206 Shares 1970 views

Perché la Russia missile ipersonico

La pace sul nostro pianeta a causa, di equilibrio paesi potenziali purtroppo, soprattutto strategici principali – concorrenti. parità geopolitico è stato rotto nel 1945, l'avvento del arsenale militare degli Stati Uniti di armi nucleari.


Nel 1947, l'Unione Sovietica è stata in grado di costruire una bomba atomica, ma la leadership del paese ha dovuto affrontare il problema di fornire una testata al bersaglio. La prima misura temporanea è stata la copia dei bombardieri americani B-29 in quel momento servito come il principale vettore di armi di distruzione di massa.

L'avvento dei missili intercontinentali ancora una volta sconvolto l'equilibrio strategico, questa volta a favore dell'Unione Sovietica. Tuttavia, traiettoria balistica era facilmente prevedibile che crea le condizioni per la distruzione dei mezzi di erogazione in diverse fasi del suo volo.

Per la prima volta il problema della scarsa efficacia della difesa aerea contro scopi alti e ad alta velocità ha affrontato nel 1973 le forze armate di Israele. In una grande altezza sul territorio del velivolo multiuso sovietica volato il MiG-25. Tutte le azioni sono comunemente utilizzati in questi casi, tra cui il lancio di missili anti-aerei, si è rivelata inutile. soffitto unico e fantastico al tempo la velocità è semplicemente non permettere loro di recuperare il ritardo con il target.

Nei primi anni novanta, gli sviluppatori, gli scienziati di diversi paesi hanno iniziato la ricerca nel campo delle armi, che sarebbe difficile per neutralizzare, anche se viene rilevato sistemi di allarme.

La Russia ha sviluppato missili ipersonici erano una risposta al programma americano di Prompt Global Strike (mezzi di attacco globale istantanea).

L'opposizione al dominio degli Stati Uniti nella iniziativa strategica in corso in diverse direzioni.

Uno di loro è stata la creazione di testate che possono cambiare la traiettoria dopo la separazione dalla parte della testa e raggiungere gli obiettivi con le direzioni imprevedibili.

Un'altra linea di veicoli di consegna di sviluppo trudnouyazvimyh divenne Russia missile ipersonico. La loro principale differenza convenzionali missili balistici è il tasso supera di molto il numero M (che corrisponde a 1070 km / h).

I primi esperimenti sulla creazione di nuovi modelli di armi, che sarebbero difficili da intercettare, ha iniziato negli anni ottanta. Dyna Soar X-20 è stato un progetto americano di uno spazio aereo senza pilota, che inizia nello strato stratosferico dell'atmosfera (ad un'altitudine di circa 30 mila metri cubi) di un aereo supersonico. La risposta potrebbe essere un ipersonici sistemi aerospaziali missile Russia "a spirale", capaci di velocità fino a 7000. Km / h, ma presto i due programmi sono stati decurtati. Spese per lavori di costruzione rivelò impraticabile anche per l'economia statunitense.

Ci sono voluti tre decenni, ma il compito di mantenere la parità strategica non ha perso la sua rilevanza. "Zircone" – i cosiddetti nuovi missili ipersonici russi.

2013 International Aviation and Space Show di Zhukovsky. Russo-indiano joint venture "BraMosaerospeys" annuncia piani per creare un'arma che non cogliere la potenza dei più recenti e futuri sistemi di difesa missilistica.

I primi test di un missile ipersonico in Russia hanno dimostrato che si può raggiungere la velocità, tre volte il tasso di l'americano "Tomahawk" ad altitudini che vanno da 10 metri a 14 chilometri. carico combattimento è 300 kg, un disegno a due stadi. Dimensioni: lunghezza circa 10 metri, un diametro di 700 mm. peso totale all'inizio di meno di 4 tonnellate e la cartuccia di convogliamento.

costruzione di base per GZR "Bramos" e sistema missilistico antinave sviluppato in parallelo "zircone" serviti "Onyx" sottomarino-P-800. Il lavoro di progettazione è iniziata nel 1999, e nel giugno 2001 presso il sito, nello stato indiano di Orissa, è stato fatto il primo test-combustione. Si prevede che il nuovo missile ipersonico la Russia e l'India possono essere eseguiti con classe di aerei MiG-29.

Un altro sistema alternativo arma superveloce chiamato "chill" è stato testato al poligono di Sary-Shaganskom alla fine del 1991. La centrale base utilizzata per la sua costruzione razzo motore VOP C-200 con caratteristiche eccellenti. La crisi finanziaria non è consentito per completare il test.