624 Shares 5452 views

Daghestan: la popolazione, la storia e le tradizioni

La parte meridionale della Federazione Russa considera la Repubblica del Daghestan. Capitale è stato per quasi 100 anni, è la città di Makhachkala. Questa repubblica è delimitata con la Georgia, l'Azerbaigian e Territorio di Stavropol, Kalmykia e la Cecenia.


La popolazione del Daghestan

Stimare le dimensioni della repubblica può non solo per la sua zona, ma anche nel numero di persone che vivono in essa. censimento della popolazione del Daghestan ha mostrato che nel 2015 una popolazione di 2,99 milioni di persone nel paese. La densità di 59.49 abitanti per km 2. Vale la pena notare che nel 1989, secondo il censimento, vivevano meno di 2 milioni di euro, e nel 1996 – 2.126 milioni di persone.

Ma per stimare il vero numero di cittadini della Repubblica può, se si sa che più di 700 mila. Vive al di fuori della regione. Oh così molti dicono che il governo del soggetto della Federazione Russa. Tra la densità di popolazione di montagna in Daghestan è una delle più grandi. In media, per donna 2.13 bambini.

Dice la popolazione russa e lingue nazionali del del Daghestan. Mentre solo il 14 da tutte le lingue etniche della Repubblica sta scrivendo. Altri sono per via orale. Ma il più comune solo il 4 gruppo linguistico.

La crescita della popolazione

Diverso repubblica e alti tassi di natalità. Occupa il terzo posto su questo indicatore in Russia. In vista del suo unico Inguscezia e Cecenia. Ogni anno per ogni mille residenti rappresentano il 19,5 neonati. 5 anni fa la percentuale era del 18,8 nella repubblica del Daghestan.

La popolazione è in crescita ogni anno. Il tasso di crescita del numero di persone è il più alto in Russia. Allo stesso tempo, nelle città vive solo il 45% delle persone, e il resto – in campagna. Gli uomini in questo soggetto della Federazione Russa un po 'meno, la loro quota è del 48,1%. Se prendiamo in considerazione solo la popolazione del Daghestan, questa Repubblica classifica 13 ° tra tutti i soggetti della Federazione.

Distribuzione per città

La più popolosa è la capitale della Repubblica – la città di Makhachkala. A soli 583 migliaia. La gente vive qui. E se si prende in considerazione tutti gli insediamenti, che sono subordinate alla capitale, verrà circa 700 mila. La gente.

Un sacco di persone che vivono in altre città della Repubblica del Daghestan. Popolazione Khasavyurt è praticamente 137 migliaia, Derbend -. 121.000, Caspian -. 107.000, Buynaksk -. 63.000.

Se visto nel contesto delle regioni della Repubblica, la più popolosa volontà Khasavyurt: si contano sulle 149.000 censimento .. In Derbent District, sede di 102 mila. Dagestanians in Buynaksk e Karabudakhkent zone 78 e 79 mila. Le persone rispettivamente.

composizione nazionale

Vale la pena notare che la popolazione della Repubblica del Daghestan è una comunità unica con un punto di vista etnico. 50 mila. Km2 sono più di 100 diverse nazionalità e nazionalità. Non dimenticate che parte del territorio – è montagne inabitabili.

Il gruppo più numeroso è la popolazione indigena – gli Avari. Secondo al 2010 il loro numero era 850 mila. La gente, che in quel momento è stato pari al 29,4% della popolazione. Il prossimo più numerosa è la nazione Dargin. Questo è anche gli abitanti indigeni della paese, quindi è importante sapere quanti di loro lasciò. Daghestan popolazione cresce, rispettivamente, e aumentato il numero di gruppi etnici. Nel 2010, ha vissuto 490.000 Dargin (17% del totale) nel paese, e ci sono stati un numero significativamente inferiore nel 2002 -. 425.500.

In terzo luogo più grande sono cumucchi. In Daghestan, la loro vita quasi il 15%, o 432.000. Man. Un po 'meno Lezghins là, essi costituiscono il 13% della popolazione totale. Il numero di persone nel paese è pari a quasi 388.000.

Anche a seguito del censimento, si è constatato che alcuni gruppi etnici è notevolmente più piccola. Ad esempio, in Daghestan risiede poco più del 5% Laks, 4% e azeri Tabasaran, 3,6% – Russo, 3,2% – ceceni.

le differenze religiose

La popolazione urbana del Daghestan è abbastanza varia. Ma allo stesso tempo, quasi il 90% di una religione. La maggior parte musulmani in questo paese. Per diffondere questa religione è l'inizio di detto territorio nel VII secolo. E 'apparso originariamente in Derbent e sulla parte piana. L'Islam divenne la religione dominante solo nei secoli XIII-XIV.

Finché è durata, è a causa della diffusione al momento per due secoli guerre intestine. Ma solo dopo l'invasione dei Tartari per poi attaccarli Tamerlano l'Islam è diventato la religione di tutti gli abitanti della repubblica. In questo caso, in Daghestan, ci sono due della sua direzione: sunnismo e sciismo. Il primo di essi professano la maggioranza assoluta – il 99% degli abitanti della Repubblica del Daghestan.

Popolazione relativa al restante 10% delle persone che non sono musulmani, professano il cristianesimo e il giudaismo. Allo stesso tempo, c'è l'ortodosso 3,8% della popolazione totale. A metà degli anni '90. Daghestan è stato più di 1.600. Moschee 7 chiese e 4 sinagoga. Un tale numero di siti religiosi dà una chiara idea di ciò che la religione prevale.

caratteristiche storiche

La diversità etnica risultante è una conseguenza dello sviluppo storico della regione. Daghestan sempre condiviso sulla regione storico-geografica esistente. Separatamente allocare queste regioni del paese: Incidente, Akusha-di Dargo, Agul, Andria, Dido, Auch, kaitag, Lakia, Kumykov, Salataviya, Lekiya, Tabarstan e altri.

Il territorio del Daghestan moderna era abitata già un milione di anni fa. Come conseguenza delle guerre in all'inizio dello scorso millennio questi luoghi Khazari spostati in segno di sottomissione, e dopo aver preso il tartaro-mongoli.

Impronta sullo sviluppo della sinistra e la seconda guerra russo-persiana. Nel XVI secolo i russi fondarono la città di Port-Petrovsk (ora Makhachkala), e formalmente annessa all'Impero russo, tutta la costa del Mar Caspio.

Con il XVII secolo Daghestan è diventato provincia di caucasica. Ma a metà del secolo in questo territorio passò rivolta, che è cresciuto nella guerra del Caucaso. Di conseguenza, si è formata come parte della regione Daghestan dell'Impero sotto il governo militare nazionale.

In epoca sovietica, la Repubblica socialista sovietica autonoma del Daghestan è stato stabilito. Nel 1993, è diventata una repubblica del Daghestan.

Cultura e dello Sport della Repubblica

Grazie alla sua variegata composizione etnica della repubblica è unico. Si lascia il segno sullo sviluppo culturale della regione. Ad esempio, ci sono diversi teatri nazionali, tra i quali il Dargin e Kumyk. Centro storico, la Cittadella e un certo numero di Derbent strutture della città sono inclusi nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Ci sono circa 8.000. Monumenti.

Uno dei più grandi depositari del Caucaso del Nord, che è più di 700 mila. I documenti, che si trova nella Repubblica del Daghestan.

La popolazione è anche attivamente coinvolto nello sport. La regione è uno dei leader in Russia sui risultati atletici ricevuti. Negli ultimi 50 anni, il Daghestan è famosa per i suoi combattenti. campioni olimpici, inoltre, 10 persone provenienti dalla regione sono diventati, 41 persone hanno ricevuto il titolo di campione del mondo e 89 – campione europeo.

tradizioni nazionali

Separatamente, tutti i ricercatori hanno notato il folklore unico del Daghestan. La base del patrimonio spirituale della repubblica è multilingue e regione multi-etnica. Oral-poetica dell'arte sviluppato fin dai tempi antichi. Essa ha la sua propria poesia rituale, genere mitologico.

Arte è stato sviluppato solo nel XX secolo. Nella repubblica erano come artisti e scultori. Ma arti e mestieri è radicata nella età del bronzo. Ora in Daghestan fatto di gioielli che adornano lo smalto, inchiostro, incisione. Alcune regioni sono noti per la goffratura di rame, articoli in legno con argento o tacche intarsio osso, ceramica con dipinti, tappeti.