più giovane di età in sé. Il suo sviluppo psicologico del bambino, in linea con gli anni dieci-undici. Come risultato di queste ragioni, la corte ha ritenuto l'imputato pazzi per età.

esame psichiatrico forense

Insanity – è una questione che viene decisa dal giudice sulla base della conclusione dell'esame giuridico-psichiatrico, che è condotto da uno psichiatra o di una commissione di medici, esperti di medicina legale, sulla base della decisione del ricercatore o la decisione della corte.

esaminando Procedure

Durante l'esame esplora:

  • lo stato mentale del soggetto;
  • la capacità di realizzare l'essenza del soggetto e il pericolo delle sue azioni, così come le loro possibili conseguenze;
  • la necessità di una persona di trattamento involontario;
  • le domande di capacità processuale, la capacità di partecipare e testimoniare in tribunale e altri.

diligenza

Se necessario, può essere assegnato lo studio più completo della personalità esame psicologico e psichiatrico complesso.

Secondo i risultati del sondaggio, fare una determinazione sulla condizione della persona. Il tribunale pronuncia la sua decisione, tenendo conto del parere di esperti, ma la conclusione stessa è solo una raccomandazione.

per riassumere

  1. Insanity – una condizione esonerare una persona da qualsiasi responsabilità. Esso costituisce la base per il rinvio imputato.
  2. Stato di follia si basa su due criteri: l'medici e biologici.
  3. responsabilità diminuita implica che la persona sanità mentale, ma al momento del reato era una malattia che impedisce il candidato di comprendere e guidare le loro azioni.
  4. La presenza di ritardo mentale, che non è associato con la malattia mentale, può causare il rilascio di responsabilità di fronte alla legge e dei tribunali.
  5. Sanità mentale e follia – i concetti di legge, in modo da riconoscere la persona dalla mente malata può essere solo in tribunale.
  6. La conclusione dell'esame psichiatrico forense è di natura consultiva, e il tribunale prenderà una decisione a sua discrezione.

Essere consapevoli della responsabilità verso la società, la magistratura viene assegnato questo stato con estrema cautela e sulla base di un'attenta ricerca, a non esonerare criminali che fingono di essere malato di mente.