86 Shares 8482 views

Casa del governo della Federazione Russa: storia e architettura

Pietra bianca Mosca – spesso caratterizza la capitale dei concittadini e dei turisti stranieri. La Casa del Governo della Federazione Russa si inserisce perfettamente nel concetto storico, ha una storia drammatica tempestosa, un'architettura unica ed è un punto di riferimento moderno.


storia

La Casa del governo della Federazione russa può essere vista con il rilievo di Krasnopresnenskaya. È stato costruito per quattordici anni – dal 1965 al 1979. Il progetto è stato creato da due architetti di talento – Dmitry Chechulin e Pavel Steller. La base per lo sviluppo era il progetto fallito per la casa di Aeroflot, che non è mai stato implementato. Se confrontate due progetti, diventa chiaro che sono simili, ma l'edificio è una versione semplificata dell'idea originale.

La casa del governo della Federazione russa ha un'altezza di 102 metri, se si aggiunge una bandiera, la figura sarà ancora più impressionante – 119 metri. L'area dell'edificio è di 172,7 metri quadrati. metri. Dopo il completamento della costruzione e della messa in servizio, i locali furono occupati dal Soviet supremo del RSFSR (1981-1993), e dal 1994 il governo della Federazione Russa lavora.

architettura

La Casa del governo della Federazione Russa ha un'architettura simmetrica. Quando si guarda l'edificio, è possibile distinguere tre componenti della composizione complessiva. La parte inferiore è la base dell'intera composizione. È decorato con rampe, un'ampia scala anteriore, che va dal fiume Mosca all'entrata centrale, le lastre sono lastre di granito naturale. Il punto forte principale della cantina è il piano a sette piani, dove si trova la sala riunioni, destinata alle riunioni del governo.

La parte più evidente dell'edificio era una torre di venti piani. Gli angoli arrotondati della struttura statale danno un suono armonioso a tutta la composizione. L'emblema della Russia brilla sulla torretta del livello superiore. In precedenza al posto dello stemma era l'orologio danneggiato durante le rivolte nel 1993. Tutta la bandiera è coronata dalle bandiere del paese.

Per la decorazione dell'architetto D. Chechulin sono stati scelti marmi di diverse tonalità e pietre naturali colorate di origine naturale. Il governo si riunisce in ventisette stanze, dove viene installata l'ultima attrezzatura, il comfort è garantito per un lavoro fruttuoso. Non ci sono escursioni, quindi si può considerare solo l'architettura esterna, famosa per la Casa di governo della Federazione russa. Le fotografie degli interni completano l'impressione complessiva dell'edificio.

L'area intorno alla casa è custodita, circondata da una recinzione forgiata e data sotto un parcheggio. Non lontano dall'edificio è un monumento – Ponte Humpbacked.

Ribelle 1991

Gli eventi dell'agosto 1991 nella loro parte drammatica si sono svolti in prossimità dell'edificio governativo, dove dal 18 agosto al 21 agosto si è incontrato il corpo auto-proclamato – il Comitato di Emergenza di Stato. Gli eventi si sono svolti con la velocità del fulmine, alla testa della resistenza è stato Boris Yeltsin. A Mosca, a quel tempo, furono rubate le attrezzature militari, al contrario dei quali i tifosi del presidente in carica si sono riuniti al rally. Durante il confronto, la Casa del governo della Federazione Russa nei media cominciò ad essere chiamata la Casa Bianca.

Il capo dell'opposizione, Yeltsin, ha tenuto rally, ha parlato ai sostenitori. Il discorso più brillante e memorabile è stato pronunciato dall'armatura del serbatoio il 19 agosto e gli scontri successivi si sono verificati tra le parti al conflitto. La vittoria è rimasta per Yeltsin e ha radicalmente cambiato la vita di tutto il paese. Gli eventi entrarono nella storia moderna con il nome "agosto putsch".

Attacco di ottobre alla Casa Bianca

Ma gli eventi più drammatici avvennero successivamente. Nell'autunno del 1993, le dispute politiche interne si sono spostate nella fase acuta del confronto militare, la cui finale è stata l'assalto. Per le strade della capitale dal 21 settembre al 4 ottobre si sono verificati scontri armati, le truppe furono nuovamente portate a Mosca. L'assalto si è tenuto il 4 ottobre, migliaia di migliaia di persone e trenta equipaggiamenti militari (10 serbatoi T-80, 20 vettori corazzati) hanno partecipato agli eventi.

Le attrezzature militari hanno sparato all'edificio. I serbatoi dispiegati sul ponte di Kalininsky, che hanno incendiato sui piani superiori, sono stati liberati da 12 volle. Il fuoco avvolge i piani superiori, i difensori della Casa di governo dovevano abbandonare le loro armi ed evacuare.

Il risultato dell'assalto armato era la distruzione di una parte dell'edificio governativo, quasi 8 piani bruciati (da 12 a 20). 246 persone sono state ferite, di cui 74 sono state uccise durante le bombe. Per tutti i giorni delle rivolte di ottobre, circa 160 persone sono state uccise, circa quattrocento cittadini sono stati feriti di vari gradi di gravità.

Ricostruzione e restauro

Gli eventi drammatici hanno lasciato la distruzione significativa nella costruzione, nel restauro e nella riparazione. Gli specialisti turchi sono stati coinvolti nelle opere. La riparazione e la ricostruzione sono state completate nel 1994 anno. L'orologio sulla torre della Casa di governo sostituì l'emblema della Federazione Russa.

Il territorio circostante era circondato da una recinzione alta, che escludeva ogni incontro e convegni in prossimità dell'edificio.

Come trovarci

La bellezza dell'edificio è meglio visto dal ponte Novoarbatsky o dalla banchina di nome T. Shevchenko. Per valutare tutti i dettagli dell'architettura e dell'area circostante, vale la pena di arrivare alla stazione "Barrikadnaya", camminare un po 'e vedere la Casa di governo della Federazione Russa. La metropolitana della Ring Line prenderà il turista alla stazione "Krasnopresnenskaya", da dove possono raggiungere l'edificio interessante.

La casa del governo della Federazione Russa ha l'indirizzo: argine Krasnopresnenskaya, edificio 2.