516 Shares 6208 views

Abstract: "Il capostazione" A. S. Pushkina

Ci sono almeno due ragioni per l'anno a parlare di "il sole della poesia russa" Aleksandre Sergeeviche Pushkine – data di nascita e la data della morte del poeta. Fortunatamente, non molto tempo fa, vale a dire, il 6 giugno, era il compleanno del "nostro tutto". In questo articolo sarà analizzata la poesia. Sarà presentato in prosa AS Puskin. Noi prenderemo in considerazione solo una storia (presentando la sintesi) – "Postmaster".


intonazione dell'autore

La storia inizia con il fatto che l'autore – Belkin I. P. – disse parole gentili per la stazione ranger. Lamenta la loro quota poco invidiabile: si imbattono in linea del dovere sono persone diverse, e tutti hanno bisogno di piacere, di essere educati a loro. Ma l'autore ammette che mentre pensava al capostazione non sempre, poi si racconta la storia, che dovrebbe attenuare il lettore le linee di storia e renderla più tolleranti a queste persone sfortunate. Si tratta di una sorta di introduzione alla storia. E 'importante per l'autore, perché con esso iniziamo il nostro riassunto. "Il capostazione" è scritto con uno scopo preciso.

Che cosa è questo post – il capostazione?

Questa è la solita ufficiale – capo dell'ufficio postale. Si riscrive i vari documenti di viaggio di coloro che fermano alla stazione. Questa è la posizione più bassa tra i burocrati del 19 ° secolo. È per questo che ha bisogno l'intercessione di I. P. Belkina. Pushkin custode – piuttosto colui che intrattiene i viaggiatori mentre sono in attesa per i cavalli, e la carta si riempie tra i tempi.

Il custode e sua figlia Dunja

I. P. Belkin cade al sovrintendente per visitare maggio 1816. L'autore era la pioggia sulla strada e ha deciso di asciugare nella capanna guardia Samson Vyrin. Lui non ha vissuto da solo, ma con la figlia Dunja. Dunya posò rapidamente il tavolo, e il narratore ha suggerito il padre e figlia di condividere il suo cibo. La pioggia era finita. Cavalli presentati, e il narratore non ha voluto salutare tutti con le loro nuove conoscenze. Ma il visitatore è, naturalmente, non il sovrintendente, e sua figlia. Lei, nonostante la giovane età (14 anni), era già incredibilmente bello e tutti i visitatori di sesso maschile ipnoticamente agito.

parole individuo richiede la decorazione della capanna: la casa era ben tenuto, pulito, piacevole per gli occhi. In altre parole, nell'ambiente esterno e l'atmosfera sentì la mano di una donna. S. Vyrin era molto orgoglioso di sua figlia, ha detto che tutto nella madre.

Se parliamo di descrizione del postmaster, poi guardò un uomo prospera e pienamente soddisfatto della sua azione. Ma è piuttosto un altro, è stato il secondo incontro con l'autore della storia.

Il secondo incontro dell'autore e custode

E 'stato 4 anni, e l'autore del racconto riportato nello stesso posto, e ha ceduto alla tentazione e ha visitato la stessa casa. Casa custode e lui irriconoscibile. Hut non è stato perfettamente puliti, c'erano fiori sul davanzale. Ovunque sporcizia e desolazione regnavano. Quando I. P. Belkin è entrato in casa, ha trovato il custode dormire sul letto con lenzuola sporche, una coperta gli servì un vecchio, cappotto logoro. Il narratore era stupito la trasformazione di un custode in un vecchio per 4 anni, ma quando hanno visto l'ultima volta, è stato 50 anni Belkin, ovviamente, subito chiesto Duns (figlia del sovrintendente) che il suo dove si trova. Samson Vyrin ha detto che non sa circa le sue vicende personali di oggi. Dal momento Belkin era appassionato di opere letterarie, probabilmente sentiva questa brutta a prima vista la storia di alcuni intrighi, che potrebbe servire come una buona base per un romanzo o racconto breve (come è successo). Scrittore-lover ha deciso di parlare con il vecchio cupo, qualunque cosa accada. E sotto custode pugno nobile raccontato la storia del rapimento di legge Dunya Hussar Minsk.

Ecco la descrizione del capostazione ci attira umano non è così sicuro. L'eroe principale della storia è un peccato e la frustrazione nel lettore. Dopo aver perso la figlia, se il sovrintendente ha perso l'asta principale che ha tenuto il resto della sua vita.

Gusar Minsk e il destino di Dunya

Gusar, così come una volta l'autore, apparso nel custode rifugio in caso di maltempo. Pianse a lungo su un custode. La ragione era che aveva a lungo nutrito i cavalli. Ma vedendo ufficiale Dunya si calmò. Anche lui è venuto sotto l'effetto magnetico occhi della ragazza blu. Si calmò, tanto che ha anche perso i sensi. Egli era a letto per diversi giorni, lo ha chiamato il medico. Medico le ha prescritto lui "calma, niente panico." In questo caso, il paziente non sembrava male. Con medico avevano cenato, ed egli ha ricevuto dal Ussari 25 p. e sinistra.

I militari recuperato. Quando ha lasciato, l'ha proposto Dun a portarla alla chiesa, c'è appena iniziato la Messa. Dunya e in un primo momento non ha il coraggio di gettare uno sguardo timida a suo padre, ma poi mio padre la incoraggiarono, e lei seduti in carrozza per l'ussaro.

Più guardia non parlare con lei. Cercò di cercarla. E anche due volte incontrato con Minsk, ma invano: ha spinto il suo vzashey dando un po 'di soldi. Così finisce la storia custode I. P. Belkinu.

Purtroppo, il sommario ( "Il capostazione" non fa eccezione), non ha lo scopo di descrivere le prove del protagonista in tutti i colori.

E cosa è successo dopo, l'autore ha imparato in modo indipendente.

Il fatto che il protagonista non ha strisciare e implorare per un incontro con la figlia, – una caratteristica del Postmaster, che definisce perfettamente come un uomo orgoglioso. Un'altra cosa, perché è la figlia ha trovato un modo di vedere il padre? Poteva quindi prolungare la sua vita.

Croce nera e un mucchio di sabbia

Il momento più drammatico del narratore I. P. Belkin in serbo per la finale: l'autore magicamente sembra attratto da questo posto, e ha deciso di scoprire che cosa è che la questione è finita. La terza volta che ha visitato questo luogo magico per lui, ha scoperto che la casa Samsova Vyrin ora vivono altre persone, e il loro figlio ha trascorso il narratore sulla tomba del capostazione. Da essa è rimasto solo una croce nera e un mucchio di sabbia. E 'anche interessante che qualche tempo fa è arrivata la signora con i bambini e anche chiesto il sovrintendente, e poi un lungo pianto giaceva qui è questo gravissimo. Si chiude così il lavoro di Puskin, e quindi volge al termine e la nostra presentazione. "Il capostazione" è probabilmente già chiaro al lettore – una storia piena di profonda solitudine tragica dell'esistenza umana. Tuttavia, è un'altra cosa, e cioè la discussione di saggi sulle opere di Alexander Pushkin. A lui e procedere senza indugio.

"Il capostazione": funziona piano

Infine rimane solo dire una cosa: Puskin, intenzionalmente o no, la sua storia offre un importante punto cieco – non è chiaro il motivo per cui l'assenza di 3 anni Dunya non ha trovato il modo di vedere mio padre. Pertanto, su questo argomento può sognare lettore, che potrebbe voler riempire questo vuoto nella storia di Pushkin.

Piano funziona (ovviamente, approssimativo) potrebbe essere simile a questo:

  • trama;
  • Descrizione degli eventi chiave;
  • Riflessioni sulle motivazioni del comportamento Dunya.